20°

33°

Vittoria ad Ascoli

Un lampo di Calaiò. E il Parma sogna

Un lampo di Calaiò. E il Parma sogna
Ricevi gratis le news
7

Vittoria meritata. Strameritata. Un gol soltanto ma tante occasioni, sprecate un po' per sfortuna, un po' per imprecisione, un po' per la bravura del portiere di casa. Il Parma, nonostante le assenze e il tour de force, ha giocato da grande squadra ad Ascoli. Una partita gestita bene dai crociati, bravo anche D'Aversa a gestire i cambi e soprattutto il turn-over.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    17 Aprile @ 17.00

    Dai max, ci è andata bene ! Ce l'abbiamo fatta ! Ci siamo finalmente salvati. Forse è meglio aspettare a dirlo però. Visto il gioco potremmo perdere le prossime 7 partite, subire qualche punto di penalizzazione e perdere i play out e finire in serie C e giocare l'anno prossimo ancora il derby con la Regia. E poi sabato ci aspetta il Carpi, che solo a dire il nome mette già terrore (ricordo la finale di Champion tra Carpi e Trani con i biancorossi che vinsero alla grande). E poi ricordati che se vinci 6 a 0 anzichè 1 a 0 hai un punto di bonus ! (.......mah !!!!.......)

    Rispondi

  • Caronte

    17 Aprile @ 16.02

    @max, se il tiro di Monachello da 40 metri fosse entrato e avessimo pareggiato saresti il primo a sparare contro D'Aversa. Sono tifosissimo gialloblù e sono stracontento di avare vinto e di essere secondo per un giorno. Ma l'obiettività ti dice che I gol bisogna farli. Ieri sera andava chiusa 4 a zero. L'ha detto anche D'Aversa e anche Calajò poche balle, cosa tifano loro, la regia? Parlando seriamente la vedo dura con l'infermeria, Scozzarella, Di Cesare, Ceravolo, Da Cruz, Vacca che non si capisce come sta, Dezi idem, Ciciretti impresentabile ....... speriamo bene.

    Rispondi

    • max

      17 Aprile @ 20.15

      Ogni ragionamento ha la sua logica. Personalmente all'inizio avevo detto che dopo quanto successo se due anni fa mi avessero detto che oggi eravamo in B firmavo con il sangue. E una B tranquilla era da prendere al volo. Forse è bene realizzare che di A al Parma è rimasto solo il ricordo. Di quelli che giocano (allenatore compreso) la A l'hanno vista in pochi e nessuno da numero uno (Lucarelli a parte). Se aggiungiamo che nessuno mai, e sottolineo mai, è salito da D a A in tre anni mi sembra più che sufficiente per entusiasmarsi per quello che stanno facendo e incitarli soltanto. Non so se questo è un accontentarsi. Ad Ascoli si è sbagliato l'immaginabile. La partita l'ha condotta sempre il Parma. Se poi gli altri fanno due tiri e ne va dentro uno da 40 metri è sfiga nera. Leggere da jan solo che il Parma ha giocato tutto il secondo tempo in difesa vuol dire avere solo il gusto della critica. Guardiamo l'insieme e non solo un pezzetto del mosaico

      Rispondi

  • jan solo

    17 Aprile @ 12.19

    a me il Parma non è piaciuto affatto; quasi tutto il secondo tempo, salvo qualche contropiede, chiusi in difesa con qualche rischio; Ascoli inesistente; è stato come picchiare un bambino piccolo, eppure uno striminzito 1 a 0; e sabato c'è il Carpi che non è l'Ascoli!!!!

    Rispondi

    • max

      17 Aprile @ 15.21

      Uno dei 50 milioni di allenatori che vincerebbero la Champion ma di cui non ci accorgiamo. Che peccato

      Rispondi

  • ANONIMUS

    17 Aprile @ 08.51

    É fitina solo 1 a 0 ma abbiamo anche rischiato di pareggiarla. La differenza tra il parma e l empoli é che l empoli quando gli capitano due palle come quelle capitate a dezzi le butta dentro.

    Rispondi

    • max

      17 Aprile @ 15.23

      Anche tu fai parte dei 50 milioni detto sopra. Tieni per l'Empoli. Parma non ti merita

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen

CINEMA

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen Video

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

Sale e grassi: l'Onu dichiara "guerra" al Parmigiano. Poi la marcia indietro: "Solo una dichiarazione politica"

24commenti

parma

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

2commenti

12 tg parma

Migranti, la nuova mappa dell'accoglienza Video

anteprima gazzetta

Parma e caso sms, il verdetto potrebbe arrivare venerdì Video

CALCIO

L'amministratore delegato del Parma Luca Carra: "Siamo fiduciosi e lavoriamo per la serie A" Video

Ecco l'intervista del 12 Tg Parma

Processo sms

La Procura picchia duro

15commenti

12Tg Parma

Ozono estivo, a Parma già 29 sforamenti Video

VIABILITA'

Lavori in corso: code sulla via Emilia a Parola. Problemi anche in tangenziale a Parma

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

5commenti

PARMA

"Sì al divertimento sicuro": l'alcoltest davanti a locali e ingressi di feste Video

Ecco il calendario delle uscite dal 20 luglio in poi

BORGOTARO

Si sente male dopo la puntura di un calabrone: paura per una 55enne

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

gazzareporter

Parco di via XXIV Maggio, i vandali spezzano i nuovi alberi Foto

mobilità

Piste ciclabili, in Emilia il top della crescita. Con Parma a metà classifica

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

4commenti

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Cade da cavallo e batte la testa, grave un 72enne. Ricoverato al Maggiore

foggia

Ambulanza impegnata e tac ferma: muore a 47 anni

SPORT

ciclismo

Tour: Thomas vince l'11ª tappa ed è la nuova maglia gialla

EDITORIALE

Va in scena «Il processo» di Kafka

SOCIETA'

curiosità

Spopola sul web il primo robot in cerca di un'anima

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, indagato l'attore Marco Paolini

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani