19°

31°

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa»

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa»
Ricevi gratis le news
9

Il bambino aveva raccontato di essere stato preso per i capelli, strattonato e rinchiuso in uno stanzino al buio.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    24 Maggio @ 13.47

    Ho letto dall'articolo del giornale che questa mamma avrebbe segnalato quanto successo a suo figlio ma "nessuno le avrebbe creduto". Non sarebbe da approfondire anche questo? Perché, se vero, sarebbe altrettanto grave...

    Rispondi

  • Roberto

    24 Maggio @ 12.15

    A me, questi che escono , sempre a distanza di anni, non convincono. Ai suoi tempi, quando mio figlio andava all'asilo, e mi disse che aveva problemi, non ho fatto altro che recarmi presso l'istituto, parlare con le sue maestre e con l'allora direttrice, improvvisamente e' cambiato l'atteggiamento e non ci sono piu' stati problemi, non e' che magari qualche genitore non si fa' carico direttamente dei problemi per evitare danni maggiori??

    Rispondi

  • gianni

    24 Maggio @ 11.28

    Chi controlla l'operato delle insegnanti? Solo i genitori?

    Rispondi

  • emy

    24 Maggio @ 09.56

    Non è possibile che nessuno all'interno della scuola si sia accorto dei comportamenti di queste due squilibrate, io conosco una delle due maestre e vi garantisco che, nonostante anch'essa mamma, non le avrei affidato nemmeno per un minuto la mia bambina. Ci vuole maggior attenzione! Era capitato anche alla mia bimba: nel 2014 frequentava una scuola comunale dell'infanzia di Parma, andava malvolentieri nonostante venisse da un nido frequentato con gioia. Iniziai a notare cose strane: all'accoglienza la maestra ignorava volutamente alcuni bambini, fra cui la mia; ogni mattina la mia bambina si fermava prima della porta d'ingresso chiedendomi di verificare quale maestra c'era, appena le dicevo il nome di una delle due iniziava a supplicarmi a mani congiunte di non lasciarla lì, la maestra me la strappava dalle braccia dicendomi di stare tranquilla che tanto poi si tranquillizzava appena andavo via e che il problema era solo mio! Avevo capito che qualcosa non andava, ne ho parlato ripetutamente con le maestre ma il risultato era di sentirmi sempre più in colpa poiché non riuscivo a vivere il distacco e la bimba lo sentiva. A fine anno ho chiesto il trasferimento ad altra scuola dell'infanzia e la mia bimba è rinata! Dopo un po' di tempo passando davanti al vecchio asilo ho chiesto alla mia bimba, ormai più grande, cos'era che non le piaceva di quell'asilo e lei "Non era come adesso, lì non ci trattavano tanto bene, non erano tanto gentili con noi bambini"... Mi sento in colpa per non aver fatto nulla prima, la maestra in questione fortunatamente per i bambini di Parma è andata in pensione, diversamente mi sarei esposta!

    Rispondi

  • Claudio

    24 Maggio @ 08.43

    Lavoro in zona e ho colleghi che abitano a Colorno! Molti hanno figli più o meno grandi che hanno frequentato quell'asilo, guarda caso proprio quelle maestre! Anche loro lamentano questi maltrattamenti ai danni dei loro figli e sostengono che le immagini parlano chiaro! come video editor amatoriale, qualche dubbio lo solleverei. La cosa che mi infastidisce maggiormente è che nessuno, ha sollevato il problema di cosa questo atteggiamento delle maestre, abbia provocato, di negativo nella crescita dei loro figli, ma tutti reclamano un risarcimento.

    Rispondi

    • roberto

      24 Maggio @ 10.51

      Mi scusi, ma i suoi conoscenti all'epoca segnalarono qualcosa? Non ho ancora letto l'articolo ma se ci fossero stati precedenti segnalazioni dubito queste maestre sarebbero rimaste al loro posto....

      Rispondi

      • Claudio

        24 Maggio @ 16.33

        Mi scusi lei, ma credevo che si capisse!

        Rispondi

    • Il prode Gedeone

      24 Maggio @ 10.38

      Forse non ho capito; secondo Lei i carabinieri hanno in un qualche modo manipolato le immagini per incastrare due maestre d'asilo?

      Rispondi

      • Claudio

        24 Maggio @ 18.54

        Bhe le immagini che ho visto io non sono genuine, non per incastrare le maestre, ma per motivi di privacy. Sono una clip prodotta con i volti nascosti da effetti, per non riconoscere i soggetti. Per questo motivo i carabinieri, in un certo qual modo, hanno manipolato le immagini! Non potevano fare altrimenti, per pubblicarle. Da quello che ho capito, le indagini proseguono, quindi le immagini delle videocamere sono indispensabili, ma non so se possono bastare! Quello che volevo evidenziare e che pensavo fosse abbastanza comprensibile, è che molte persone , da questo episodio, cercheranno di guadagnare qualche soldo.

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

E' morta Aretha Franklin

STATI UNITI

E' morta Aretha Franklin

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Crollo ponte: tedesco disperso telefona a prefettura

genova

Crollo del ponte, Albert telefona: "Sono vivo". Solo Mirko, originario di Monchio, resta disperso

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

parma

Il minuto di silenzio in piazza Garibaldi per le vittime del crollo del ponte Video

forte dei marmi

Parmigiano pestato dai buttafuori della Capannina: mascella rotta

3commenti

INCHIESTA

I «nostri» ponti sul Po: vecchi e ammalati

WEEKEND

Finale della fiera a Felino, cene sull'aia e visite a castello: l'agenda del sabato

CALCIOMERCATO

Parma: Gervinho, Sprocati e Deiola gli acquisti "last minute" di Faggiano

Sfumate in extremis le trattative per Edera, Di Gennaro e Karamoh

3commenti

Calcio

Tifosi, piace il nuovo Parma

Sorbolo

Addio ad Andrea Battilocchi, infermiere per passione

IL '68 A PARMA

Duomo occupato, le tre ore che sconvolsero la Chiesa parmigiana

IL CASO

Quattro decreti d'espulsione, ma rubava ancora: condannato

2commenti

PANOCCHIA

La storia di Fiorello, un cavallo adottato da tutto il paese

AVEVA 59 ANNI

Annunziata Squitieri, una vita ad aiutare i più deboli

COLORNO

I cittadini: "I parchi sono in situazione disastrosa". E mostrano le foto

bolzano

Uccisa in albergo in Val Gardena: Zoni tace davanti al giudice. E resta in carcere

viabilità

Ponti e gallerie parmensi, Serpagli: "Per ora nessuna necessità di chiusura" La situazione

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Genova, il governo fa demagogia sui morti

di Domenico Cacopardo

5commenti

EDITORIALE

Ma Autostrade ha colpe molto gravi

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

Genova

Funerali di Stato per 18 vittime del crollo del ponte. Il lungo applauso ai vigili del fuoco Foto

Guastalla

"Agguato" sulla pista ciclabile per rubarle la borsa, arrestato

SPORT

Calcio

L'addio di Marchisio alla Juventus Video

MOTORI

Alex Zanardi torna in pista dopo tre anni a Misano

SOCIETA'

Meteo

Weekend fra sole e temporali, risalgono le temperature

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert