-1°

Confcooperative

Chieste le dimissioni di Bertinelli

Chieste le dimissioni di Bertinelli
Ricevi gratis le news
0

Sta suscitando polemiche la recente elezione dell'imprenditore agricolo di Medesano, Nicola Bertinelli alla presidenza della Coldiretti. Confcooperative Reggio chiede che si dimetta da presidente del Consorzio del Parmigiano. Leggi tutti i particolari.

L'elezione di Nicola Bertinelli, imprenditore agricolo di Medesano, ai vertici provinciali della Coldiretti sta sollevando tante discussioni e anche qualche polemica in seno al mondo agricolo. Da un anno, Bertinelli è anche presidente del Consorzio di tutela del parmigiano reggiano e sul suo nome - anche un po' a sorpresa - c'erano state convergenze da più parti. Bertinelli, noto anche per il suo «Caseificio della musica» rappresentava il “nuovo” ed era fuori dagli schemi, in quanto esponente di un gruppo di caseifici indipendenti, che avevano negli anni espresso un diverso modo di approcciarsi ai problemi della categoria. Ora, però, quell'appoggio pare non esserci più. La prima ad intervenire sulla questione è la Confcooperative di Reggio, il cui voto risultò determinante nell'elezione. «Bertinelli deve fare un passo indietro - afferma l'associazione senza mezze misure -: il Consorzio del parmigiano reggiano è simbolo di aggregazione e unità dei produttori e non può essere usato come trampolino di lancio per incarichi di parte che rischiano di dividere il mondo agricolo e di generare conflitti in materia di rappresentanza dei prodotti tipici».

Confcooperative ha incontrato venerdì sera i caseifici aderenti ed esprime una netta posizione sulla delicata situazione in cui si viene a trovare il presidente del Consorzio del parmigiano reggiano, Nicola Bertinelli, eletto un anno fa alla guida dell'ente di tutela in nome di caseifici indipendenti e ora presidente di Coldiretti di Parma e, secondo Confcooperative Reggio «anche presidente in pectore di Coldiretti Emilia-Romagna». «E' molto più di una questione "personale" - sottolinea Confcooperative - A nessuno è impedito di essere contemporaneamente presidente di un'associazione e del Consorzio, ma, come è accaduto anche in passato, questa condizione è sempre stata chiara ai soci del Consorzio al momento del voto, assicurando una possibilità di scelta trasparente e consapevole. Nelle sue dichiarazioni - prosegue Confcooperative - Bertinelli prova a dipingere il passaggio come un'opportunità, per i produttori, di contare di più in tante sedi, dimenticando due fatti essenziali: il primo è che come dirigente di un'organizzazione come la Coldiretti non potrebbe più rappresentare unicamente il Parmigiano Reggiano, bensì tutte le Dop che ricadono sul territorio, esponendosi a patteggiamenti e compromessi che non si conciliano con l'unicità del parmigiano reggiano; il secondo fatto di cui Bertinelli non tiene conto è che questa scelta spacca quel mondo agricolo che in questi anni ha trovato nuovi e forti elementi di unità ai quali l'unica organizzazione rimasta estranea è proprio la Coldiretti». r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

robbie williams vs jimmy page

vicini-nemici

La lite Williams-Page continua con i decibel dei Black Sabbath (Per dispetto)

Parsons Dance: 16 e 17 febbraio 2019

spettacoli

Parsons Dance, la magia della danza atletica sbarca al Regio

Wanda Nara

Wanda Nara

"STRISCIA"

Tapiro d'oro a Wanda Nara: "Icardi? Rinnova..."

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

La copertina del libro

LIBRI

"Il Bugiardino" di Marilù Oliva - "Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

Lealtrenotizie

Il Parma incomincia benissimo anche il girone di ritorno: decidono i gemelli del gol crociati: 2-1 a Udine La classifica

SERIE A

Il Parma incomincia benissimo anche il girone di ritorno: decidono i gemelli del gol crociati: 2-1 a Udine La classifica

Udine

"Parma, vittoria meritata, anche se Sepe è stato determinante" Videocommento di Paolo Grossi

san leonardo

Auto in fiamme in via Milano La spaventosa sequenza video

OLTRETORRENTE

Via Musini, quel via vai da una casa che ha insospettito i residenti: pusher arrestato Video

3commenti

incidente

Scontro in centro paese a Corcagnano: una delle auto si ribalta Video

8commenti

fontevivo

2,6 milioni di euro per 42 comuni del Parmense Video

METEO

Appennino, si rivede la neve

gazzareporter

Strada Imbriani: giallo sul paletto, vandali o "auto pirata"?

1commento

rugby

Zebre sconfitte in casa dal La Rochelle 22-10

borgo retto

Sorpresi dai vicini mentre scassinano le porte di alcune abitazioni: arrestati Video

Prevenzione

Via Trento, bar chiuso per ordine del questore

BERCETO

Montagna 2000, i lavoratori contro Lucchi: "A rischio 42 posti in un territorio difficile"

2commenti

climber

Folla di fans per Adam Ondra: "Ecco cosa mi ha dato l'arrampicata" Video Foto

WEEKEND

Un sabato d'inverno tra sci, teatro e... festa del gelato: l'agenda

FIDENZA

Muore all'improvviso l'appuntato Biagio Vetrugno

QUATTRO CASTELLA

Bianello: il fantasma «parmigiano» entra nel percorso turistico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il pasticciaccio del reddito di cittadinanza

di Domenico Cacopardo

1commento

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

Bergamo

Donna carbonizzata: indagata l'ex amante del marito

san polo d'enza

Intestano smartphone ad una persona morta da tempo: tre denunce

SPORT

Serie A

Inter, pareggio con il Sassuolo

20a giornata

La Roma batte il Toro 3-2 - La classifica

SOCIETA'

Lutto

E' morto "Bort", il vignettista che creò "Le ultime parole famose"

società

Lunedì arriva il blue monday, il giorno più triste dell'anno

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai