11°

26°

RUGBY

Minozzi, c'è luce in azzurro

Minozzi, c'è luce in azzurro
Ricevi gratis le news
0

Matteo Minozzi, non ancora 22enne, un record l'ha già battuto: nessun azzurro, prima di lui, aveva segnato quattro mete in altrettante partite consecutive durante il Sei Nazioni. Insomma, se c'è un motivo per sorridere, al termine del torneo, è la prestazione dell'estremo delle Zebre. Che ora si concentra sulle prossime 3 partite di Pro14. Leggi l'intervista

Paolo Mulazzi

E’ una delle poche luci che si sono stagliate nel buio italiano del 6 Nazioni. Una luce intensa, quella emessa da Matteo Minozzi. Quattro mete, consecutive, in cinque partite del suo primo torneo: mai nessuno come lui nella storia azzurra. Non poteva non essere incluso nella lista dei 6 candidati per il titolo di Player of the Championship (domani il verdetto). «Prima di iniziare non l’avrei mai detto - ammette l'estremo delle Zebre - non sapevo nemmeno a cosa sarei andato incontro, se avessi giocato e quanto. Quando ho saputo di giocare ho cercato di non mettermi pressione, non mi sono detto che dovevo per forza dimostrare qualcosa ma “io sono questo, vediamo se sono all’altezza di questo livello”. Comunque, il titolo di miglior giocatore lo vince Stockdale, se lo merita».

Suo padre, ex giocatore del Petrarca, non ha avuto bisogno di telefonargli per fargli i complimenti: «Mi ha seguito ovunque tranne a Dublino, per lui valeva moltissimo. Quello che ho fatto è anche per lui». Alcune mete, in generale, sono da ascriversi principalmente a un compagno di squadra, ad esempio Polledri nella seconda di Allan; la sua con il Galles è un «marchio di fabbrica» poiché non aveva spazi e doveva battere, cosa che ha fatto, il diretto avversario, Liam Williams («Ho giocato d’istinto, non ho pensato a nulla. Indubbiamente la mia meta più bella)» che non l’ha presa benissimo. «Era un vantaggio, sarebbero tornati sulla punizione per cui il mio recupero palla sul suo avanti non produceva nulla; è stato un po’ gratuito quel placcaggio alto, ma nel rugby ci può stare, poi mi ha chiesto scusa».

E’ l’uomo del momento Minozzi, 22 anni il prossimo 4 giugno. Già nella stagione di Accademia, in serie A, si intravedeva che aveva una certa stoffa. Già, Accademia, quella Nazionale “Ivan Francescato”, che prima era a Parma. In quella stagione (2013/14) era compagno di studi/squadra di Giammarioli, Krumov e Azzolini, come ora nelle Zebre. Giocavano sul sintetico 1, dietro la tribuna principale del Lanfranchi che era un po’ come il richiamo della foresta: «Avevo l’opportunità di andare in Eccellenza ma ho scelto di fare prima l’Accademia e sono contento d’averlo fatto perché mi è servito per essere alle Zebre. Era uno stimolo avere le Zebre a fianco, andarle a vedere».

I riflettori, ora, sono puntati su di lui che ha come riferimento il giovane All Black Damian McKenzie, di un anno più vecchio; potrebbero incontrarsi il prossimo novembre, in quale stadio italiano ancora non si sa: «Il sogno della mia vita giocare con gli All Blacks, se poi ci fosse anche lui sarebbe la ciliegina sulla torta». Per Minozzi, ora, c’è un altro target: far sì che le Zebre mandino in archivio la stagione come la migliore fin qui disputata: «Tre partite si possono vincere, dobbiamo vincerle. Se noi giochiamo come sappiamo ce la giochiamo con tutti, basta vedere la partita di Galway. Qualcuna, purtroppo, l’abbiamo persa per strada. Io non vedo già l’ora di cominciare la prossima stagione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

William e Kate con George e Charlotte

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smagliature, trattatele finché sono rosse. Dopo può essere tardi

ESTETICA

Smagliature, trattatele finché sono rosse. Dopo può essere tardi

di Maria Teresa Angella

Lealtrenotizie

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

PARMA

Spazzatura accumulata su scale e corridoi di un palazzo del centro  Foto

3commenti

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

Serie B

Stasera Frosinone-Empoli. Lucarelli su Facebook: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta" Video

1commento

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

1commento

CARABINIERI

Pusher in bici fermato con 30 grammi di marijuana a Salsomaggiore: denunciato

Si tratta di un 26enne nigeriano, che ha cercato di allontanarsi alla vista di una pattuglia

1commento

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMA

Bersaglieri ciclisti: i fanti piumati in festa per le strade della città Foto

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

8commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella: "Mandato a Fico per esplorare un'intesa tra Pd e M5S

Scuola

Insegnante sostegno arrestato: gridava alla classe "porci", "maiali"

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

Gran Bretagna

Insegna il saluto nazi al cane: multato per "crimine d'odio"

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover