17°

27°

Lutto

È morto il fotografo Antonio Catellani

È morto il fotografo Antonio Catellani
Ricevi gratis le news
0

Lutto nel mondo della fotografia parmigiana: è scomparso, all'età di 79 anni, Antonio Catellani, che organizzò numerose mostre e donò le sue importanti collezioni a enti e associazioni.

Stefania Provinciali

E’ scomparso all’età di 79 anni – ne avrebbe compiuti 80 il prossimo 23 giugno – il fotografo Antonio Catellani. Nato a Parma il 23 giugno del 1937, dal 1957 aveva iniziato a occuparsi professionalmente di fotografia. Con il tempo i suoi interessi si erano diversificati. Era stato insegnante di musica – aveva studiato composizione al conservatorio «Arrigo Boito» ed era anche un ottimo pianista – e per anni aveva svolto il lavoro di assicuratore. Dal 1980 non aveva più abbandonato la macchina fotografica, realizzando foto con una costante coerenza artistica ed attenzione al paesaggio e al nudo. Negli ultimi anni aveva svolto anche un'intensa opera divulgativa, con la pubblicazione di libri fotografici come «Ritratti in posa» del 1998 o «Biciclette in città», Edizioni Immedia Editrice, del 2015, e con la creazione della Galleria della Coppa d’Oro.

Nell’esigenza di integrare la propria attività, con la collaborazione di Franco Piccoli e Vanni Murelli, aveva curato l’allestimento di grandi mostre al centro civico culturale di Sorbolo e all’Aranciaia di Colorno e aveva nel tempo partecipato a più di sessanta mostre personali e collettive, in Italia e all’estero. A Parma era stato uno dei fondatori del circolo «Il Grandangolo», molto attivo sul territorio, contributo al mondo della fotografia locale che rivendicava con orgoglio, così come la fondazione del circolo «Camera Works», chiuso nel 1996.

Amante dell’arte e della musica, uomo di cultura ad ampio raggio, era aperto ad ogni tipo di conversazione, in qualsiasi situazione e con chiunque, pur avvicinandosi alle persone con modestia. Ironia e simpatia erano tratti distintivi di un carattere aperto agli altri, che gli aveva permesso di trovare nuovi amici anche a Garlasco, dove negli ultimi anni si era trasferito per vivere con la sorella e i nipoti e dove ieri si è svolto il funerale. Per passione amava cercare e acquistare vecchie foto e libri, tanto da creare una collezione privata, tutta catalogata, con i nomi storici della fotografia italiana e straniera e con migliaia di foto e negativi, in particolare dell’800.

Nel 2013 aveva deciso di donare al Club dei 27 gli originali di alcune foto del monumento a Giuseppe Verdi e nel giugno del 2016, ventisette lettere di Giovanni Ricordi all’Istituto nazionale di studi verdiani. Nel settembre dello stesso anno quasi seimila scatti d’epoca della sua collezione sono andati ad arricchire la Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia. «Ci sono foto dei Grand Tour dell’Ottocento, dall’Egitto a Pompei – raccontava in un'intervista –. Ci sono foto rare di Andar, fotografo francese vissuto fra il 1820 e il 1910, come un ritratto del 1856 a Gioacchino Rossini. Potevo vendere tutto all’asta... Ma preferisco che l’archivio rimanga progetto e conservato integralmente». Poche parole ma che servono a ben rendere l’amore per la fotografia e per la sua divulgazione che Catellani portava avanti e, insieme, a meglio comprenderne la personalità.

Come fotografo, era uno di quelli all’antica che del digitale non ne voleva sapere. Usava la Nikon, macchina leggera e robusta con una buona ottica e amava sia il colore che il bianco e nero, anche se era quest’ultimo che considerava la certezza della memoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design