-1°

15°

LA VOLATA

Novanta minuti per un sogno. Ecco tutto quello che può succedere

In caso di play-off, arrivando terzi poi potrebbe bastare pareggiare. Scopri il regolamento della B

Novanta minuti per un sogno. Ecco tutto quello che può succedere
Ricevi gratis le news
4

A 90' dalla fine della stagione i giochi sono ancora aperti: i crociati possono sperare nella promozione diretta e contemporaneamente devono mantenere almeno la terza posizione, in chiave play-off. Comunque vada serve una vittoria con lo Spezia. Poi si vedrà...

Sandro Piovani

Ci siamo: inizia l'ultima settimana (pur monca visto che si giocherà venerdì alle 20,30) di stagione regolare per la serie B. E quindi per il Parma, che sarà in quel di La Spezia negli ultimi appassionanti 90' di campionato. E venerdì sera, verso le 22,30, si conosceranno i verdetti di questa serie B. Si saprà chi andrà in A direttamente insieme al già promosso Empoli e si conoscerà la griglia dei play-off.

UNA CERTEZZA

Il Parma arriva all'impegno in terra ligure con una certezza: se dovesse giocare i play-off, entrerà in scena nella seconda fase, direttamente dalle semifinali. Questo perché i crociati, comunque vada appunto venerdì sera, hanno la certezza di arrivare almeno quarti. In caso di sconfitta con lo Spezia infatti, a prescindere dai risultati delle altre, il Parma è sicuramente quarto. Questo consentirebbe ai crociati di giocare la semifinale play-off il 29 maggio (se i crociati manterranno la terza posizione) oppure il 30 (se appunto saranno quarti): in ogni caso la prima gara sarà in trasferta e la seconda in casa.

LA A DIRETTA

Per arrivare direttamente in serie A già venerdì sera dovranno invece verificarsi due condizioni obbligatorie: il pareggio (o sconfitta) del Frosinone in casa contro il Foggia e la vittoria (unico risultato utile a prescindere) dei crociati con lo Spezia. Questo perché, anche in caso di parità in classifica tra Parma e Frosinone, i gialloblù sarebbero avvantaggiati dai risultati degli scontri diretti.

TERZI E' MEGLIO

Intanto però difendere il terzo posto dal possibile ritorno del Palermo è fondamentale. Il perché è presto detto. Il regolamento dei play-off, proprio per premiare chi ha fatto meglio nella ''regular season'', prevede che in caso di parità nelle doppie sfide di semifinale e finale non si disputino supplementari e quindi non si calcino eventualmente i rigori. A pari punteggio e pari differenza reti (non si guarda ai gol segnati in trasferta) ha la meglio chi si era piazzato più in alto in classifica. Un bel vantaggio, non c'è che dire: ipoteticamente con quattro pareggi in altrettante gare il Parma salirebbe in serie A.

ORA IL COUNTDOWN

Dunque non resta che attendere: il tempo dei verdetti per la A diretta e per la griglia play-off è vicino. Il Parma ha già raggiunto il suo obbiettivo stagionale dichiarato, ovvero i play-off. Ma sarebbe un peccato mortale non provarci sino in fondo, con la leggerezza di chi sa di aver dato tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANONIMUS

    14 Maggio @ 19.39

    L importante é vincere!! E comunque vada sapere che anche ai play off tutto é possibile.

    Rispondi

  • Svegliati Parma

    14 Maggio @ 15.28

    Attenzione! A me risulta che il regolamento da quest'anno è cambiato. Quindi anche se arriviamo terzi non basta pareggiare. Valgono i regolamenti delle coppe europee, dopo il ritorno in caso di parità supplementari e rigori. Unico vantaggio il ritorno sempre in casa...

    Rispondi

    • 14 Maggio @ 16.21

      (dalla redazione) No, abbiamo controllato, il regolamento prevede che non si disputino né supplementari, né rigori. Vince la squadra meglio classificata alla fine della stagione regolare.

      Rispondi

  • STEFANO62

    14 Maggio @ 12.34

    Con la speranza che sogno resti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Con la prossima versione di Whatsapp chi vorrà inserirvi in un gruppo dovrà chiedere il permesso

messaggistica

WhatsApp chiederà il permesso prima di aggiungerti ad un gruppo

Negramaro

Foto tratta da un video YouTube

Negramaro, via al tour. E a sorpresa c'è Lele sul palco

Malore per Gino Paoli, rinviato il concerto

Aosta

Malore (per influenza) per Gino Paoli, rinviato il concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Montesano, la coppia Cuccarini-Ingrassia, Angela Finocchiaro

VELLUTO ROSSO

Tocca alla coppia Cuccarini-Ingrassia, sabato Angela Finocchiaro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Limitazioni al traffico domenica 17 febbraio, dalle 8.30 alle 18.30, entro l'anello delle tangenziali

ambiente

Domenica 17 febbraio, dalle 8.30 alle 18.30, limitazioni al traffico - La mappa

1commento

il caso

"Bollino antifascista", Casapound si rivolge al Tar (contro Pizzarotti)

1commento

procura

Violenze e lancio di un tombino al derby Parma-Reggiana: arrestato tifoso granata Video

2commenti

Upi

Savona a palazzo Soragna nel ricordo di Orlandini: "Serve un'Europa più forte e equa" Video

via Francigena

Il principe Carlo a Berceto il 13 aprile?

anteprima gazzetta

Generazione Mahmood, "il mondo cambia"

Un'anziana di 91 anni

L'anagrafe dice che è morta. Ma non è vero

5commenti

lago verde

Cade su un pendio ghiacciato mentre fa scialpinismo: ferito un 47enne

1commento

Lutto

L'ultimo abbraccio di Parma a Roberta Terzi

Evento

B2C protagonista alle Fiere: taglio del nastro per il Travel Outdoor Fest Foto

auto storiche

Parma saluterà l'ultima tappa della 1000 Miglia (sabato 18 maggio) - Le foto

Scomparso

Franco Dini e il suo indimenticabile «Forza Parma» - Ascolta l'inno

prima categoria

Pareggio casalingo 1-1 del Fidenza con la Sannazzarese - Gli highlights

INCHIESTA

Maxi frode del vino, indagati anche i titolari della Ilcotre di Torrile

INTERVISTA

Alinovi: «Ecco il parco nella Parma»

9commenti

politica

Eramo "controcorrente": "Ma davvero una piccola pista nella Parma sarebbe così distruttiva?"

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Alitalia: il ritorno dello Stato aviatore

di Paolo Ferrandi

1commento

CHICHIBIO

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

ITALIA/MONDO

ritiro

Dall'Ue stop a farmaci contro la tosse a base di fenspiride

presidente della repubblica

Mattarella grazia 3 persone: uccisero le mogli malate e il figlio tossicodipendente

SPORT

Serie A

La Juve batte il Frosinone (3-0) e vola a +14 sul Napoli

Football americano

Il qb "ribelle" raggiunge un accordo (riservato) con la Nfl

SOCIETA'

Brasile

Foto "schiaviste" su Instagram, si dimette la direttrice di Vogue Brazil

Porto Rico

Nave da crociera distrugge un molo durante l'attracco Video

MOTORI

moto

Guzzi Fast Endurance, l’aquila torna in pista

SERIE SPECIALE

Jeep Renegade S, porte aperte nel weekend