-0°

10°

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Caldo anomalo, 30 gradi in città
Ricevi gratis le news
0

E' scoppiata un'estate anticipata con un caldo da record: ieri la massima ha sfiorato i 30 gradi e le previsioni dicono che almeno sino a giovedì caldo e sole la faranno da padroni.

GIAN LUCA ZURLINI

Poco meno di due mesi fa Parma era alle prese con un'ondata di freddo storico e mai registrato nel periodo tra fine febbraio e inizio marzo.

A poco meno di due mesi di distanza rischiano di essere abbattuti altri record, ma questa volta di caldo. Dopo le piogge e l'incertezza della prima metà del mese, infatti, aprile ha decisamente cambiato registro. E da qualche giorno le temperature sono salite, soprattutto di giorno, a livelli tipici delle medie di fine giugno, dunque di piena estate. Ieri la massima in città ha sfiorato addirittura i 30 gradi, valore che sarebbe anomalo anche per la fine di maggio, con i 29 gradi raggiunti e superati sia nella stazione di Meteoparma di Parma Est che in quella di Baganzola, mentre nelle stazioni dell'Arpae i dati rilevati sono stati leggermente più bassi, ma comunque sempre ben al di sopra delle medie di stagione, con 27.9 gradi a Gainago e 27,6 in città. in aumento di oltre un grado rispetto a venerdì.

IL CALDO CONTINUA

E il caldo anomalo, degno dei primi bagni in piscine all'aperto che di solito si fanno a fine maggio, è destinato a continuare almeno fino a metà settimana, regalando un 25 aprile all'insegna del «solleone» e della stabilità. Soltanto da giovedì prossimo potrebbe, ma il condizionale è d'obbligo vista la distanza temporale, esserci un graduale calo, ma con valori comunque sempre gradevoli.

DOMINA L'ALTA PRESSIONE

Nessuna possibilità di piogge è comunque prevista sino almeno al prossimo weekend, anche se aprile 2018 è comunque fin qui stato un mese abbastanza piovoso, visto che la prima metà è stata caratterizzata da tempo instabile con nuvole frequenti. Il bel tempo continuato, che mancava sulla nostra città in pratica dal mese di gennaio, è dovuto al ritorno del famoso anticiclone africano sui nostri cieli. Tradotto in soldoni, se fossimo in piena estate si boccheggerebbe con temperature superiore ai 35 gradi. In questo periodo, invece, grazie anche alle minime che sono ancora relativamente basse, ieri di 15 gradi in città e di 12 in campagna, il riscaldamento dell'aria è ancora limitato, anche se comunque decisamente anomalo. Dunque, buone notizie per il «ponte», visto che anche al mare farà caldo. E per rivedere le nuvole? Forse si dovrà attendere il Primo Maggio, ma ancora non c'è certezza,

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello Vip: vince Walter Nudo

Walter Nudo

televisione

Grande Fratello Vip, eliminata Benedetta Mazza, vince Walter Nudo (15 anni dopo)

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

moda

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

Intervista a Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio

INTERVISTA

Twelve Conversations, a Traversetolo la "prima": ne parlano Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio Ascolta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sfoglia di lamponi: Buonissimo e d'effetto e anche facile da fare

LA PEPPA

La ricetta  - Sfoglia di lamponi

Lealtrenotizie

Oltre alla cassa derubato anche un cliente

Rapina in banca

Oltre alla cassa derubato anche un cliente

LUTTO

È morto Renzo Fornari, fondatore della Scic

in mattinata

Incidente in tangenziale sud all'altezza di via Montanara: coda

economia

Boccia: «La manovra non funziona e la Tav è necessaria». Intervista esclusiva

CASA DELLA SALUTE

Un pezzo di soffitto crolla sulla sala d'attesa

Caritas

Sono 2000 le domande di cittadinanza

Fidenza

Indicazioni sbagliate: gli strani cartelli di Castione

LUTTO

Addio a Ercole Marvisi, una vita per le scarpe

A Monticelli

Senza patente e ubriaca provoca un incidente

NOCETO

La strage dei visoni

via Emilia Est

Rapina in banca: minacciano l'impiegata con un cutter e scappano con poche centinaia di euro

1commento

MISTERO

Esce dal lavoro e scompare a Reggiolo. Unico indizio: è passato da Traversetolo

Davide Ploia, 48 anni, vive nel Mantovano ed è scomparso da giovedì. Del caso si è occupato "Chi l'ha visto?"

PARMA

Migliora la qualità dell'aria, niente più stop per i diesel Euro4

Stop alle misure di emergenza da domani (martedì 11 dicembre)

CONSIGLIO

Reddito solidarietà comunale: assistite 89 famiglie. Piazzale Bertozzi: 12 multe al bar in due anni

Il gruppo Pd passa a 4 consiglieri. Caterina Bonetti entra al posto di Scarpa

SCUOLE

Marcia della pace a Parma: gli studenti sfilano in centro Foto

Celebrata la "Giornata mondiale d'azione per i diritti umani"

ILLUMINAZIONE

Luci a led, fioccano le lamentele

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Necessario un giro di vite verso i ciclisti indisciplinati

di Domenico Cacopardo

4commenti

ITALIA/MONDO

italia/mondo

Corona aggredito durante reportage in boschetto della droga

NELLA NOTTE

Incendio a Reggio: 2 morti, 38 intossicati. Migliorano due bimbe e altre 7 persone

SPORT

Football americano

Leggendaria giocata dei Dolphins a 7" dalla fine per la vittoria contro i Patriots Video

FIORENTINA

Due medici indagati per la morte di Davide Astori

SOCIETA'

PARMA

Quando i reggiani "rubarono" il pigiama di Guareschi... Dietro le quinte del Mondo Piccolo Video

roma

Ubriaco scende con l'auto la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato

MOTORI

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco