17°

30°

il disco della settimana

Quaranta candeline per “Elisir” di Roberto Vecchioni

Roberto Vecchioni - “Elisir”
Ricevi gratis le news
0

“Elisir” ha quarant'anni. Il settimo album di Roberto Vecchioni è datato infatti 1976. Uscito cinque anni dopo “Parabola”, il disco d'esordio che contiene la celeberrima “Luci a San Siro” datato 1971 (in cinque anni sette dischi, segno della “produttività” - in tutto finora ha inciso 26 album in studio - che lo caratterizzerà nella sua lunga e fortunata carriera con risultati spesso elevatissimi e con qualche lavoro di minore suggestione), ha come tema conduttore il viaggio. Già la copertina in cui è raffigurato il gioco dell'oca, lo spiega chiaramente. E l'”Elisir” probabilmente serve a combattere l'”Ipertensione” (titolo dell'album precedente). Il viaggio sarà un argomento ricorrente nei lavori del settantatreenne cantautore milanese, sensibile al tema non solo perché insegnante di lettere nei licei, ma per la grande influenza che l'antichità ha avuto nei suoi lavori. Il mare e il viaggio vedono Vecchioni tentare di recitare la parte di un “novello Ulisse”, un uomo in cerca dei perché nel “mare magnum” dell'esistenza. L'incipit è una sorta di “manifesto” del disco: in “Un uomo navigato” il cantautore espone con disincanto i pro (pochi) e i contro (molti) dell'esperienza. E' poi il momento di “Velasquez”, uno dei pezzi più belli scritti da Vecchioni, che ha come protagonista il conquistador spagnolo che partecipò al secondo viaggio di Cristoforo Colombo nelle Indie Occidentali; per la genesi del brano ascoltare “Cortez the killer” di Neil Young che, si dice, l'avrebbe influenzato.

Se Velasquez è imponente ed epico, “Effetto notte” riporta tutti sulla terra con la storia di una relazione contrastata tra un uomo e una donna. “Le belle compagnie” è invece una sorta di filastrocca in cui si dice ci sia qualche riferimento polemico a De Andrè (“Su, dimmi specchio delle mie brame, chi è il più anarchico del reame?”). Anche questo brano è uno specchio: la politica infatti resta una sua grande passione e nei suoi lavori aleggia sempre. Ma è come poeta che Vecchioni dà sempre il meglio di sè. “Elisir” prosegue con A. R. (iniziali del poeta maledetto Arthur Rimbaud). E' una canzone “vecchioniana” dove c'è tutto: il viaggio, la letteratura, la disperazione (“... e Verlaine che gli sparava e gli gridava non lasciarmi, no non lasciarmi vita mia”), Londra, Marsiglia (e la lingua francese da lui amata e utilizzata), l'Africa. Ancora viaggio, insomma. Il lato B è dominato da una delle sue più canzoni più note e intimiste: “Figlia”. Inutile dilungarsi sui tanti sensi: è una poesia sul rapporto padre-figlia che spazia però al mondo, quello dei giovani e oltre. Ne “Il suonatore stanco” cita invece De Gregori e quindi Dylan, “Canzone per Francesco” è dedicata al collega Guccini. Nel brano Vecchioni si diverte infatti a passare in rassegna parecchi “topoi” del collega modenese: la locomotiva, Dio che muore, il passare per il camino, le osterie. A tale proposito su youtube esiste un filmato del '77 in cui Vecchioni, Guccini e Dalla - insomma il gotha della canzone d'autore di quegli anni e di quelli successivi - rivisitano “Porta Romana” di Giorgio Gaber al tavolo di un'osteria, tra il fumo delle sigarette e tante bottiglie vuote. Mancherebbero De Gregori e De Andrè, ma forse vedere anche loro due a quel tavolo sarebbe stato un tantino troppo. Per finire l'elenco dei brani di “Elisir” restano l'apparentemente scanzonata “Pani e pesci” e l'ermetica - qualcuno sostiene addirittura troppo - “Pagando, s'intende”.

In conclusione, “Elisir” è un “discone”, forse soprattutto grazie a “Velasquez”. Forse non è il capolavoro di Vecchioni ma precede e, in qualche modo, probabilmente prepara quello che a detta di molti suoi fans invece lo è. L'anno dopo infatti uscirà Samarcanda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

calestano

Cade da una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

2commenti

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

1commento

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

nasa

E' morto Bean, il quarto uomo a sbarcare sulla Luna

SPORT

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional