18°

30°

calcio

Parma, sfida da non fallire

Parma, sfida da non fallire
Ricevi gratis le news
0

Stasera in anticipo alle 21 al Tardini il Parma affronta il Venezia. I veneti hanno due punti in più ma i crociati non possono guardarsi intorno: devono vincere e basta. Al risultato della gara è legato probabilmente anche il futuro di D'Aversa. Il tecnico deve ancora fare a meno di diversi elementi e in più c'è il rischio meteo.

Paolo Grossi

Bisognerà che prima o poi, in qualche modo, il Parma inverta la rotta che gli ha visto fare nelle ultime 11 giornate, undici punti con due sole vittorie e annesso scivolone dal primo all'ottavo posto. Non sarà mai troppo presto per farlo, e anche la sfida di stasera, se il cielo, inteso come meteo, ne consentirà lo svolgimento, cade a fagiolo. Una vittoria con il Venezia di Inzaghi rappresenterebbe da un lato un solido salvagente per D'Aversa, dall'altro una flebo o, alla parmigiana, un cartoccio di caval pisst, per un gruppo sempre più sgonfio psicologicamente e fisicamente. Inutile dire che non sarà facile. L'anno scorso i veneti sono stati avversari insuperabili nel girone B di Lega Pro. Dopo un duello spalla a spalla, grazie anche all'andamento, un po' fortunato, degli scontri diretti, nel finale hanno preso il volo, fino a chiudere a +10. Quest'anno all'andata il Parma si è preso la sua «vendetta» andando a vincere, grazie a un guizzo di Di Cesare su corner, una partita da 0-0. In estate i lagunari hanno costruito la squadra da B con meno velleità dei crociati. Meno interventi, forse più mirati, dettati anche da un budget più limitato.

Ma Inzaghi sa il fatto suo. Nel girone d'andata ha consolidato la squadra puntando, come d'altronde D'Aversa, su una solida fase difensiva, poco o nulla concedendo ai fronzoli. Adesso però che la squadra è in zona play-off ha capito che serve un salto di qualità e il Venezia sta rispondendo, iniziando a giocare di più e meglio. Insomma, si intravede nel cammino dei veneti un percorso di crescita preciso e una flessione, che pure c'è stata, ha avuto il carattere di una parentesi. Diverso, purtroppo, il caso del Parma, che si è incartato in una involuzione difficile da spiegare. Ci sono colpe dei dirigenti, altre del tecnico, altre dei giocatori. Discorsi da accantonare però in questa vigilia in cui, sono le leggi del calcio, bisogna solo pensare a vincere. Tanto per cambiare l'infermeria è zeppa e tra i disponibili c'è gente non al top. Il tecnico dovrà cercare di schierare i più forti anche sul piano fisico e, indipendentemente dal sistema scelto, di non indebolire il centrocampo, dove il Parma di solito comincia a imbarcare acqua. Dopo di che incrociamo le dita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Motoraduno a Lesignano: le foto

FESTE PGN

Motoraduno a Lesignano: le foto

Casa Anthony Bourdain a NY in affitto 14.000 dollari al mese

stati uniti

La casa di Anthony Bourdain a New York in affitto per 14mila dollari al mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

CHICHIBIO

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

collecchio

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

L'arresto

Blitz dei carabinieri al distributore: così Zoni è finito in manette

gazzareporter

E il Ferragosto porta l'interconnessione tra Parma e la Tav Foto

3commenti

nuoto paralimpico

Giulia Ghiretti, farfalla d'argento nei 100 rana a Dublino

calcio

Gervinho torna in Italia: è a un passo dal Parma. E spunta anche Montolivo

1commento

Mezzani e Sorbolo

I sindaci: «Basta con i tir che passano nei paesi»

CLUB DEI 27

Addio a Umberto Tamburini

Monticelli

Addio a Bruno Medici, «Al Cavalier»

Sangue

Padre Fausto Guerzoni, il recordman delle donazioni

Fidenza

Record di turisti nel 2017

1commento

Baseball

Casanova carica il Parma Clima

12Tg Parma

Val Gardena: 64enne di Madregolo uccide la moglie 60enne. Fermato dai carabinieri a Bolzano Video

GENOVA

Crolla il ponte Morandi sulla A10: 26 morti accertati, ma si cercano molti dispersi, 440 sfollati - Foto Video

Auto accartocciate, centinaia di soccorritori al lavoro. Il viceministro Rixi: "Tutto il ponte sarà demolito"

6commenti

FATTO DEL GIORNO

Collecchio: incredulità in paese per la morte di Rita Pissarotti

noceto

Teneva d'occhio i vicini per andare a rubare assegni dai loro libretti: arrestato

CALCIO

Storia, orgoglio e tradizione: ecco la prima maglia del Parma

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

genova

Il sindaco: "Le case sotto il ponte non si possono salvare". Sono 311 le famiglie sfollate Foto

genova

Crollo del ponte, salgono a 39 le vittime: i primi nomi. Si continua a scavare. 632 gli sfollati Video Foto

1commento

SPORT

PONTE CROLLATO

L'ex giocatore del Cagliari Davide Capello tra i sopravvissuti di Genova

FORMULA 1

L'addio di Alonso: non correrà nel Circus nel 2019

SOCIETA'

VERSILIA

Ferragosto: il Comune vieta il vetro alle "dune" di Forte Marmi

CALDO 

Fornelli addio, la lasagna si fa in frigo o col sole

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert