19°

31°

SICUREZZA

Boom dei controlli di vicinato: 1.300 cittadini coinvolti

Boom dei controlli di vicinato: 1.300 cittadini coinvolti
Ricevi gratis le news
6

Sono già più di 1.300 le persone che nella provincia di Parma si sono organizzate per controllare il territorio con la loro presenza.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oldsailor

    08 Gennaio @ 19.25

    Tutto molto bello e coreografico. ma ce una cosa che stride: ammesso che questi controlli "da vicinato"; che quando li propose la Lega come ronde (e tali sono) scoppiò un putiferio e un delirio di "antifascismo"! Ma dato che con la italica ipocrisia, basta cambiare nome in "controlli di vicinato", va tutto bene! Ma mi chiedo: una volta individuato il "REO", questi "controllori" dovranno chiamare la PS, i CC, oppure la PM; dato che loro non possono fare una cippa; e c i mancherebbe altro! Nel mentre il "REO" se ne sta li tranquillo ad aspettare i comodi delle varie "FORZE"! Forze che anche "SE" arrivassero prontamente, il REO al mattino dopo sarebbe già fuori dalla Questura a fare colazione al primo Bar di Via della Repubblica; mentre il poliziotto alle 10 sarebbe ancora in ufficio a stilare un rapporto che nessuno leggerà e dal valore inferiore alla carta igienica! I nostri "monarchi" ora che siamo in campagna elettorale, si sgolano a illustrarci delle statistiche "false come lapidi" in cui vogliono dimostrare che il crimine è notevolmente diminuito! Un amico poliziotto, mi ha assicurato che non è che è diminuito il crimine; ma sono diminuite le denunce! Infatti la gente si è smaronata di perdere una mattina ho più per una denuncia; che se anche preso al ladro non faranno nulla! La riprova: questa mattina mi sono trovato al solito Bar con alcuni amici in Piazza e un mio amico Avvocato ci raccontava del quarto furto della sua bici avvenuto questa notte. Gli abbiamo chiesto se avesse sporto denuncia; e lui "giustamente" mi ha risposto: e per fare cosa? Per il resto: tutte cose lodevoli; ma devo dare ragione al sig. Leoprimo!

    Rispondi

  • Valerio

    08 Gennaio @ 15.55

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Francia, Beglio, Olanda, nei piccoli paesi appare ben scritto: il paese e' controllato dal "controllo del vicinato" con tanto di numero watsapp da chiamare. Quindi, vuoi o non vuoi, ti devi arrangiare. Quindi, se c'e' e serve, ben venga. Inutile nascondersi dietro un dito: se le forze dell'ordine non ce la fanno, dobbiamo arrangiarci.

    Rispondi

    • leoprimo

      08 Gennaio @ 16.40

      Nessuno si nasconde dietro a un dito solo si giustifica, con rischi notevoli, l'incapacità dello Stato a tutelare i propri cittadini. Con la mentalità di certi italiani, si rischia di finire nel Far West o di non ottenere nulla: i reati contro il patrimonio, i furti sono in aumento e la violenza anche, alla faccia dei buoni propositi e della buona fede in chi si associa in questo pseudo controllo fai da te.

      Rispondi

  • Valerio

    08 Gennaio @ 08.28

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Il controllo del vicinato e' uno strumento largamente usato all'estero gia' da qualche anno.

    Rispondi

    • federicot

      08 Gennaio @ 12.43

      federicot

      e quindi???

      Rispondi

    • leoprimo

      08 Gennaio @ 10.55

      All'estero? In Germania, Svizzera e Spagna il controllo iene effettuato dalle forze dell'ordine, viaggiando in questi paesi non ho mai incontrato ronde o pseudo tali. Se invece si parla di rapporti di buon vicinato, è tutt'altra cosa: segnalare agli organi di polizia eventuali sospetti di reato , favorendo l'intervento fa parte del vivere civile.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

E' morta Aretha Franklin

STATI UNITI

E' morta Aretha Franklin

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

«Io e mio figlio fermi sul ponte a 50 metri dal baratro»

Testimonianza

«Io e mio figlio fermi sul ponte a 50 metri dal baratro»

Genova

Originario del Monchiese travolto dal crollo del ponte

L'omicidio di Rita

I conoscenti: «Paolo soffriva di amnesie». Le colleghe di Rita: «Una bravissima infermiera»

LUTTO

Addio a «Dodo», avvocato e tennista

INCHIESTA

Parma è pronta ad essere la capitale della cultura?

4commenti

Mercato

Parma, oggi gli ultimi colpi

violenza

Picchia la madre e la sorella: divieto di avvicinamento alla loro casa

concorso

Miss Italia, a Bedonia trionfa una ferrarese. Miss Parma: "Ma io non mi arrendo" Foto

SANTA CRISTINA

L'autopsia rivela: Rita Pissarotti è stata uccisa con 19 coltellate

Domani si svolgerà l'udienza di convalida dell'arresto del marito Paolo Zoni

FIDENZA

Il trattore si ribalta: muore un 77enne a Pieve Cusignano Video

La vittima è Fabrizio Figini

12 tg parma

Cade da un'impalcatura: grave un 61enne di Roccabianca Video

TRAGEDIA

Anche i vigili del fuoco di Parma a Genova impegnati fra le macerie e nell'aiuto agli sfollati Video

Dall'Emilia sono arrivati anche l'elicottero del 115 e personale da Piacenza, Reggio e Modena

AUTOSTRADE

Ponte crollato a Genova: ecco come cambia la viabilità nel Nord Italia

I percorsi alternativi comprendono l'A15

INFRASTRUTTURE

Il Codacons chiede il blocco dei mezzi pesanti sui ponti di Ragazzola e Boretto

In via Sidoli

Si sveglia e trova i ladri che stanno entrando

PARMA

Borgo Angelo Mazza: si rompe un tubo in un'abitazione, acqua in strada Video

Sono intervenuti polizia municipale e vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

PORDENONE

Falsi prosciutti San Daniele Dop, 103 indagati

Terremoto

Forte scossa (5.1 di magnitudo) in Molise: la gente in strada per la paura

SPORT

SERIE A

Rinviate le partite di Sampdoria e Genoa

Formula 1

McLaren, già scelto il sostituto di Alonso

SOCIETA'

genova

Si carica il cane soccorritore sulle spalle per andare a cercare i dispersi Video

1commento

Mantova

Investe 6 ragazzi in bici: auto pirata rintracciata dai carabinieri

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert