21°

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane
Ricevi gratis le news
13

Non guardano i costi, devono riciclare soldi sporchi e così fanno concorrenza sleale

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele E

    25 Febbraio @ 09.18

    Bene gazzetta, se uno parla dei calabresi non lo pubblicate, se uno fa notare la "signora ingioiellata veneta" invece sì. C'è qualcuno che si offende in redazione? Invece Rugolotto è un bravo ragazzo, chissenefrega! Poi dite "bisogna tenere alta la guardia, e il cittadino deve denunciare!". Infatti la ndrangheta, o n'drangheta, o 'ndrangheta (ogni volta lo scrivete diverso) l'han portata qui i rugbysti di Treviso no?

    Rispondi

    • 25 Febbraio @ 17.48

      facciamo fatica a seguire la farneticazione...

      Rispondi

      • Michele E

        25 Febbraio @ 19.44

        Vi do una mano: mi riferivo al mio commento di ieri, non pubblicato, e dicevo che la 'ndrangheta ce l'han portata qui i calabresi, non i veneti come Rugolotto, quindi invece di dire al cittadino come la sig.ra Maria Grazia di "tenere alta la guardia" sarebbe molto più produttivo fare una retata a qualche festa del peperoncino o sfilata con catafalco. Ma se lo dico sono razzista...

        Rispondi

        • 25 Febbraio @ 20.10

          Scoprire che la 'ndrangheta viene dalla Calabria non pare un grande scoop... E comunque le mafie al giorno d'oggi sono molto più attrezzate e sofisticate di un tempo. La festa del peperoncino non c'entra proprio nulla. Sarebbe troppo facile

          Rispondi

  • Maria Grazia

    24 Febbraio @ 17.42

    . . . E poi, nonostante il tuo forzato silenzio contrario al tuo senso civico eredità di famiglia e di una buona educazione scolastica che purtroppo si è persa, ti senti dire "Vattenne" e devi sopportare 12 anni di mobbing condominiale per costringerti ad andartene, perché dai fastidio a chi delinque "per lavoro", l'unico che sa fare, e sei una testimone scomoda anche se "muta".

    Rispondi

    • simone

      24 Febbraio @ 18.33

      Purtroppo chi dovrebbe punire i comportamenti non conformi alla legge dorme, se ne frega o forse è anche complice. accade in ogni aspetto della vita. Questo paese è fatto per quel tipo di gente perchè se sei una persona onesta hai la peggio. Dovete sapere (e anche la gazzetta ne ha parlato) che in sicilia sono stati arrestati una cinquantina di mafiosi nelle settimane scorse. sono stati arrestati perche estorcevano denaro e minacciavano piccoli imprenditori e negozianti della provincia di Agrigento. Ebbene nemmeno dopo meno di 2 mesi di carcere sono stati in larga parte rimessi in libertà per errori formali e difetti negli atti. Non sono bastate le intercettazioni telefoniche e ambientali, e non è bastato neppure il coraggio dei negozianti che hanno sporto denuncia. In sostanza quelle persone oneste che hanno scelto di denunciare e di stare dalla parte giusta rischiano di trovarseli nelle stesse strade, negli stessi quartieri...Italietta paese da cabaret.

      Rispondi

  • Maria Grazia

    24 Febbraio @ 17.04

    Non solo aziende, ma anche condomini, e siamo a Parma non laggiù, sono nelle mani di questa gente che hanno preso possesso degli impianti erogatori dei servizi essenziali degli alloggi nonche' di alcuni appartamenti fantasma che vengono usati da pied-a-terre di elementi poco raccomandabili in transito a Parma e da deposito di cose illegali. . . e non ti azzardare a parlare o a ribellarti ai soprusi e alle vessazioni della prostituta del presunto "delinquente" e dei suoi figli perché te la fanno pagare con altrettanto acido nei tubi dei sanitari. . .

    Rispondi

  • simone

    24 Febbraio @ 17.02

    Ad atlante inoltre volevo segnalare che siamo perfettamente d'accordo sul fatto che quella gente andrebbe spedita fuori dal sistema solare. Il problema che è emerso è che qui quella gente non riuscirebbe a far nulla se non ci fossero colletti bianchi, professionisti che prendono soldi e "si mettono a disposizione". Guarda quella imprenditrice del nordest che è stata pescata a sua insaputa da fanpage. faceva affari coi camorristi sui rifiuti. Il finto mafioso le diceva i soldi che ricicliamo sono proventi di droga e sequestri di persona... Ti va bene? E la signora ingioiellata veneta a quanto pare rispondeva " va benissimo! Facciamo facciamo"... Altro che tratoria pramsan.

    Rispondi

  • simone

    24 Febbraio @ 14.18

    il problema è talmente sentito che in questa campagna elettorale berlu, renzi e anche salvini si sono battuti duramente sul tema della lotta alle mafie.... minchia... manco na parola.... non gliene fotte niente nemmeno a quelli che si mettevano la camicia verde fino a qualche mese.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Come vengono spesi i soldi delle multe

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

1commento

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

gazzareporter

Se il parco Ferrari diventa orinatoio per tifosi maleducati Foto

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

TURISMO

«I cinesi amano cibo e cultura: Parma investe sulla promozione»

berceto

Cade da due metri mentre fa lavori in casa: ferito

SERIE A

I crociati in ginocchio davanti alla curva Nord - Il video

gazzareporter

L'alba della Pasqua

polizia

Espulsi un nigeriano e un tunisino

2commenti

serie A

Importantissimo successo della Spal che inguaia l'Empoli. Clamoroso ko della Lazio in casa con il Chievo - Risultati e classifica - La corsa salvezza

serie a

Parma-Milan 1-1, segna Castillejo, pareggia Bruno Alves su punizione - Le Foto, i risultati e la classifica

D'Aversa: "Volevamo dimostrare di non essere inferiori all'avversario" - Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

EDITORIALE

Salvini-Di Maio, Ok Corral in salsa romanesca

di Domenico Cacopardo

ITALIA/MONDO

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

1commento

Russia

Turista italiano come i Blues Brothers: cerca di saltare un ponte con l'auto

SPORT

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SERIE A

Juve, finalmente lo scudetto - Le foto

SOCIETA'

lutto nella capitale

E' morto Massimo Marino, re delle notti romane e idolo dei giovani. Aveva 59 anni

vacanze

Il 65% degli italiani trascorrerà Pasqua a casa. Oltre un miliardo speso a tavola

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano