19°

29°

San Leonardo

Il Parco di via Verona sprofonda nel degrado

Il Parco di via Verona sprofonda nel degrado
Ricevi gratis le news
23

Benvenuti nel Parco dei mulini: tra immondizia, verde incolto, pusher e ubriachi.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    29 Agosto @ 19.23

    Spero che del degrado della città ci si continui ad occupare quando primo cittadino sarà un personaggio gradito all'editore. Cari elettori Pd fatevi un giro x Reggio Emilia, cari elettori della destra fatevi un giro x una città qualsiasi amministrata dal centro destra e forse capirete che il degrado è nazionale ed in parte colpa del garantismo ipocrita del nostro stato che rende difficile essere un cittadino per bene. Ho votato Pizzarotti per assenza di alternative credibili. Non lo rivoterei se si ricandidasse. Ma non mi pento della scelta di allora. Io invito invece tutti ad occuparsi di un altro degrado quello morale, quello che ci ha fatto vergognare di essere parmigiani, quello del fatto che non ci si indigna più per nulla. Vorrei ricordare che la mia tessera elettorale è firmata da un tal Ciclosi, per chi l'avesse dimenticato, commissario del comune. Non è preistoria ma solo qualche anno fa.. E che dire delle aziende che portano il nostro nome? Parmalat ... Parmacotto... Mi fermo

    Rispondi

    • aderlock

      29 Agosto @ 20.10

      Hai ragione su tutta la linea. La frase "Ho votato Pizzarotti per assenza di alternative credibili" è esattamente il sunto di una situazione che non ha colore di partito o altro.

      Rispondi

  • aderlock

    29 Agosto @ 17.57

    Purtroppo la politica è cosi. Si tende a votare il partito, la pubblicità. Un sindaco dovrebbe per prima cosa amare la città di cui è primo cittadino. E' evidente che Pizzarotti non ama Parma. Nessuno e dico nessuno innamorato della propria città, a prescindere dalle carenze dei servizi che dipendono dallo stato avrebbe lasciato cadere Parma in questa situazione. E dico questo senza timor di smentita, ne dei lettori ne del sindaco stesso. Uno è ciò che fa e non ciò che dice. Fine della storia. E da innamorato di questa città non posso che vergognarmi di ciò che ha fatto colui che ho disgraziatamente votato qualche anno fa. Non mi interessano i problemi interni al M5S, non mi interessa che ti tiri le storie con Casapound per l'assistenza post sisma. Devi sistemare la città di cui ti vanti di essere primo cittadino. Non lo fai? Levati di mezzo.

    Rispondi

  • Filippo

    29 Agosto @ 16.26

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Immondizia, verde incolto, pusher e ubriachi: questo parco è un'ottima sintesi di cosa è diventata Parma in questi anni.

    Rispondi

  • Luca

    29 Agosto @ 15.53

    primavera 2017 elezioni comunali: Pizza & C. sono pronti per la "riqualificazione delle periferie" con i fondi europei, tappare qualche buca e tagliare qualche nastro.... questo è il NUOVO che avanza! Dopo anni di incuria e totale incapacità politica costui ha ancora il coraggio di ripresentarsi alla città?

    Rispondi

  • filippo

    29 Agosto @ 13.40

    i parmigiani...votano al 52% PD, nel 2014 e poi s i lamentano del degrado, provacato non certo da islandesi, ma se arrivano migliaia di personaggi senza lavoro e senza alcuno voglia di cercarlo, grazie all'invenzione del governo LETTA, il taxi della marina militare con l'africa---libia sicilia. 1000 persone al giorno...

    Rispondi

    • Vercingetorige

      29 Agosto @ 16.45

      A Parma, quello che guadagna sei milioni di euro all'anno coi "personaggi senza lavoro e senza alcuna voglia di cercarlo" non è del PD. Non sono del PD neanche il Ministro degli Interni, né gli autori della Legge sull'immigrazione attualmente vigente. LETTA non c' entra un fico! La presente Amministrazione Comunale di Parma è stata eletta dalla DESTRA, che, al "ballottaggio", pur di non lasciar vincere Bernazzoli, ha dato tutti i suoi voti a Pizzarotti.

      Rispondi

      • leoprimo

        29 Agosto @ 20.14

        È stato eletto con una maggioranza schiacciante perché il Pd sono quattro legislature che presenta candidati deboli dall'epoca in cui la lungimiranza della sinistra azzoppò Tommasini perché non era uomo di apparato, peraltro l'ultimo uomo di sinistra che si è candidato a sindaco di Parma. Il resto sono chiacchiere in politichese che non servono a nulla: sei, sette mila euro, sindaco, assessori, maggioranza e opposizione, destra e sinistra , leggi sull'immigrazione promulgate con i piedi per tutelare interessi di bottega a scapito dei cittadini elettori che ancora si azzuffano su temi di politica quando la politica, in senso di polis non esiste più da decenni.

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

SAN PROSPERO

Dall'elicottero al ritrovamento del cellulare: ecco come è stato rintracciato Cristopher Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

1commento

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

5commenti

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

CALCIO

Il mercato del Parma: per l'attacco spunta Abel Hernandez, ex Palermo Video

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

PARMA

Giovedì al Paganini la 73esima assemblea dell'Upi Video

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

vigili del fuoco

Tragedia sfiorata in Pilotta, cade un mattone dal tetto sul marciapiede

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

NAPOLI

Tragedia al porto: auto cade dal traghetto e schiaccia due persone

AMSTERDAM

Furgone sul pubblico di un festival pop in Olanda: un morto

SPORT

SPORT

Rugby Colorno: Serie A maschile in fase di costruzione Video

BRESCIA

Striscione offensivo di Forza Nuova contro Mario Balotelli

SOCIETA'

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

MOTORI

Elettrica

Silenzio, arriva Jaguar i-Pace: il Suv a zero emissioni

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti