21°

Il caso

Profugo molesta una donna: «cacciato» dalla comunità

Profugo molesta una donna: «cacciato» dalla comunità
Ricevi gratis le news
23

Revocato il provvedimento di accoglienza. Ma non può essere espulso

Chiara Pozzati

E’ spuntato dal nulla. Ha iniziato a rivolgerle attenzioni pesanti, apprezzamenti volgari che hanno spinto la donna sulla trentina, a spasso col cane, a rifugiarsi a casa. Mentre lui l’avrebbe inseguita fin sotto il portone. Tutto è accaduto a Ugozzolo dove entrambi “abitano”.

Il presunto molestatore infatti è un richiedente asilo ospitato in una comunità d’accoglienza a poca distanza dal luogo dove si sarebbero consumate le molestie. La settimana scorsa, la protagonista di questa brutta avventura si è presentata in Questura per sporgere denuncia. A ruota, la Prefettura, che non ha per nulla sottovalutato il caso, ha spiccato un provvedimento di revoca dell’accoglienza. Di fatto il migrante è fuori non solo dalla comunità di Ugozzolo, ma anche dal circuito d’accoglienza che fa capo a Palazzo Rangoni. Una storia da maneggiare come il cristallo perché, va detto, siamo ancora in fase d’indagine.

Sarà compito dei poliziotti mettere a fuoco i contorni di questa vicenda, già rimbalzata alle orecchie della frazione. Di lui trapela poco o nulla: si tratta di un 26enne di origini ghanesi che sarebbe approdato a Ugozzolo un paio di mesi fa. Un richiedente asilo come molti, dirottato in quest’avamposto di speranza alle porte di Parma, che da tempo accoglie persone in difficoltà. Sulla vicenda la Prefettura non rilascia commenti ufficiali, se non la secca conferma del “ritiro” del provvedimento d’accoglienza. Una partita delicata che apre scenari inquietanti. Già, perché per paradosso – nonostante le indagini siano in corso – non è chiaro dove questo migrante sia andato. Non solo: se anche venisse accertata l’aggressione, fortunatamente solo verbale, il futuro del giovane sarebbe comunque vincolato dall’esito della richiesta d’asilo.

In altre parole non sarebbe possibile espellerlo di default, se non attraverso altri passaggi burocratici e dalle tempistiche indecifrabili. In più il 26enne non risulta latitante, ma ufficialmente non è dato sapere dove si trovi precisamente. Se abbia chiesto aiuto a connazionali, oppure se sia rivolto ad una delle altre associazioni che si occupano d’accoglienza. L’episodio affiora fra l’altro in un momento molto delicato sul fronte dell’accoglienza. Sono note infatti le proteste sempre più diffuse che arrivano da molti paesi del Parmense.

A questo si aggiungono i numeri dell’emergenza migranti – e non si tratta solo di statistiche, ma di vite – che coinvolgono anche la nostra città. E’ proprio dei giorni scorsi l’annuncio ufficiale del Comune che, proprio alla luce dei continui arrivi delle “carrette” del mare, ha concesso alla Prefettura l’utilizzo del dormitorio di strada del Cornocchio.

E’ stato proprio il Palazzo di piazza Garibaldi a snocciolare gli ultimi dati sugli arrivi. «L’emergenza derivante dallo sbarco di cittadini stranieri sulle coste italiane ha determinato - a partire dal mese di marzo 2014 - un consistente e costante afflusso di migranti anche sul territorio della provincia di Parma – e’ scritto nel documento diffuso dagli uffici municipali -. Alla data odierna, il nostro territorio ha accolto nei Cas (Centri di accoglienza straordinaria) convenzionati con la prefettura duemila profughi dei quali 1490 tuttora presenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oldsailor

    08 Maggio @ 19.26

    Vede Marcus, lei ha perfettamente ragione; cosa vuol pretendere da una nazione che quando andò in carica l'ultimo governo Prodi, il "reggiano" nell'ultima sceneggiata Prè elettorale sui vari TG disse: Italiani se mi date il voto vi prometto sangue, sudore e lacrime! Ebbene anche se per una manciata di discutibilissimi voti, vinse lui! Allora di che ci lamentiamo? Questi ormai non li schioda più nessuno usando la "democrazia". Forse pensate di andare a votare nel 2018? Bene, continuate a sperare. Lo conosce in vecchio adagio che recita: chi vive sperando, muore c....!

    Rispondi

  • Marcus

    05 Maggio @ 11.57

    Tutti quelli che continuano a votare sempre i vecchi partiti tradizionali si rendono complici di questi fatti, continueranno a lamentarsi, ma non cambierà mai nulla perché di fatto continueranno a lasciare il potere sempre nelle mani delle stesse persone che hanno prodotto il disastro nel quale ci troviamo oggi.

    Rispondi

  • Luca Vintage

    04 Maggio @ 21.15

    lucafogli2010@libero.it

    Integrazione? Sicurezza? Ma dove

    Rispondi

  • Bastet

    04 Maggio @ 17.57

    @ gazza: mi sono persa! :( ...non ho capito! Ma cosa c'è da valutare? Ad uno così dev'essere negata in automatico la richiesta d'asilo.

    Rispondi

  • Bastet

    04 Maggio @ 17.55

    Cani, porci, delinquenti, criminali feccia varia....tutti liberi di girare dove vogliono. In Australia e in Canada ( solo per fare due esempi ) ti rimettono fisicamente su un'aereo, anche solo per non aver dichiarato 300 gr di Parmigiano! Facciamo schifo! Cioè fanno schifo! Perché gli italiani sono stanchi già da un po'.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel