-6°

Lesignano

Panna negli anolini in brodo, picchia la convivente. Condannato a 2 anni

E' l'ultimo episodio dopo anni di botte, insulti e minacce

Panna negli anolini in brodo: picchia la convivente
Ricevi gratis le news
3

LESIGNANO BAGNI

Nel luglio del 2011 si conobbero, in novembre andarono a convivere e l'anno dopo nacque il primo bambino. Venne al mondo d'estate. Altri sei mesi, e l'idillio sarebbe finito. Venne l'inverno: non solo per il calendario, ma anche per la coppia. Un giorno la donna vide il convivente attizzare la stufa con il bambino in braccio. Lei lo rimproverò, forse in maniera fin troppo aspra, e lui reagì: prima a parole, poi sferrandole un pugno in testa. Non è più finito, questo inverno: botte, insulti e minacce sono durati fino all'arresto di lui nel 2017, dopo l'ennesimo litigio, e il relativo allontanamento da casa. Ieri, il processo. Al termine del quale, un 43enne della nostra montagna è stato condannato a due anni (pena non sospesa), come aveva chiesto il pm Laila Papotti.

Condannati, però, lo sono stati un po' tutti in questa storia d'amore sprecato. A cominciare dai due componenti di una coppia che a un certo punto hanno smesso di parlarsi nel modo dovuto, per cominciare a litigare per i motivi più banali e spesso nemmeno per quelli. E così i figlioletti, costretti ad assistere a continue scenate.

Uno ancora non era nato, quando la mamma (all'ottavo mese di gravidanza) venne presa per il collo e sbattuta sul pavimento. «Guarda la mamma morta per terra» disse il padre al primogenito che osservava impotente. Un'altra volta, la causa si ricorda che c'era: gli anolini. Uno dei bambini li voleva con la panna, oltre che con il brodo, e lei l'accontentò. Per quel delitto di «lesa gastronomia» volarono parole pesanti e poi schiaffi e pugni. Botte che lasciavano il segno nell'anima, ma non sul viso. Tanto che lui - sempre stando alla ricostruzione processuale - più volte avrebbe detto alla convivente: «Chiama pure i carabinieri, intanto io non ti lascio segni».

Invece, lei, qualche volta le tracce della propria esasperazione gliele lasciò. Ci fu chi vide l'uomo graffiato in volto e con l'impronta di un morso a una spalla. Una volta, lei gli sferrò una padellata in testa. Era accaduto al culmine di una lite. Anche di quell'episodio si ricorda la genesi. Malata, la donna aveva chiesto al convivente di restare a sua volta a casa, per darle una mano con i bambini. Alla risposta di lui («Io vado a lavorare anche malato...») era scoppiato il putiferio. E alle botte di lui era seguita la padellata di lei. L'uomo era uscito, promettendo: «Quando torno, ti ammazzo». Già in passato pare che avesse pronunciato frasi di questo tipo. «Preparati la bara» e «scavati la fossa» le varianti più gettonate.

Nel maggio del 2017, la donna chiamò i carabinieri, dopo l'ennesima minaccia di morte. Alla pattuglia di Langhirano, già partita, la centrale ordinò di fare il più presto possibile: si erano udite delle urla, prima che la comunicazione si interrompesse all'improvviso. Al loro arrivo, i militari videro la donna stesa a terra sulla pancia, con l'uomo che la prendeva a sberle. «No. Lei era stesa sulla schiena e io avevo i bambini in braccio» si difese lui. Ma non fu creduto e scattò l'arresto.

rob.lon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    08 Giugno @ 12.27

    Per i violenti,ogni motivo è buono per dimostrare la loro povertà di spirito!

    Rispondi

  • Gio

    07 Giugno @ 15.25

    Giorgio R.

    Picchiare la propria donna davanti ai figli o bambini è gravissimo perchè senza volerlo potrebbero subire traumi anche molto negativi sul carattere e la loro sensibilità. Vatti a fare un giro invece di scaricare la rabbia a torto o a ragione addosso a una donna madre dei tuoi figli!

    Rispondi

  • Gio

    07 Giugno @ 15.22

    Giorgio R.

    Che desolazione che tristezza aiuto ma cosa accade a questo triste mondo ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ex modella rivela: "La mia storia con Woody Allen a 16 anni"

HOLLYWOOD

Ex modella rivela: "La mia storia con Woody Allen a 16 anni"

Il 36enne Nicolas è il  nuovo amore di Monica Bellucci

GOSSIP

Il 36enne Nicolas è il nuovo amore di Monica Bellucci Foto

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria Le Viole, stagionalità e leggerezza in cucina

CHICHIBIO

Trattoria Le Viole, stagionalità e leggerezza in cucina

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ponte Scodogna: 20 mila euro di droga nell'auto, in manette padre e figlio

12 tg parma

Avevano 20 mila euro di droga nell'auto: in manette padre e figlio Video

1commento

12 tg parma

Salvini: "Parma capitale della cultura ma ci sono quartieri che soffrono" Video

1commento

maltempo

Il Comune: "Spargimento del sale nella notte". Ma fioccano le proteste

8commenti

QUALITÀ DELLA VITA

Parma, migliora la sicurezza. Ma scippi e rapine restano un'emergenza

3commenti

EDITORIALE

Qualità della vita, Parma dietro Reggio? Qualcosa non quadra

14commenti

BORGOTARO

Prima il furto, poi l'aggressione della titolare: rapinatore condannato

1commento

Sissa Trecasali

All'assemblea dei genitori se ne presenta solo uno

2commenti

12 tg parma

Fidenza: due nuovi primari all'Ospedale di Vaio Video

MECCANICA

La Casappa investe a Parma e in Cina

1commento

COLLECCHIO

Cittadini infuriati contro i padroni dei cani indisciplinati

6commenti

Opera

«Gilet gialli» nell'Andrea Cheniér a Fidenza

Luca Franchi

«Voglio riportare la Fidentina in Eccellenza»

AMBIENTE

Sforamenti nei livelli di polveri sottili: tre giorni di stop agli Euro 4 a Parma

Misure di emergenza anche a Modena

7commenti

CLASSIFICA

Qualità della vita: Milano per la prima volta al top, Parma scende al 29° posto

La classifica annuale del Sole 24 Ore: sul podio con Milano Bolzano e Aosta, Roma è stabile

11commenti

12 tg parma

Nevicata in città: scattato il piano comunale, ora il pericolo è il ghiaccio

PARMA

Parmigiani sotto la neve: non solo disagi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Rispetto il Sole ma a Parma sto benissimo

di Michele Brambilla

SALUTE

Unghie belle, ma soprattutto sane

di Monica Tiezzi

ITALIA/MONDO

dramma

Una 18enne si dà fuoco nel Savonese. Come il padre 5 anni fa

GELA

Rissa tra due mamme alla recita di Natale: fuggi-fuggi dalla scuola

SPORT

calcio

Josè Mourinho esonerato dal Manchester United

CALCIO

Champions League: Juventus agli ottavi con Atletico Madrid, la Roma trova il Porto

SOCIETA'

NEW YORK

Divorzio vip: la giudice ordina di vendere la raccolta d'arte con Picasso e Pollock

libri

"Il bugiardino dei libri" di Marilù Oliva: "Il libro degli esseri a malapena immaginabili"

MOTORI

AUTO ELETTRICA

Ricarica superveloce: 3 minuti per fare 100 km

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)