18°

28°

FINANZA

Maxi frode dei malati immaginari, ecco tutti i nomi e le accuse

Maxi frode dei malati immaginari, ecco tutti i nomi e le accuse
Ricevi gratis le news
21

Ieri l'operazione della Finanza che ha fatto luce sulla maxi frode messa in piedi da Luigi Sabbatino e altri complici: una montagna di imposte non pagate e oltre 1 milione di false fatturazioni. Ecco tutte le accuse e i nomi

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele E

    19 Aprile @ 11.03

    federicot ma tu che lavoro fai? lo fai gratis?

    Rispondi

    • federicot

      19 Aprile @ 11.33

      federicot

      Non lavoro per soldi. A me non interessa chi paga l'informazione...io non la pago , come non pago un sacco di altre cose.

      Rispondi

      • Filippo

        19 Aprile @ 15.39

        Grazie, per non perdere occasione di dimostrare sempre a tutti quel che sei.

        Rispondi

        • federicot

          19 Aprile @ 16.05

          federicot

          Non esprimo il mio pensiero per avere consensi né mi importa molto cosa pensa la gente di me.

          Rispondi

        • Filippo

          19 Aprile @ 16.32

          Visto che esprimi il tuo pensiero per scrivere commenti di fondamentale importanza per l’umanita’ quali, ad esempio, “non ci sono mai stato”, sotto un articolo che parla della chiusura di una pizzeria, e mai una volta, negli anni, ne ho letto uno che apportasse qualcosa alla discussione se non per il gusto di indispettire ed indisporre, passando sempre per anticonformista e bastian contrario, non posso far altro che rilevare che, inspiegabilmente a mio avviso, la redazione ha con te molta più pazienza di quanto ne avrei io. Che, non solo per la tua insopportabile arroganza, ti avrei già da tempo escluso dalla possibilità di commentare, lasciandoti liberissimo di ammorbare l’aria dove non paghi, come tuo deprecabile costume.

          Rispondi

        • Roberto

          19 Aprile @ 17.16

          Filippo, perfettamente d'accordo, infatti a volte mi chiedo anche io come mai la redazione mi censuri tanti commenti, pur essendo civili ed educati , basati su dati oggettivi e che quindi possono portare a discussioni, magari anche utili. Si vede che e' meglio fare ele sparate che poi sono anche difficili da commentare o su cui intavolare una discussione.

          Rispondi

        • Filippo

          19 Aprile @ 18.29

          Succede anche a me: purtroppo dipende da chi legge il tuo commento in redazione...

          Rispondi

        • 19 Aprile @ 18.55

          (dalla redazione) In realtà, come non ci stanchiamo di dire, dipende soprattutto dai contenuti che proponete per la pubblicazione che molte volte sono gratuitamente ingiuriosi o completamente off topic rispetto all'articolo cui si riferiscono. Alcuni commentano, poi, in modo seriale senza nemmeno rileggere quello che scrivono decine di volte al giorno. Difficilmente un contenuto non viene pubblicato se argomentato e con un lessico adeguato a un sito che si sobbarca i costi della moderazione dei contenuti per non urtare la sensibilità di tutti i nostri lettori.

          Rispondi

        • Filippo

          19 Aprile @ 20.55

          No, guardi, non è proprio così: a volte non si viene pubblicati solo perché il commento non piace a chi lo legge, che magari è più realista del re. Ne sono assolutamente certo.

          Rispondi

        • 19 Aprile @ 21.02

          (dalla redazione) Purtroppo non esiste un antidoto alle granitiche certezze.

          Rispondi

        • Filippo

          19 Aprile @ 21.46

          Ha ragione, ma se vuole la prossima volta tengo lo screenshot di quanto non viene pubblicato (spesso nel pomeriggio...) e poi mi dice qual era il motivo...! Ne ricordo un paio di critica ad un articolo di Rinaldi, ad una affermazione di Brambilla o un commento su un imprenditore vostro azionista: senza insulti o niente passabile di censura, semplice disaccordo.

          Rispondi

      • Roberto

        19 Aprile @ 12.53

        FedericoT, sei unico

        Rispondi

  • Medioman

    18 Aprile @ 16.08

    Niente di nuovo sotto il sole. Quando, una cinquantina di anni fa, bazzicavo i "paesi comunisti", il patto tacito tra i "lavoratori" e lo Stato era: "io faccio finta di lavorare, e tu fai finta di pagarmi". In realtà, la vera economia era basata sulla "mancia", dal cameriere all'alto funzionario. D'altra parte, con tutti i "nuovi italiani" che abbiamo, ve lo immaginate: "io ti faccio un finto contratto di lavoro, e poi facciamo a mezzo di quello che prendi dallo Stato".... chi non accetterebbe?

    Rispondi

  • Michele E

    18 Aprile @ 12.33

    Quanti fidentini e salsesi tra quei nomi...

    Rispondi

  • Claudio

    18 Aprile @ 08.33

    Bhe, io non credo sia un caso isolato! E' una pratica abbastanza diffusa, le aziende, oltre al guadagno per la vendita dei loro prodotti, hanno quello che proviene dalle contestazioni ai fornitori, lo sfruttamento dei benefici dei propri dipendenti appunto, rimborsi Irpef, malattie e trattenute fiscali e morose! Il vero business è quello! Altrimenti, non si spiegherebbe la ricerca disperata di manovalanza a basso costo!!!

    Rispondi

  • federicot

    18 Aprile @ 07.58

    federicot

    Mah...non riesco a leggerli...

    Rispondi

    • 18 Aprile @ 10.50

      Da Redazione: sa, abbiamo questa brutta abitudine di considerare il lavoro come qualcosa da retribuire...

      Rispondi

      • federicot

        19 Aprile @ 10.25

        federicot

        sa ho questa brutta abitudine...considerare l'informazione un diritto GRATUITO. poi mi spiegherete quante copie in più pensate di vendere con questo abilissimo trucchetto.

        Rispondi

        • 19 Aprile @ 10.31

          Come diceva Milton Friedman non esistono pasti gratis. E vale anche per l’informazione.

          Rispondi

        • federicot

          19 Aprile @ 11.30

          federicot

          Beh i miei soldi non li cuccate di sicuro. Se pensate ancora di stare in piedi con i soldi delle copie state freschi....ho detto che io non pago, come state in piedi a me frega poco. Ribadisco la domanda, quante copie in più avete venduto che questo trucchetto?

          Rispondi

        • 19 Aprile @ 12.06

          (Dalla redazione) Abbastanza per continuare a fornirle informazione gratuita. Fin che dura.

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design