17°

27°

EDITORIALE

Da Torino a Londra la psicosi del terrore

Da Torino a Londra la psicosi del terrore
Ricevi gratis le news
0

Siamo di nuovo sprofondati nell’incubo. Turbati dall’angoscia del terrorismo, a tutte le latitudini. Da Londra a Torino, è stata una notte di panico e di morte. A Londra tre terroristi islamici hanno falciato alcuni passanti sul London Bridge, a bordo di un furgone. Poi sono scesi, hanno estratto coltelli da cucina con lame di 30 centimetri e hanno tirato fendenti a destra e a manca, accoltellando tutti quelli che hanno incontrato e tentando di sgozzarne alcuni, al grido di «questo è per Allah». Pochi minuti più tardi hanno seminato panico al Borough Market, entrando nei bar e accoltellando gli avventori. Finché la polizia non li ha intercettati e uccisi. Il bilancio finale è di 7 morti e 48 feriti.

E’ il terzo attacco in due mesi che colpisce al cuore la Gran Bretagna, dopo la folle corsa del Suv sul Westminster Bridge e l’attentato alla Manchester Arena durante il concerto di Ariana Grande.

A Torino 1.527 persone sono rimaste ferite in uno spaventoso fuggi fuggi in piazza San Carlo, dove tantissimi tifosi della Juve stavano assistendo alla finale di Champions League davanti a un maxi schermo. Il panico si è scatenato per l’esplosione di un petardo e per il tonfo provocato, subito dopo, dalla caduta di un parapetto di un parcheggio sotterraneo. E’ bastato che qualcuno urlasse «una bomba» per terrorizzare tutti: è stato subito caos. Gente che si rifugiava nei parcheggi sotterranei, che entrava nei locali, o citofonava a sconosciuti implorando di aprire per mettersi in salvo. «Sembrava l’Heysel», ha commentato, sconvolto, un anziano tifoso della Juve. «Una folla presa dal panico e dalla psicosi da attentato terroristico», ha sintetizzato la prefettura.

Theresa May ha reagito molto duramente («Quando è troppo è troppo, le cose devono cambiare»), annunciando battaglia all’estremismo islamico e escludendo che il voto di giovedì sia rinviato. «Dobbiamo smettere di essere politicamente corretti – ha commentato Donald Trump – e occuparci della sicurezza per la nostra gente. Se non ci facciamo furbi potrà solo peggiorare».

Il terrorismo islamico ha dichiarato guerra all’Occidente: questo è un dato di fatto. «La terza Guerra mondiale è cominciata, solo che è strisciante: si combatte a pezzetti, a capitoli», aveva detto tre anni fa Papa Francesco, a proposito dell’efferatezza delle guerre non convenzionali. Sembrava una frase apocalittica, oggi molto meno.

L’orrore per le morti di Londra e l’episodio di Torino hanno in comune un tragico denominatore comune, quello del terrore. E’ un altro dato di fatto. L’obiettivo delle frange estremiste dell’Islam non è solo seminare morte, ma farci paura, farci convivere con la fobia degli attentati. Farci cambiare lo stile di vita, non lasciandoci mai in pace e facendoci avere paura sempre, ovunque. Per questo, paradossalmente, il fuggi fuggi di piazza San Carlo fa quasi più impressione dei morti di Londra. Perché se un petardo riesce a scatenare il finimondo dell’altra sera vuole proprio dire che il mondo è in balìa della paura, della psicosi.

Ma noi non possiamo e non dobbiamo cedere al terrore, piegarci, cancellare la nostra storia e la nostra cultura. Né cadere nella trappola dell'odio. Nessuno ha la ricetta vincente in tasca. Di sicuro, di fronte alle grandi sfide dell'umanità, avremmo bisogno di grandi uomini (pensatori, filosofi, teologi e politici) in grado di affrontarle. Non ci sono scorciatoie, né si può pensare di battere i terroristi con gli slogan.

crinaldi@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

10commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design