12°

19°

FONTEVIVO

Scontro frontale tra un'auto e una Vespa: muore 15enne

Scontro frontale tra un'auto e una Vespa: muore 15enne
Ricevi gratis le news
2

Tragedia ieri sera a Fontevivo: a perdere la vita il 15enne Mattia Carra. Un frontale violentissimo tra la sua Vespa e una Fiat Punto bianca, alla cui guida c'era un 21enne che si stava dirigendo nella parte opposta, verso Fontanellato. Il 15enne per l'urto è volato per diversi metri nel prato, che fiancheggia la strada. Le sue condizioni sono subito sembrate disperate ai medici del 118 e inutili sono stati i tentativi di rianimarlo e inutile è stata la corsa in ospedale: Mattia Carra è deceduto poco dopo a Vaio. La tragedia è accaduta intorno alle 18,40, sulla Provinciale che da Fontevivo porta a Fontanellato, all'altezza dell'incrocio con strada Mortuzzi.

Mara Varoli

E' morto praticamente sul colpo, mentre stava rientrando a casa con la sua Vespa. Mattia Carra di soli 15 anni, lo sguardo ancora bambino e tanti sogni da realizzare con lo studio, ha perso la vita ieri sera in un terribile incidente a pochi passi dal suo paese, Fontevivo, che ora è sotto choc.

La morte a Vaio

Mattia era in mezzo alla foschia di ieri, quando alla guida del suo inseparabile due ruote è stato investito da un'auto: un frontale violentissimo, tant'è che il 15enne per l'urto è volato per diversi metri nel prato, che fiancheggia la strada. Le sue condizioni erano subito sembrate disperate ai medici del 118 e inutili sono stati i tentativi di rianimarlo e inutile è stata la corsa in ospedale: Mattia Carra è deceduto poco dopo a Vaio. Un'altra vita spezzata, una giovane vita ingoiata dalla strada.

Il frontale

La tragedia è accaduta intorno alle 18,40, sulla Provinciale che da Fontevivo porta a Fontanellato, all'altezza dell'incrocio con strada Mortuzzi.

Il «piccolo» Mattia Carra stava viaggiando sulla sua Vespa 50 gialla in direzione di Fontevivo, quando inspiegabilmente e per cause che sono ancora in via di accertamento, si è scontrato con un'automobile, una Fiat Punto bianca, alla cui guida c'era un 21enne, che si stava dirigendo nella parte opposta, verso Fontanellato.

Lo schianto è stato talmente violento che il quindicenne è sbalzato per diversi metri ed è finito nel prato.

L'arrivo dei soccorsi

Il 21enne ha subito allertato i soccorsi: sul posto sono arrivati gli uomini del 118 con l'automedica da Fidenza e l'ambulanza della Croce rossa di Pontetaro, insieme ai vigili del fuoco di Fidenza e ai carabinieri di Fontanellato.

Le condizioni del ragazzo erano gravissime e incessanti sono stati i tentativi per rianimarlo. Poi la corsa all'ospedale di Vaio, dove il 15enne purtroppo non ce l'ha fatta: la salma è a disposizione del magistrato, che valuterà l'ipotesi di omicidio stradale, se eventualmente ci saranno i presupposti. Saranno comunque i carabinieri che dovranno ricostruire la complicata dinamica del frontale.

Il paese di Fontevivo

Una tragedia nella tragedia: Mattia Carra viveva a Fontevivo con i genitori e il fratello, che proprio ieri ha compiuto 18 anni: anche l'investitore, il 21enne che era alla guida della Punto bianca, abita a Fontevivo.

Due famiglie conosciute e che a loro volta si conoscono bene e che ora, all'improvviso con questo schianto, terribile come un incubo, sono legate dalla morte di uno studente di 15 anni.

Studente all'alberghiero

Mattia, infatti, frequentava l'istituto alberghiero di Salsomaggiore, il Magnaghi, ed evidentemente pur essendo così giovane aveva già le idee chiare sul suo futuro e su cosa avrebbe voluto fare da grande.

Come il padre poi aveva una grande passione: quella per le Vespe.

Il sindaco Fiazza

Anche il sindaco di Fontevivo Tommaso Fiazza è molto provato dalla drammatica notizia. E raggiunto al telefono, parla con un filo di voce: «Una vera tragedia per tutti noi - ha detto il primo cittadino -, in cui sono coinvolte due famiglie molto conosciute e stimate. E' una disgrazia per tutta la comunità. Una disgrazia che sarà difficile da affrontare. Nel nostro paese tutti si conoscono, i giovani poi si conoscono molto bene: sono cresciuti tutti insieme. E Mattia era uno di loro, uno di noi».

Gli amici di Mattia

Ieri sera, infatti, appena si è diffusa la notizia dell'incidente sono tanti i giovani di Fontevivo che hanno raggiunto il luogo dello scontro sulla Provinciale per Busseto.

Amici che poi in gruppo si sono diretti all'ospedale di Vaio, per rimanere vicino a Mattia e ai suoi famigliari, al padre, imprenditore edile, alla mamma e al fratello, in questo doloroso momento. Che purtroppo non finirà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    13 Novembre @ 17.58

    Troppo dolore ! Che tragedia incommentabile ! Un abbraccio a genitori e famiglia.

    Rispondi

  • Gio

    13 Novembre @ 12.16

    Giorgio R.

    Disgrazia immane tragedia RIP

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La regina Elisabetta ha compiuto 93 anni. Torta con nuovo royal baby?

Gran Bretagna

La regina Elisabetta ha compiuto 93 anni. Torta con nuovo royal baby?

Harry e Meghan pensano di vivere in Africa dopo nascita bebè

gran bretagna

Harry e Meghan dopo la nascita del bebè pensano di andare a vivere in Africa

Il Regio festeggia 190 anni  aprendosi al pubblico e con il Requiem di Mozart

12 tg parma

Il Regio festeggia 190 anni aprendosi al pubblico e con il Requiem di Mozart - Il video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Furti a Pasqua e pasquetta

sicurezza

Pasqua, ladri con il passamontagna in azione e in fuga a Borghetto e a Busseto - Video

terremoto

Stamattina alle 7,06 una scossa a Pontremoli dopo quella di sabato a Varsi

La magnitudo è stata di 2.6. Spavento ma nessun danno

anteprima gazzetta

Opere pubbliche, chi spende meglio le proprie risorse? Parma 17ª

incidente

Scontro tra due auto in centro a Felino: due feriti

traffico

Pasquetta, pomeriggio di code in A1 nel Parmense, A15 e A12 (tra Viareggio e Spezia)

evento

"Happy Days" e pienone in Ghiaia pienone in Ghiaia per Pasquetta - Guarda le foto - Video

fotogallery

Pasquetta in città: bar e ristoranti pieni, food truck in piazza Ghiaia

tradizione e fede

Perchè si festeggia il Lunedì dell'Angelo (Pasquetta)? E perchè si fa la gita fuori porta?

12 tg parma

Dopo Pasqua in arrivo la pioggia, miglioramento per il 25 aprile - Il video

meteo

In arrivo nuvole e vento: Pasquetta a rischio

12 tg parma

Parma, domani la ripresa. Nel mirino il Chievo - Il video

attentati

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco. Siamo spaventati"

1commento

quartiere pablo

Droga, denunciati due nigeriani

1commento

finanza

Le Fiamme Gialle piangono il tenente colonnello Petese

Morto a 42 anni, lascia la moglie e due figli di 5 e 2 anni

12 tg parma

Fontanellato sotto assedio (gastronomico): torna Castle Street Food

gattatico

Dal carcere perseguita la sua ex compagna

Continue minacce telefoniche: 40enne denunciato dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

2commenti

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

BARI

Rovista tra 'gratta e vinci' buttati e vince 100mila euro

lucca

Scossa di terremoto: un fortissimo boato alle 21 di ieri

SPORT

serie a

Empoli e Frosinone, oggi sarebbero in B (Con il Chievo). Ma la lotta è punto per punto fino alla fine. La corsa salvezza

7commenti

sport

Tennis, Fognini nella storia: vince il torneo di Montecarlo

SOCIETA'

hi-tech

Samsung, slitta il lancio del Galaxy pieghevole: "Servono altri test"

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

3commenti

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano