15°

24°

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»

Gianni Bella: «In tv per Mogol»
Ricevi gratis le news
0

Gianni Bella sarà sabato sera in tv, ospite di Massimo Giletti per la seconda e ultima puntata di «Viva Mogol!». In questa intervista racconta come sono nate l'amicizia e la collaborazione con il paroliere e quali i progetti.

Vanni Buttasi

In televisione, su Raiuno, per riabbracciare un vecchio amico. Sabato, in prima serata, nella seconda e ultima puntata di «Viva Mogol!», lo show condotto da Massimo Giletti per omaggiare i «primi» 80 anni del mitico paroliere - la prima puntata è stata vista da più di quattro milioni di telespettatori, battendo la concorrenza - ci sarà anche Gianni Bella, il cantautore siciliano di nascita da parmigiano di adozione, visto che da anni vive a Montechiarugolo. Sulla sua partecipazione lo abbiamo avvicinato grazie alla collaborazione della figlia Chiara.

Come è nata la collaborazione con Mogol? Quale è la canzone che preferisce?

«La collaborazione con Mogol, tanto storica quanto verace. Amici di lunghissima data, colleghi carichi di stima reciproca ed affetto, compagni di numerose avventure. Negli anni '80 incontro Mogol quasi per caso durante le partite d’esordio della Nazionale cantanti. Da allora una grande collaborazione con dischi importanti ed un sodalizio che non finirà mai, e che farà parlare di me anche in futuro. Ed infine, ma non in ordine di tempo e di importanza, Adriano Celentano, e tutti grandi successi che per Adriano ho scritto. Da “L’emozione non ha voce”, certamente uno dei brani più celebri, ma anche “L’arcobaleno”, “Gelosia”, “Per averti”. Insomma una bellissima collaborazione che ci ha visti fianco a fianco dal 2000 al 2009. Un’ottima dimensione artistica. Il repertorio di Mogol comprende tanti capolavori; indimenticabili e unici sono alcuni brani usciti dal sodalizio artistico con Lucio Battisti. Ma, in fondo al mio cuore, il brano a cui sono profondamente legato è uno di quelli che abbiamo creato insieme. Penso a “L’arcobaleno”: un brano magico nato in un attimo, una vera chicca la cui genesi arriva da un sogno di Giulio, nitido e definito. Un piccolo miracolo, la cui l’armonia è ancora tra le mie mani e nel mio cuore».

Dalla musica leggera a quella lirica: come sta andando l'opera «La capinera»?

«I prossimi mesi ci vedranno impegnati nella produzione dell'opera “La capinera”, tratta dalla novella di Giovanni Verga, frutto della collaborazione di Mogol per le liriche, Geoff Westley per l’orchestrazione, e Giuseppe Fulcheri per il libretto (un'anteprima era stata presentata alcuni anni fa a Parma Lirica ndr). Una vera e propria avventura colossale, un’opera lirica in grande stile, con orchestra completa e coro in cui saranno coinvolti professionisti nazionali ed internazionali. Proprio in questi giorni stiamo lavorando per mettere in scena l'opera durante l'edizione estiva 2017 del prestigioso Festival del Tirolo Erl con la direzione artistica del celebre maestro Gustav Kuhn».

Parliamo, infine, dei programma futuri?

«Proprio a Mogol sarà dedicata la 2ª edizione del master “Gianni Bella Music Factory” che si terrà nel mio studio di registrazione “Nuova Gente”. Un percorso di formazione rivolto a cantanti e musicisti che prevede 12 ore di teoria (music business, editoria musicale, gestione del palco), 480 minuti di lavoro individuale e di gruppo con i docenti di riferimento (gbmfmaster@gmail.com). Mogol sarà eccezionalmente ospite del master in una giornata-evento con i partecipanti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra

CAMPANIA

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Chianti Governo», fresco e fragrante

IL VINO

Il «Chianti Governo», fresco e fragrante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, chiesti 30 anni per il boss Bolognino

Michele Bolognino in una foto d'archivio

Processo Aemilia

'Ndrangheta, chiesti 30 anni per il boss Bolognino

E' il presunto referente della cosca nel Parmense. Richiesta una pena pesante anche per Aldo Ferrari

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Roberto Bettati, campione di sollevamento pesi: aveva 54 anni

Gioco d'azzardo: giro di vite sulle slot machine a Parma

politica

Pizzarotti: "A Conte direi scappa a gambe levate"

Il sindaco di Parma è stato intervistato su Rai Radio1 durante il programma "Un Giorno da Pecora"

8commenti

12 tg parma

Tormenta la cassiera di un market: divieto di avvicinamento per lo stalker Video

12 Tg Parma

Auto abbandonata fra i rovi e riempita come un cassonetto Video

12 tg parma

Il latte delle mamme donato ai prematuri: la "banca" arriva a Parma Video

12 tg parma

Dal 28 maggio la Polizia municipale al lavoro h24 Video

6commenti

PARMA CALCIO

Sabato la premiazione in Comune, domenica la festa. Poi si pensa al ritiro estivo Video

12 tg parma

Promozione in A, il video di Dino Baggio: "Coi gobbi chiamatemi"

taneto

“Vampirizzano" il serbatoio del tir: denunciati tre dipendenti infedeli di un'azienda parmense

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

11commenti

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

1commento

GAZZAREPORTER

Il raduno della grande famiglia Peracchi: in 74 a Varano Marchesi

meteo

Sapore d'estate, nel weekend sole e punte di 30 gradi

Piogge e temporali fino a mercoledì, poi "rimonta" alta pressione

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MILANO

Litiga con la madre per il cellulare e cade dalla finestra: salva dopo un volo di 10 metri

SENTENZA

La Cassazione: "Ustica, i ministeri devono risarcire Itavia"

SPORT

calcio

L'Uefa rinvia a giudizio il Milan sui conti: Coppe a rischio

ciclismo

La Var anche al Giro: Aru penalizzato di 20 secondi

SOCIETA'

testimonial

Barilla, Federer-Oldani: nuove lezioni in cucina

REALITY SHOW

Grande Fratello, Mariana: "Bacio? Luigi ci ha provato con tutte" 

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più