11°

Polemica

La lapide a Ibrahim Delnevo nel campo di famiglia

La lapide a Ibrahim Delnevo nel campo di famiglia
Ricevi gratis le news
20

Il terreno a Borgotaro in cui è stato eretto il cippo in memoria di Giuliano Ibrahim Delnevo è di proprietà della famiglia. Ma è aperto alla vista di tutti. Sarà il Ministero degli interni a esprimersi sul caso.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Silvia

    12 Giugno @ 16.06

    Se fosse mio figlio o mio fratello anche io sentirei la necessità di un "luogo" dove piangerlo. Sebbene abbia sbagliato in vita. A me, francamente e da cristiana, è una storia che fa compassione.

    Rispondi

    • Medioman

      12 Giugno @ 18.27

      Se fosse mio figlio o mio fratello, il "luogo" dove piangerlo sarebbe realmente privato (in casa?). Il fatto di esporre una lapide visibile dal pubblico mi sa tanto di ostentazione. A chi parla di "partigiani", vorrei ricordare che anche i volontari della Repubblica di Salò lo erano; ma non erano "terroristi", combattevano in divisa e contro eserciti "occupanti" il nostro suolo. In questo caso, più che "partigiano" il tipo mi sembra un "mercenario" e reclutatore di mercenari.

      Rispondi

      • Silvia

        12 Giugno @ 20.05

        La mia casa comprende anche il mio giardino. Posso decidere chi far entrare e tu puoi decidere di guardare altrove. In Alto Adige, come a Salò, i morti della 2 Guerra sono tutti uguali e spesso riposano nello stesso cimitero. Delnevo non si è fatto esplodere. Né in Europa né fuori ma ha combattuto da mussulmano contro mussulmani. E per loro mano è morto (nel tentativo di salvare un commilitone, ho letto). Io non ho le competenze per giudicare se, al tempo, fosse meglio combattere per Hassad o contro di lui. So solo che, incuriosita dalla notizia, l'ho approfondita anni fa. Mi sembrò la storia di un giovane italiano "disadattato" che trovò riconoscimento tra integralisti mussulmani. Povero lui: si schierò decisamente dalla parte sbagliata. Poveri noi che abbiamo assistito, permesso e aiutato qualcosa di così "contro natura". Ciò non toglie il diritto ai suoi famigliari di ricordarlo su suolo privato. Certo, se avessero scritto la lapide in arabo nessuno ora ne parlerebbe.

        Rispondi

  • Biffo

    12 Giugno @ 15.19

    Quindi, nel proprio cortile, orto o giardino, uno può tranquillamente tenere lapidi e busti di Hitler, Himmler, Pol Pot, Mussolini e così via?

    Rispondi

    • silviococconi

      12 Giugno @ 15.37

      Beh in quei casi c'è un'apologia di reato perchè erano criminali e dittatori il sig. Delnevo è assimilabile ad un partigiano: mi sembra che la differenza sia netta ... Usiamo il cervello, please !

      Rispondi

  • Francesco

    12 Giugno @ 15.11

    brundofrancesco@libero.it

    A casa propria ognuno fa quel gli pare, i morti non danno fastidio a nessuno, ma l'importante che i vivi non imitino i fatti che hanno fatto diventare importante i morti. Questo vale per tutti.

    Rispondi

  • danila

    12 Giugno @ 14.19

    perchè un cippo ?se è proprirtà privata la vedo dura rimuoverlo

    Rispondi

  • Giorgio

    12 Giugno @ 13.50

    Bell'esempio di solidarietà famigliare!....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Adriano Panatta e Serena Grandi

Adriano Panatta e Serena Grandi

GOSSIP

Serena Grandi: "Storia d’amore segreta con Panatta durata 2 anni»

Musica: Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

musica

Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Michelin

AUDITORIUM PAGANINI

Guida Michelin: Napoli e la Lombardia i più stellati. Il Sud batte il Nord. Le "stelle" parmigiane restano quattro. Le 29 new entry 

A Piacenza la presentazione della Guida nel 2019, grande evento europeo a Parma nel 2020

2commenti

gazzareporter

Vetro del bus in frantumi: paura sul bus numero 12

1commento

gazzareporter

Anche stasera, in zona Cittadella, ci sono strade al buio: pericoli e...paura

1commento

anteprima gazzetta

Notte di paura a Collecchio e a Sorbolo

sorbolo

Svegliati del crepitio delle fiamme: scappano dalla finestra grazie a un muletto Video

GENOVA

Ponte Morandi: la Pizzarotti e la Siag di Danilo Coppe fra le 10 aziende contattate per la ricostruzione

Lettera anche per il gruppo Fagioli

via emilia

Tamponamento a San Prospero: tre auto coinvolte, lunghe code

trasporti

Treno Parma- Brescia, ancora disagi e ritardi: situazione insostenibile Video

PARMA

Ladri dal parrucchiere: rubati tablet e monitor in viale Mentana

E' il secondo furto nel giro di una settimana

2commenti

ILLUMINAZIONE

Luci a led, strade più buie

9commenti

Violenza

Aggredì senza motivo un ragazzo: condannato il capo di una baby gang

1commento

IL PARMA

Quale coppia-gol del Parma vi piace di più? Sondaggio

BASILICANOVA

Ladri messi in fuga dai cani

INTERVISTA

Malmesi: «Il Parma è sano. Noi di passaggio»

LUTTO

Fede e impegno, addio alla «prof» Onelia Ravasini

1commento

AUTOSTRADA

Incidente: coda in A1 fra Campegine e Parma questa mattina

Autocisterna si rovescia in A13: gasolio sulla carreggiata da ieri sera fino a questa mattina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit: la May si è cacciata in una strada senza uscite

di Paolo Ferrandi

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

2commenti

ITALIA/MONDO

FOLGARIA

Ammazza il figlio della compagna e si uccide

USA

Tempesta di neve su New York, 8 morti. La più grande bufera da 80 anni

1commento

SPORT

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

CALCIO

Lizhang verso l'acquisizione del Tondela in Portogallo Video

2commenti

SOCIETA'

Tabacco

Gli Stati Uniti verso la messa al bando delle sigarette al mentolo

Irlanda

Stupratore assolto, protesta: deputata mostra un tanga in Parlamento

MOTORI

AMBIENTE

In Emilia Romagna 596 auto elettriche (+19,7% rispetto al 2016). Parma è quarta

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni