11°

26°

L'intervista

«Io, che vendo la droga tra la gente di Parma»

«Io, che vendo la droga tra la gente di Parma»
Ricevi gratis le news
23

Di mestiere fa lo spacciatore di marijuana in via Trento. Ha risposto alle nostre domande: «I clienti? Anche madri col passeggino». Ecco il suo stupefacente racconto.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • brunocar

    29 Dicembre @ 09.55

    Le Iene fecero un servizio a Montecitorio dove dimostrarono che la maggior parte dei politici è drogata ! Quindi che leggi volete che facciano !!!

    Rispondi

  • Viola

    28 Dicembre @ 18.06

    Sanzionare e punire di brutto chi fa uso di droga. I metodi li devono trovare chi ci amministra e governa ; sono loro che ci rappresentano e che " dovrebbero "avere le capacità di farlo al di là di ogni ipocrisia. Nei vari commenti ho letto degli spunti veramente interessanti. E gli spacciatori, TUTTI A CASA:

    Rispondi

  • filippo

    28 Dicembre @ 17.14

    qualcuno dice che gli spacciatori ci sono sempre stati ( quelli del PD per essere chiari)- Il problema è il NUMERO...prima la droga te la dovevi procurare...ora te la offrono....LA CITTA' E NELLE MANI DELLA MAFIA NIGERIANA....e cosi aumenta anche il consumo, visto che è facile reperirla, specie all'uscita delle scuole...un contro avere 100 spacciatori un conto 1000....ma questo la gente lo nega...IL FATTO CHE CI SIA LA DOMANDA non AUTORIZZA NESSUNO A VENDERE...

    Rispondi

  • Pramzan

    28 Dicembre @ 16.13

    Ci sarebbe un sistema per far diminuire i consumatori: appena l’autorita costituita, forze dell’ordine, pronto soccorso e quant’altro venissero a conoscenza dell’identita di un consumatore renderne pubbliche le generalità nei modi consueti di larga e pubblica diffusione. La privacy? No per chi si droga non deve esistere. Poi vediamo che piega prende “il mercato”...

    Rispondi

  • luca

    28 Dicembre @ 15.38

    Dove è la meraviglia.A Parma la maggior parte degli acquirenti di droga,da quella leggera alla cocaina ecc. Sono Italiani e pure insospettabili.Genitori,giovane attempati,impiegati,operai i più ricchi tipo piccoli e medi imprenditori si fanno portare la coca fino A casa o nei locali schic che frequentano,gli stessi che poi gridano:via gli stranieri,a casa! Anche esponenti di associazioni politiche comprano la droga dagli extra comunitari,leghisti compresi.È tutta una ipocrisia il vero nome di Parma dovrebbe essere la città di IPOCRITA NO DI PARMA.Buon anno.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Claudio Lombino

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

PARMA

Spazzatura accumulata su scale e corridoi di un palazzo del centro  Foto

3commenti

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

Serie B

Stasera Frosinone-Empoli. Lucarelli su Facebook: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta" Video

1commento

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

1commento

CARABINIERI

Pusher in bici fermato con 30 grammi di marijuana a Salsomaggiore: denunciato

Si tratta di un 26enne nigeriano, che ha cercato di allontanarsi alla vista di una pattuglia

1commento

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMA

Bersaglieri ciclisti: i fanti piumati in festa per le strade della città Foto

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

8commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella: "Mandato a Fico per esplorare un'intesa tra Pd e M5S

Scuola

Insegnante sostegno arrestato: gridava alla classe "porci", "maiali"

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

Gran Bretagna

Insegna il saluto nazi al cane: multato per "crimine d'odio"

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover