12°

Il personaggio

Film, video musicali, spot: Diego, 13 anni, attore a Hollywood

Ecco la storia del giovanissimo parmigiano

Diego, 13 anni, attore a Hollywood
Ricevi gratis le news
0

Film, serie tv, video musicali, spot pubblicitari: la scalata al successo di un giovanissimo parmigiano che passa da un set all'altro e vola fra Italia e California con la frequenza di una star. Ecco la sua storia e i suoi progetti.

Margherita Portelli

Tredici anni, Hollywood. Nell’età in cui solitamente ci si divide tra il biliardino dell’oratorio e gli allenamenti di pallone, Diego Delpiano, ragazzino nato a Casalmaggiore e cresciuto fra Pagazzano (Berceto) e Parma, passa da un set all’altro, attraversando l’Atlantico con la stessa confidenza con cui noi ci spostiamo sulla via Emilia. Lo fa da quando non aveva nemmeno 5 anni, quando cioè con la mamma Deborah e i fratellini Alessandro e Nico si è trasferito a Los Angeles e ha intrapreso la carriera da attore. Frequenta ancora le medie, ma il suo curriculum conta già decine e decine di progetti, e da qualche mese sta realizzando quello che per lui era un vero e proprio sogno: lavorare in Italia per poter condividere il successo con la famiglia e gli amici. La sua storia, ça va sans dire, sembra la trama di un film. Quando è arrivato nella città degli angeli, ispirato dalla passione del fratello maggiore Alessandro per la recitazione, ha cominciato a fare provini e presto ha deciso di iscriversi alla Acting School di Los Angeles, dove è stato seguito da maestri professionisti dell’industria del cinema. «Uno dei primissimi lavori è stato uno spot per la Nike: sono stato scelto fra oltre 3mila bambini. Meraviglioso – racconta entusiasta dal divano dell’appartamento in strada Nuova, a Parma, dove il piccolo attore prodigio vive con la famiglia -. Poi ho cominciato con quelli che vengono definiti Student Films, progetti cinematografici degli aspiranti registi delle scuole di cinema hollywoodiane: progetti senza una retribuzione che però mi hanno permesso di crescere tantissimo e di costruirmi un mio showreel». Praticamente ogni weekend Diego era su un set: mamma Deborah, intanto, aveva cominciato a muovere i primi passi nel settore diventando agente cinematografica e, naturalmente, cominciava a proporre Diego per vari lavori. Sono tanti i set pubblicitari ai quali il bimbo ha collaborato. Tra i più conosciuti quello della Dockers con Taye Diggs, lo spot Disney Infinity 3.0 con il fratello Alessandro, Quick Cups, Hiku Kitchen Interface di Amazon, Barilla Pasta For All e Mazda, trasmesso addirittura durante il Superbowl. Poi c’è stato il video musicale «Hold On» dei Cheat Codes ft. DJ Moguai, con oltre un milione e 600mila visualizzazioni. Ma la passione numero uno di Diego rimanevano film e tv. Così ha preso parte alla serie «Grandfathered» a fianco di John Stamos, alla serie «Major Crimes» e a «Future Man», al fianco di Derek Wilson. Ha recitato la parte del bimbo non vedente nel film premiato in diversi festival «She gives me sight». In «The Eleventh» è stato il bambino americano che vive la tragedia dell’attacco terroristico alle Torri Gemelle, in «Pass-Over» ha interpretato invece un piccolo orfano siriano ed è stato Nick in «St. Nick» per la regia di Kash Zehender. «Recitare per me è la cosa più divertente del mondo – sorride Diego, che ancora conserva, nonostante le tante esperienze professionali accumulate, quello sguardo dolce dell’età di passaggio che sta vivendo -. Non ho mai avvertito stress o pressione sul set». Quest’anno è tornato in Italia per lavorare al fianco di Vinicio Marchioni e Alessandra Mastronardi in «Otzi and the Mystery of the Time», per la regia di Gabriele Pignotta, che sarà nelle sale a febbraio 2018. «Ora ho appena finito di girare 26 puntate per la sit-com “New School” nel ruolo di Justin, in onda su Sky. Ho interpretato il belloccio scemo della scuola: è stato uno dei miei ruoli preferiti», sorride Diego. In queste settimane il piccolo talento si trova sul set con Paola Cortellesi per il film di Michele Soavi «La Befana vien di notte», che uscirà nelle sale alla fine del prossimo anno. È già stato selezionato, inoltre, per la serie tv «Il nome della rosa». Diego, occhi verdi e ciuffo biondo sbarazzino, è felicissimo di essere tornato «a casa». «Mi piace stare vicino alla mia famiglia e ai miei amici, per condividere con loro le soddisfazioni. E poi Parma è bellissima», commenta il piccolo enfant prodige, che fra i mille impegni quest’anno avrà anche l’esame di terza media (frequenta la «San Benedetto»). «Amo cucinare, il mio piatto forte è la pasta al tonno, e sono appassionato di fotografia – sottolinea -. Il futuro lo vedo fra l’Italia e gli States, e un giorno mi piacerebbe diventare regista». Se prosegue di questo passo, di sicuro, non tarderà a guadagnarsi un posto anche dietro la macchina da presa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

1commento

Grande Fratello

REALITY SHOW

Grande Fratello: sempre più baci appassionati fra Giulia e Francesco Video

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Luci a led, strade più buie

ILLUMINAZIONE

Luci a led, strade più buie

Violenza

Aggredì senza motivo un ragazzo: condannato il capo di una baby gang

BASILICANOVA

Ladri messi in fuga dai cani

Carcere

Cavalieri: «Il mio impegno per i detenuti nei prossimi cinque anni»

FIDENZA

Addio allo storico meccanico di biciclette, Paolino Pellegrini

RISPARMIO

Libretti al portatore addio, multe a chi non li estingue

LUTTO

Fede e impegno, addio alla «prof» Onelia Ravasini

INTERVISTA

Malmesi: «Il Parma è sano. Noi di passaggio»

Sicurezza

Furto con rissa davanti al Teatro Regio Video

in serata

(Ancora) Auto parcheggiata male crea il caos in stazione

2commenti

stazione

Evade dai domiciliari per comprare droga: arrestata lei e lo spacciatore Video

anteprima gazzetta

Nuovi lampioni in città: i pro e i contro

televisione

Al via "Hairmaster", il talent dei parrucchieri: la star è il "parmigiano" Rossano Ferretti

2commenti

Università

(Il 23 novembre) Apertura dell'anno accademico e laurea ad honorem a don Luigi Ciotti

Parma

Centinaia di studenti in piazza contro razzismo e discriminazioni Video Foto

COMUNE

Oggetti smarriti, i ritrovamenti di ottobre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Povertà educativa, quei bimbi senza ali

di Anna Maria Ferrari

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

1commento

ITALIA/MONDO

Parere

Padre e madre sui moduli della Carta d'identità: il garante boccia Salvini

Alitalia

Per hostess e steward le nuove divise Alberta Ferretti

SPORT

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

CALCIO

Lizhang verso l'acquisizione del Tondela in Portogallo Video

SOCIETA'

Tabacco

Gli Stati Uniti verso la messa al bando delle sigarette al mentolo

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni