21°

31°

Fidenza

Addio maestra Daniela, per i bimbi eri come una mamma

Addio maestra Daniela, per i bimbi eri come una mamma
Ricevi gratis le news
0

Daniela Catelli aveva 51 anni e da 13 lavorava all'asilo Battisti. Il ricordo delle colleghe

La città piange Daniela Catelli, la maestra della scuola d’infanzia Battisti. Aveva solo 51 anni. La sua immatura scomparsa ieri ha rattristato l’intera città, dove la famiglia borghigiana dei Catelli è molto conosciuta e stimata.

A strapparla all’immenso affetto dei suoi cari una crudele malattia, che se l’è portata via in poco tempo.

Fidentina doc, Daniela, era l’unica adorata figlia di Elena e Marco. Si era laureata in Pedagogia e quindi aveva lavorato in strutture per l’infanzia, mettendo al servizio dei più piccoli la sua elevata professionalità, lo spessore delle sue doti umane e la sua infinita dolcezza. Da tredici anni era alle dipendenze del Battisti, lo storico asilo dove sono passati migliaia di bimbi borghigiani.

La notizia della sua scomparsa ieri si è sparsa subito in città e alla scuola d’infanzia Battisti, dove si stava preparando il saggio di fine anno e dove le colleghe di Daniela, a fatica, sono riuscite a continuare la loro attività.

«Daniela faceva parte del nostro corpo docente – hanno spiegato le colleghe con un nodo alla gola – e si occupava principalmente dei bimbi più piccini, quelli che per la prima volta, arrivavano qui. Ma lei, Daniela, con la sua tenerezza e la sua dolcezza, li teneva sotto le sua braccia protettive, li coccolava, li accarezzava, diventando subito la “mamma” di tutti i più piccoli, che l’adoravano. Il suo speciale lato materno era quello che più colpiva. Era molto riservata come persona, ma gentile, dolce, tenera. Amava tanto i fiori e li portava a scuola, facendoci trovare i suoi deliziosi vasetti sopra gli armadietti. Con l’aiuto della sua adorata mamma curava l’angolo dei travestimenti per gli spettacoli dei bambini. Confezionavano splendidi costumi. Questo era Daniela. Ci mancherà, ma lei sarà sempre qui, con noi, in mezzo ai nostri piccoli».

Ieri sera, fra l’altro, al teatro Magnani è andato in scena lo spettacolo di fine anno dei bimbi del Battisti. Le colleghe in un primo momento avevano pensato di annullare il saggio, in segno di lutto, ma poi hanno pensato che Daniela non sarebbe assolutamente stata d’accordo con questa decisione. Così, col dolore nel cuore, ieri sera lo spettacolo è andato in scena ugualmente ed è stato un omaggio alla memoria della dolce maestra Daniela. A ricordarla c'era un mazzo di fiori sul palco.

Ha lasciato il marito Michele Cremona e i genitori Elena e Marco.

Il rosario sarà recitato questa sera alle 20.30 nella chiesa dei frati cappuccini, di San Francesco, la comunità che Daniela da sempre frequentava. Il funerale sarà celebrato lunedì alle 10, sempre in San Francesco.

s.l.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Balletto

social

L'evoluzione della danza di Michael Jackson...in 4 minuti Video

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

Lealtrenotizie

Public money, ecco tutte le condanne

SENTENZA

Public money, ecco tutte le condanne

Scuola

I bravissimi della maturità: diplomati con 100 e 100 e lode

Busseto

Raffica di furti, rubata anche una macchinetta spartineve

Cinema

Ciak, a Parma si gira: la mappa dei set

Parma calcio

Rigoni, esperto in salvezza

IL CASO

Sgarbi: «Leonardo per l'ultima cena si ispirò all'affresco di Monticelli d'Ongina»

Lutto

Tarsogno dà l'addio a Lidia Calestini, la regina delle rezdore

L'appello

«Basta con i botti alle feste d'estate: per gli animali sono pericolosi. Usate quelli silenziosi»

12Tg Parma

Public Money, condannati in primo grado Costa, Villani e Buzzi Video

parma calcio

Chiude la prima parte del ritiro crociato: il video-bilancio di Sandro Piovani

calcio

Sorteggio di Coppa Italia: inizio nostalgia (e rivalità) per il Parma il 12 agosto

12Tg Parma

Felino, lite condominiale finisce a pugni Video

Dda

In progetto furto delle salme di Pavarotti e Ferrari: condannata banda sardo-parmigiana

droga

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

9commenti

anteprima gazzetta

Droga, 2 arresti, patente ritirata ai clienti: "La droga fa male"

1commento

Parma

Derubata e...denunciata: è clandestina. Tre interventi in un giorno per le Volanti

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Ladri "con i bigodini": raid nei saloni, caccia alla banda dei parrucchieri

Chiaia di Luna

Lo spaventoso crollo di rocce a Ponza

SPORT

calcio e tribunale

Avellino non ammesso al campionato. Escluse altre due società di serie B e tre di serie C

ciclismo

Tour, 13ª tappa: tripletta Sagan in volata a Valence

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita