NEL BICCHIERE

Monteverro, dove il fruttato polposo si incrocia con le spezie

Monteverro, dove il fruttato polposo si incrocia con le spezie «Un'idea meravigliosanata settant'anni fa»
Ricevi gratis le news
0

Vi sono uomini che cambiano la storia enologica di un territorio. Come dimostra - volenti o nolenti (l’uomo hai i suoi detrattori) - Michel Rolland, vulcanico e genialoide enologo che nasce all’epicentro del merlot. Vede infatti i natali nel 1947 nel Pomerol (area vitivinicola del Bordeaux) nella tenuta di famiglia dove sono allevate vigne a merlot e cabernet franc. Laureatosi in enologia, si dedica nel suo comprensorio a migliorare i vini di diverse aziende che segnavano il passo per cali qualitativi, iniziando la scalata al successo di queste cantine.

Il suo segreto condivisibile o meno: avvalersi di tecnologie moderne, utilizzare il legno e dare massima attenzione al fruttato «centrale» del merlot. Il suo motto in breve diventa: «Ovunque si può fare un grande vino», allargando i suoi orizzonti come consulente enologico in tutti quei Paesi con terroir vocati alla produzione enoica e ovunque si stiano progettando nuove cantine (Argentina, Sudafrica, Spagna, Brasile, Cile, Italia…) acquistando, durante i suoi viaggi, terreni per la sua personale produzione di vino. Ora volgiamo lo sguardo all’Italia e più precisamente a Capalbio presso l’azienda Monteverro, il cui nome, verro, è emblema del re incontrastato della Maremma, il cinghiale che fa bella mostra di sé in una statua sulla scalinata
della villa degli anfitrioni di casa, i coniugi Georg e Julia Weber. Tedeschi di nascita, discendenti di una prestigiosa famiglia, hanno realizzato il loro sogno, acquistare un terreno vocato alla produzione di grandi vini capaci di emulare i grandi rossi francesi. E il gioco è fatto, cosa c’è di meglio di un lembo di Maremma toscana per iniziare un’avventura enoica?

Così, nel 2003, nasce la cantina Monteverro seguita attentamente con grande passione dai coniugi e da personale e consulenti di fama mondiale come, appunto, Michel Rolland per la gestione e la cura dei suoi attuali 27 ettari di vigna dove spiccano vigneti di cabernet sauvignon, cabernet franc, merlot, chardonnay, syrah e grenache. «Siamo tutti d’accordo che il futuro sia biologico» questo il pensiero di Rolland pur restando nel solco della realtà attuale, in primis i cambiamenti stagionali, una viticultura sostenibile, il rispetto della natura, ma soprattutto cercare di fare vini buoni. L’assaggio del vino iconico dell’azienda, il costoso Monteverro, proprio come la tenuta, è di una potenza esplosiva e scura, dove il fruttato polposo s’incrocia con spezie dolci e piccanti e prosegue in una trama tannica prepotente ma setosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era Foto

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

MUSICA

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

Gabriella campionessa all'Eredità

TELEVISIONE

La sorbolese Gabriella campionessa all'Eredità

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arrosto di agnello, un'alternativa buona anche per le feste

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Arrosto di agnello

Lealtrenotizie

Nevica a Parma. Il sindaco Pizzarotti: "Spargisale già in azione, scuole aperte"

METEO

Nevica a Parma. Il sindaco Pizzarotti: "Spargisale già in azione, scuole aperte"

meteo

La neve sceglie di debuttare in Alta Valtaro e Valceno. Notte a -7  Foto

GENOVA

Due gol in tre minuti, la Sampdoria batte il Parma 2-0 sotto la pioggia Risultati e classifica

Il Parma resta a 21 punti, la Samp sale a 23

7commenti

Ko a Genova

Un Parma rinunciatario

ANTEPRIMA GAZZETTA

Tre finti finanzieri derubano una donna Video

Le principali notizie della Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni di Claudio Rinaldi, vicedirettore

via parigi

Autista di bus aggredito a colpi di casco da due ragazzi

1commento

12Tg Parma

Genova: il Parma Club Collecchio porta un mazzo di fiori al ponte Morandi Video

Varchi elettronici

Nuove telecamere sul Lungoparma e in via Garibaldi

12 tg parma

Via Montanara, accoltella alla mano un ambulante: arrestato Video

REPORTAGE

Sirene spiegate e adrenalina: una notte sulla volante a caccia di ladri

1commento

CENTRO STORICO

Furti e pedinamenti ai danni delle commesse di via Mistrali

FIDENZA

Elezioni: Daniele Aiello è il primo candidato sindaco

Ex assessore con Cantini, scende in campo: "Ho acquisito esperienza"

1commento

Colorno

Dobermann attaccano la colonia felina: un gatto morto, 2 feriti e 5 spariti

4commenti

12 tg parma

Incendio a Sorbolo: capannone in fiamme, danni ingenti Video

TRASFERTA

Sampdoria-Parma, il commento di D'Aversa "La Sampdoria è stata superiore. Ora pensiamo al Bologna" Video

Sorbolo

Demolita la casa abusiva di Bogolese

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ma cambiare i nomi non cambia la realtà

2commenti

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

STRASBURGO

E' morto anche Bartek, l'amico di Megalizzi. Salgono a 5 le vittime

SVIZZERA

Pullman da Genova si schianta vicino a Zurigo: muore una 37enne italiana, 44 feriti. A bordo c'erano 13 italiani

SPORT

CALCIO

La Sampdoria ha giocato di più e meglio del Parma: il video-commento di Grossi

1commento

GAZZAREPORTER

"Tutti ammucchiati sulle scale allo stadio di Genova": la foto-protesta di un lettore

SOCIETA'

NEW YORK

Trovato morto Colin Kroll, fondatore di app come Vine e HQ Trivia: aveva 34 anni

GAZZAREPORTER

Via Marchesi, colonnotto abbattuto

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

motori

Emissioni di CO2: nel 2021 solo 5 Gruppi saranno in regola