12°

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone
Ricevi gratis le news
5

Sono inquietanti i primi dati emersi dagli esami tossicologici sul bambino di 18 mesi morto il 4 aprile scorso: nel sangue c'era metadone. Leggi tutti i dettagli

GEORGIA AZZALI

Il respiro che si fa sempre più affannoso. E poi si blocca. Potrebbe essere passato dal sonno alla morte senza piangere. Perché c'era metadone nel sangue del bimbo di un anno e mezzo morto il 4 aprile. I primi riscontri degli esami tossicologi rivelano una verità drammatica: il piccolo ha assunto il potente analgesico spesso dato ai tossicodipendenti che seguono un percorso di disintossicazione. Gli investigatori della Squadra mobile, coordinati dal pm Paola Dal Monte, che inizialmente aveva aperto un fascicolo contro ignoti per morte come conseguenza di altro reato, mantengono il riserbo. Tuttavia, i primi esiti sulle analisi disposte subito dopo l'autopsia, affidata al medico legale bolognese Donatella Fedeli, non lascerebbero spazio ai dubbi. E' chiaro che sarà necessario attendere la relazione finale per avere la certezza che sia stato il metadone a uccidere il bimbo, ma già questi risultati possono far ipotizzare che il farmaco sia stato quantomeno una concausa della morte.

LE DOMANDE E LE IPOTESI

Un bambino sano, che cresceva bene. Non c'erano segni di violenza e maltrattamenti, ma allo stesso tempo l'autopsia non ha rivelato malformazioni o patologie che possano aver portato alla morte. Né il piccolo è stato soffocato da un rigurgito. L'anomalia sconvolgente è la presenza del metadone che, come tutte le droghe e i farmaci, può portare a una overdose e anche alla morte. Un tragico incidente? Il piccolo che trova in casa (o altrove) un flaconcino di metadone, sotto forma di sciroppo, e lo beve? Oppure, la decisione di tranquillizzare il bimbo, che forse in quei giorni era più capriccioso del solito, facendogli assumere quell'analgesico? Per ora ci sono solo domande. E una miriade di ipotesi inquietanti.

LO SPACCIO DEL FARMACO

I genitori del bambino (lei, parmigiana, 36 anni, e il padre, tunisino, 37) hanno avuto problemi di tossicodipendenza, ma attualmente non sono inseriti in alcun programma di disintossicazione del Sert. Insomma, se il farmaco è entrato in quella casa non può essere stato consegnato dai servizi pubblici. Ma il metadone viene anche spacciato, così come si fa con l'eroina, la cocaina, l'hashish e le altre droghe. E allora potrebbe anche essere importante capire chi l'ha venduto.

IL RACCONTO DEI GENITORI

La madre e il padre non hanno mai fatto cenno al metadone. Dicono di aver dato al bimbo una tachipirina, perché da alcuni giorni aveva un po' di febbre, anche se non risulta che il pediatra sia stato contattato. Quel giorno la mamma sarebbe uscita di casa tra le 9,30 e le 10 per andare al lavoro - è lei stessa ad averlo riferito - per poi rientrare tra le 13,30 e le 14. In quelle ore, mentre la donna è fuori, in casa c'è il padre. Quando la madre torna, l'uomo sta dormendo sul divano: non avrebbe sentito il bimbo piangere o lamentarsi, ma quando la mamma si avvicina al lettino si accorge che il figlio fa fatica a respirare, forse è addirittura già morto. Potrebbero chiamare il 118, invece decidono di caricare il piccolo in macchina e precipitarsi al Pronto soccorso del Maggiore. Una corsa disperata e vana.

In casa non sono stati trovati flaconi (vuoti o pieni) di metadone o tracce di altre sostanze, anche se la polizia è entrata in quell'appartamento molte ore dopo il dramma. Ma adesso bisognerà tentare di riscrivere quella giornata. Spiegare perché c'era metadone nel sangue del bambino. E capire le responsabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mino

    22 Aprile @ 15.13

    Io ho letto il titolo è vi assicuro che tra assumere e somministrare c’è una notevole differenza

    Rispondi

  • Indiana

    22 Aprile @ 11.13

    Indiana

    Al di là della tragedia, ma quando scrivete i titoli: "aveva assunto metadone" ,un bambino di 18 messi??? O glielo hanno dato o lo ha ingerito accidentalmente!

    Rispondi

    • 22 Aprile @ 13.14

      Da Redazione: lei ha letto l'articolo, vero?

      Rispondi

      • Indiana

        22 Aprile @ 20.10

        Indiana

        Certo che l'ho letto e ribadisco che può averlo ingerito accidentalmente o glielo hanno dato apposta. Assumere, anche se significa ingerire, lascia intendere qualcosa di volontario e consapevole. Magari interpreto male io, ma l'ho sempre inteso così: se io assumo qualcosa lo faccio consapevolmente e volontariamente. Come siete permalosi però!

        Rispondi

        • 22 Aprile @ 20.18

          (dalla redazione) "assumere" - secondo il Devoto-Oli - ha come significato, tra i tanti, "introdurre nell'organismo". Ma nulla si dice sulla volontarietà della cosa.

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica: Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

musica

Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

1commento

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Michelin

AUDITORIUM PAGANINI

Guida Michelin: Uliassi di Senigallia è il decimo ristorante con tre stelle. Restano quattro gli stellati di Parma Video

A Piacenza la presentazione della Guida nel 2019, grande evento europeo a Parma nel 2020

sorbolo

Svegliati del crepitio delle fiamme: scappano dalla finestra grazie a un muletto Video

PARMA

Ladri dal parrucchiere: rubati tablet e monitor in viale Mentana

ILLUMINAZIONE

Luci a led, strade più buie

5commenti

Violenza

Aggredì senza motivo un ragazzo: condannato il capo di una baby gang

BASILICANOVA

Ladri messi in fuga dai cani

INTERVISTA

Malmesi: «Il Parma è sano. Noi di passaggio»

LUTTO

Fede e impegno, addio alla «prof» Onelia Ravasini

AUTOSTRADA

Incidente: coda in A1 fra Campegine e Parma questa mattina

Autocisterna si rovescia in A13: gasolio sulla carreggiata da ieri sera fino a questa mattina

FIDENZA

Addio allo storico meccanico di biciclette Paolino Pellegrini

Carcere

Cavalieri: «Il mio impegno per i detenuti nei prossimi cinque anni»

PARMA

Si è insediato il nuovo Consiglio provinciale: il presidente Diego Rossi ha giurato

Oggi a Palazzo Giordani la convalida degli eletti e il giuramento del presidente

in serata

(Ancora) Auto parcheggiata male crea il caos in stazione

3commenti

RISPARMIO

Libretti al portatore addio, multe a chi non li estingue

1commento

PARMA

Domenica ecologica: ecco le limitazioni al traffico per il 18 novembre Mappa

Il provvedimento sarà in vigore dalle 8,30 alle 18,30 entro l'anello delle tangenziali

Parma

Centinaia di studenti in piazza contro razzismo e discriminazioni Video Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit: la May si è cacciata in una strada senza uscite

di Paolo Ferrandi

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

1commento

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Bufera su Facebook: ignorò gli allarmi su russi e furto di dati Video

val d'aosta

Infarto durante battuta di caccia: morto Rossi di Montelera

SPORT

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

CALCIO

Lizhang verso l'acquisizione del Tondela in Portogallo Video

1commento

SOCIETA'

Tabacco

Gli Stati Uniti verso la messa al bando delle sigarette al mentolo

Irlanda

Stupratore assolto, protesta: deputata mostra un tanga in Parlamento

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni