20°

Polemica

La lapide a Ibrahim Delnevo nel campo di famiglia

La lapide a Ibrahim Delnevo nel campo di famiglia
Ricevi gratis le news
20

Il terreno a Borgotaro in cui è stato eretto il cippo in memoria di Giuliano Ibrahim Delnevo è di proprietà della famiglia. Ma è aperto alla vista di tutti. Sarà il Ministero degli interni a esprimersi sul caso.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Silvia

    12 Giugno @ 16.06

    Se fosse mio figlio o mio fratello anche io sentirei la necessità di un "luogo" dove piangerlo. Sebbene abbia sbagliato in vita. A me, francamente e da cristiana, è una storia che fa compassione.

    Rispondi

    • Medioman

      12 Giugno @ 18.27

      Se fosse mio figlio o mio fratello, il "luogo" dove piangerlo sarebbe realmente privato (in casa?). Il fatto di esporre una lapide visibile dal pubblico mi sa tanto di ostentazione. A chi parla di "partigiani", vorrei ricordare che anche i volontari della Repubblica di Salò lo erano; ma non erano "terroristi", combattevano in divisa e contro eserciti "occupanti" il nostro suolo. In questo caso, più che "partigiano" il tipo mi sembra un "mercenario" e reclutatore di mercenari.

      Rispondi

      • Silvia

        12 Giugno @ 20.05

        La mia casa comprende anche il mio giardino. Posso decidere chi far entrare e tu puoi decidere di guardare altrove. In Alto Adige, come a Salò, i morti della 2 Guerra sono tutti uguali e spesso riposano nello stesso cimitero. Delnevo non si è fatto esplodere. Né in Europa né fuori ma ha combattuto da mussulmano contro mussulmani. E per loro mano è morto (nel tentativo di salvare un commilitone, ho letto). Io non ho le competenze per giudicare se, al tempo, fosse meglio combattere per Hassad o contro di lui. So solo che, incuriosita dalla notizia, l'ho approfondita anni fa. Mi sembrò la storia di un giovane italiano "disadattato" che trovò riconoscimento tra integralisti mussulmani. Povero lui: si schierò decisamente dalla parte sbagliata. Poveri noi che abbiamo assistito, permesso e aiutato qualcosa di così "contro natura". Ciò non toglie il diritto ai suoi famigliari di ricordarlo su suolo privato. Certo, se avessero scritto la lapide in arabo nessuno ora ne parlerebbe.

        Rispondi

  • Biffo

    12 Giugno @ 15.19

    Quindi, nel proprio cortile, orto o giardino, uno può tranquillamente tenere lapidi e busti di Hitler, Himmler, Pol Pot, Mussolini e così via?

    Rispondi

    • silviococconi

      12 Giugno @ 15.37

      Beh in quei casi c'è un'apologia di reato perchè erano criminali e dittatori il sig. Delnevo è assimilabile ad un partigiano: mi sembra che la differenza sia netta ... Usiamo il cervello, please !

      Rispondi

  • Francesco

    12 Giugno @ 15.11

    brundofrancesco@libero.it

    A casa propria ognuno fa quel gli pare, i morti non danno fastidio a nessuno, ma l'importante che i vivi non imitino i fatti che hanno fatto diventare importante i morti. Questo vale per tutti.

    Rispondi

  • danila

    12 Giugno @ 14.19

    perchè un cippo ?se è proprirtà privata la vedo dura rimuoverlo

    Rispondi

  • Giorgio

    12 Giugno @ 13.50

    Bell'esempio di solidarietà famigliare!....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel