20°

29°

Inchiesta

San Leonardo, crescono rabbia e paura

San Leonardo, crescono rabbia e paura
Ricevi gratis le news
7

San Leonardo, dopo l'escalation di violenza, crescono la rabbia e la paura tra gli abitanti del quartiere. Che sono d'accordo nel formulare una richiesta alle istituzioni: il ritorno dei vigili di quartiere e presidi fissi.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgiop

    11 Novembre @ 12.35

    giorgiop

    Due anni fa, dopo 54 anni di vita a San Leonardo, sono scappato dall'altra parte della città, col cuore spezzato dalla pena di dovermi allontanare dal quartiere che mi ha accolto nel lontano 1961. Sono scappato perchè gia due anni fa non si viveva più, circondati da spacciatori ad ogni incrocio di via Trento, accerchiati da immigrati che affittano un appartamento in due e poi arrivano altri dieci e dopo un anno il condominio piange perchè non pagano le spese. Sono scappato perchè l'indifferenza delle cosiddette istituzioni faceva a pugni con la situazione che si era creata per tutti quelli che, come me, quando uscivano dovevano guardarsi le spalle in ogni momento. Oggi va ancora peggio e mi ritengo fortunato di non essere più nel quartiere dove Don Achille Azzolini tentava di fare di noi dei bravi ragazzi e Don Ampelio Zoni ci ripeteva all'infinito la sua avventura in Terra Santa; il cortile della chiesa dove giocavamo a calcio fra i sassi è diventato un parcheggio e "la Buca" non so nemmeno se esista più perchè a San Leonardo adesso, quando ci vado, scappo il più velocemente possibile, dopo aver comprato il giornale dalla Bianca oppure dopo che sono andato dal mio dottore di famiglia (questo l'ho mantenuto) per non vedere come è ridotto nonostante la buona volontà dei miei amici che ancora ci vivono. Ma è giusto tutto questo ? A chi lo devo ?

    Rispondi

    • filippo

      11 Novembre @ 13.37

      pensa che renzi. il premier dell'invasione, si è ben guardato dal fare un giro a piedi a san leonardo.....mica fesso...accoglienza si, a spese della gente comune

      Rispondi

  • filippo

    11 Novembre @ 12.11

    Basterebbe non votare Pd ed ncd..ma difficile in Emilia

    Rispondi

  • Michele

    11 Novembre @ 10.21

    mandra_sala@libero.it

    Presidio fisso e controlli dei vigili. C'erano. ... li ha tolti la giunta attuale. Su decisione del sindaco e dell'assessore alla sicurezza: Casa Cristiano. Quello che "...ora parlo io." E i criminali ridono. ....

    Rispondi

  • Teispr

    11 Novembre @ 09.55

    Onestamente basterebbero davvero pochi gesti, un minimo di presidio, un passaggio di qualche volante ecc., per far sì che quanto meno la gente non si sentisse abbandonata a sé stessa. Altrimenti davvero si ha l'impressione che il nostro quartiere sia ormai dato per perso. Vorrei ricordare che negli ultimi mesi non si tratta solo di "semplice" spaccio, ma ci sono state rapine e un ragazzo ci ha perso la vita. Mi sembrerebbe tempo di intervenire...

    Rispondi

  • jeffroy

    11 Novembre @ 09.33

    eh ma l'anticristo è gente Trump che dice le cose come stanno; se invece si vota a sinistra si è automaticamente intelligenti solo perché si permette al 3° mondo di fare quello che vuole nel mondo civilizzato, che stava conquistando un po' di tranquillità e invece sta andando verso le banlieu transnazionali.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

choc

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

9commenti

Lealtrenotizie

Anna Maria Bianchi, il ricordo di Mauro Coruzzi

Lutto

Anna Maria Bianchi, il ricordo di Mauro Coruzzi

L'INCHIESTA

Maxi frode fiscale, indagati anche 2 professionisti parmigiani

domenica

Barche di cartone in Ceno, spaventapasseri a Scipione, sagre e trekking: la ricca agenda

COMUNE

Salso, la maggioranza diserta il Consiglio

FIDENZA

Addio a Macchidani, l'impegno in politica e a difesa dei lavoratori

Donazione

Fuoristrada all'avanguardia per la Cri

Concorso

A Valmozzola il clarinetto di Letizia Consigli è da primo posto

ALMA

Davide Groppi racconta le sue luci «stellate»

INTERVISTA

Squeri: «Vetro piano: innanzi tutto chiedete sicurezza»

incidente

Schianto con la moto a Collecchio: grave un 21enne, in fuga l'amico 26enne Foto

lutto

Parma (e non solo) piange Anna Maria Bianchi: domani il rosario, lunedì i funerali - Video

dal ritiro

Parma, contro il Foggia (3-1) "buona forma fisica e applicazione degli schemi" Video

Jihad

Terrorista iracheno arrestato a Parma torna libero e chiede lo status di rifugiato

1commento

soccorso alpino

85enne scivola su un sentiero a Lagdei e poi si sente male

Festa della lavanda alla Fattoria di Vigheffio Guarda chi c'era

gazzareporter

Caduto un pilastro in via Verona: "tragedia sfiorata" Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, il nemico è nelle scelte quotidiane

di Luca Tentoni

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

ROMA

Scontrino omofobo: ristorante offende coppia gay. E dal web parte il boicottaggio

2commenti

PIEMONTE

Temporali sull'Astigiano e sul Torinese, ingenti i danni

SPORT

il commento

Vettel in pole: la netta superiorità della Ferrari

ciclismo

Tour: 14ª tappa, Fraile 1° sul traguardo di Mende

SOCIETA'

social

Il bimbo e il cane giocano divisi dalla staccionata Video

il disco

I Pooh alla ricerca del Graal

MOTORI

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto