14°

27°

Protesta

Striscioni per dire «no» ai richiedenti asilo

Striscioni per dire «no» ai richiedenti asilo
Ricevi gratis le news
18

Il tema dell’immigrazione e dell’accoglienza dei richiedenti asilo, divenuto più che mai d’attualità, finisce di nuovo al centro dell’attenzione. Nel fine settimana non pochi striscioni, una decina circa, tutti di notevoli dimensioni e ben visibili, sono comparsi ai balconi, alle finestre e ai muri di abitazioni di Polesine Zibello e di Roccabianca.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea66

    19 Dicembre @ 16.37

    Strano.......... la maggioranza dei media, il governo, le coop, sembra vogliano continuare a negare l'evidenza che dice chiaramente che nessuno vuole clandestini (chi sono davvero? documenti? nomi? data di nascita? altro che richiedenti asilo) vicino a casa. Solo chi ha da guadagnare continua a sostenere questa favola dell'accoglienza e dell'etica, comunque, se ne frega bellamente....... tanto ci sarà da guadagnare per un bel po' di tempo; la stragrande maggioranza sono giovani e non hanno nessuna intenzione di tornare da dove sono venuti. Saranno tutti da mantenere a vita (in strutture che chissà perché non potevano essere destinate ad altri usi, come spesso era stato promesso), con buona pace per chi ha pagato, paga e pagherà le tasse e per una visita in ospedale deve aspettare 6 mesi (se ci arriva)

    Rispondi

  • ANONIMUS

    19 Dicembre @ 16.01

    A parte i buonisti di sinistra e chi ci guadagna l italia intera non ne può più! Sarò cattivo e razzista ma questa gente dovrebbe rimanere nei centri d accoglienza fino a quando non si sa se hanno diritto a restare! E se la domanda viene rifiutata niente ricorsi a spese degli italiani! E vanno rimandati a casa!! Aiutiamo prima le famiglie italiane abbandonate da questo governo!

    Rispondi

    • jan solo

      04 Gennaio @ 10.35

      cmq a me piacerebbe sapere come fanno i numerosi poliziotti ( a Modena ce ne sono ca. 45!!!) adibiti all'identificazione di questa marea umana che è già in Italia e che continua ad arrivare. Costoro, non hanno documenti ed impediscono che vengano prese le impronte digitali; quindi??? ammesso che si riesca a forza di reiterati tentativi a capire da dove vengono, vengon presi contatti con i paesi di provenienza? e come fanno gli agenti a capire se sono rifugiati? si può supporre che costoro raccontino bugie per poter restare indisturbati in italia mantenuti a spese dei contribuenti italiani?? non stiamo parlando di cherubini con le alluce bianche!! in mezzo alla massa quanti lestofanti si nascondono?? da quando è iniziata ...l'invasione sono aumentati i reati e le malattie! Adesso in un anelito di buon proposito, Minniti HA DETTO, che riaprirà i CIE per identificare ed espellere; ci crediamo?

      Rispondi

  • Cristina

    19 Dicembre @ 14.31

    Finalmente iniziamo ad insorgere, invece di guardare con sguardo annebbiato quello che accade...

    Rispondi

  • Luigina

    19 Dicembre @ 14.13

    E giusto che sia così ormai siamo pieni di gente che non si capisce se è vero quelli che soffrono e quelli che vengono per delinquere ne abbiamo già dei nostri e giusto che si dia un taglio a questo sbarco senza controllo

    Rispondi

  • filippo

    19 Dicembre @ 13.29

    basta? e poi le coop,i partiti, i signori della marina, ect ect come vanno avanti

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Ballottaggi

Affluenza in calo a Salso: alle 19 ha votato il 37% Video

Anteprima gazzetta

Incidente nel Reggiano, grave un motociclista parmigiano Video

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

5commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

8commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse