-1°

20°

FONTEVIVO

Abbandona i rifiuti in strada, il sindaco glieli riporta

Abbandona i rifiuti in strada, il sindaco glieli riporta
Ricevi gratis le news
8

La donna incastrata dalle telecamere di sorveglianza. Fiazza la convoca: scatta la multa e la restituzione del sacco abbandonato

FONTEVIVO L’abbandono di sacchi dell’immondizia lungo le strade ormai, purtroppo, non fa più notizia. Dalle tangenziali alle carraie, quasi nessuna via di passaggio è infatti rimasta «immune» dalle manifestazioni di scarsa civiltà delle persone che decidono di scaricare di tutto, incuranti del decoro urbano, dell’inquinamento ambientale e persino dei danni che i rifiuti abbandonati possono fare ad animali selvatici e domestici.

Qualche giorno fa, a Fontevivo, gli operai comunali si sono trovati a recuperare l’ennesimo sacco nero da una strada periferica ma, questa volta, il sindaco Tommaso Fiazza ha deciso di non far provvedere allo smaltimento. «Dopo la segnalazione dell’ennesimo sacco dell’immondizia abbandonato lungo una strada comunale, ho chiesto agli agenti della nostra Polizia Locale di visionare i filmati delle telecamere di sorveglianza recentemente installate dall’amministrazione comunale – ha spiegato Fiazza – e così è stata rilevata l’intera scena: un’auto che passava attorno alle 5,30 si è fermata nella piazzola di sosta, ha scaricato il sacco ed è ripartita».

La vettura è passata proprio sotto la telecamera ed è stato quindi facile leggere la targa e risalire al proprietario: «Le verifiche ci hanno portato ad una donna dell’est residente a Medesano e che lavora a Fontanellato». Ma invece di far notificare la multa da 100 euro corredata di fotografia, Fiazza ha deciso di convocare la donna per sapere perché avesse gettato i rifiuti in un campo, visto che esiste un servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti. «La risposta è stata strabiliante, soprattutto per il candore con cui ha ammesso la cosa - è stato il commento di Fiazza - La signora ci ha spiegato che il sacco abbandonato conteneva la lettiera utilizzata dal gatto, rifiuto che nel parmense finisce nel residuo e non nell’organico come in altre province, appesantendo così la bolletta dei rifiuti. Per evitare una spesa supplementare, quindi, la donna ci ha rivelato che solitamente getta la lettiera nel cassonetto di un esercizio commerciale non lontano da casa sua, e ha aggiunto che non pensava di fare una cosa sbagliata».

Quel giorno però pioveva e il tratto di strada a piedi sarebbe stato disagevole, per cui lo ha caricato in auto. «Siccome puzzava, ha deciso di abbandonarlo lungo la strada, ma ha detto che non le sembrava una cosa grave, visto che le strade vengono comunque pulite da qualcuno». Una pulizia costata ben più delle vuotature extra del bidoncino dell’indifferenziato, e a cui si è aggiunta la restituzione del sacco lasciato per strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    17 Giugno @ 16.33

    Indiana

    Si può avere un sindaco come questo in tutti i comuni??? E' un grandissimo!!! Così si trattano i cafoni che mollano il rudo in giro. Bravissimo Fiazza!

    Rispondi

    • antonio

      19 Giugno @ 00.16

      si può anche andare ad abitare a Fontevivo

      Rispondi

  • Bastet

    16 Giugno @ 21.34

    La raccolta porta a porta fa schifo, poche balle! La lettiera del micio, nonostante le sabbiere coperte e sabbietta cattura odori, può puzzare! Meglio cambiarla più volte al giorno! Ma Rimanere in casa venerdì, sabato e domenica con l’odore non è il massimo. Soprattutto se ci sono bambini! Rimettano i cassonetti, indifferenziati!Questa raccolta è da rudloni!!!!!E per colpa di questa raccolta, ho smesso di cucinare il pesce , venerdì, sabato e domenica! La casa puzza!!!E non sono una rudlona! Però non è giusto! Ma Proprio per niente !

    Rispondi

  • Oberto

    16 Giugno @ 20.22

    si si anche io !!! sindaco Fiazza ti stimo. Ma 100 euro per una rudlona del genere sono veramente troppo pochi !!

    Rispondi

  • Il prode Gedeone

    16 Giugno @ 14.20

    Se non sbaglio è uno dei Sindaci più giovani d'Italia; mi auguro che riesca a proseguire su questa strada. Pollicione in su. Peccato che non si sia fatto un selfie con la "rudlona"...

    Rispondi

  • Roberto

    16 Giugno @ 14.19

    Potrebbe essere una idea anche per il nostro sindaco,magari qualche convegno o inaugurazione in meno

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Victoria's Secret Fashion Show 2018, niente modelle Lgbt e plus size: è polemica Foto

moda

Victoria's Secret Show, niente modelle Lgbt e plus size: è polemica Foto

1commento

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Adriano Panatta e Serena Grandi

Adriano Panatta e Serena Grandi

GOSSIP

Serena Grandi: "Storia d’amore segreta con Panatta durata 2 anni»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

3commenti

Lealtrenotizie

Bolzano al top,Roma indietro nella hit della bella vita

Indagine Italia Oggi

Qualità della vita, Bolzano sempre al top. Parma sale un gradino ed è sesta

1commento

SOLIGNANO

Brutta caduta per un endurista: soccorso nei boschi di Specchio

anteprima gazzetta

Villetta in via Langhirano razziata dai ladri

NOCETO

Borghetto, disinnescata la maxi bomba americana: gli evacuati tornano a casa Video Foto

Tutte le precauzioni per chi vive oltre il raggio di evacuazione totale

SAN SECONDO

Addio a «Filli», era stato assessore

Parma calcio

Sondaggio - La coppia-gol che ci ha fatto sognare di più? Ça va sans dire Chiesa-Crespo. I risultati

WEEKEND

Passeggiata fra i misteri di Parma, gara di torte, November Porc a Zibello: l'agenda

EMERGENZA DROGA

Il questore: «La metà dei sequestri di droga della nostra regione avviene a Parma»

6commenti

SORAGNA

Addio Simone, lattoniere esperto e norcino per passione. Aveva 36 anni

IL CASO

Scuola Racagni, palestra inagibile

1commento

INIZIATIVA

Zibello, tutti pazzi (e golosi) per November Porc Foto

commercio

Barilla center, da gennaio cambia pelle con un nuovo progetto architettonico

solidarietà

"Un gol per Giocamico": al Tardini la sfida con i campioni indimenticati Foto

San Polo di Torrile

Piccoli vandali crescono a scuola: gli adulti s'interrogano

1commento

BUSSETO

Madonna dei Prati, crolla parte del tetto del santuario

12Tg Parma

Domenica ecologica: stop al traffico dalle 8,30 alle 18,30 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché è giusto ricordare la guerra dei nostri nonni

di Michele Brambilla

IL DISCO

Emerson Lake & Palmer, ufficiali e gentiluomini

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

terremoti

Scossa di magnitudo 4.2 (e paura) nel Riminese

METEO

Aria artica dalla Russia: prime gelate, neve "bassa" già domani e martedì

SPORT

F3

Pauroso incidente al Gp di Macao: frattura vertebrale per la tedesca Floersch

moto

Sfreccia in A14 sul suo Suv e, fermato, oltraggia gli agenti: denunciato Fenati

SOCIETA'

New York

L'aereo viaggia di sabato, ma è "riposo sabbatico": rissa in volo con ebrei

VELLUTO ROSSO

Lodo Guenzi (Stato Sociale), la storia dell'Impressionismo e "Ogni bellissima cosa"

MOTORI

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni