-5°

L'INTERVISTA

Alex Del Piero: «Parma, che impresa»

Il fuoriclasse bianconero a Soragna

Alex Del Piero: «Parma, che impresa»
Ricevi gratis le news
0

Alessandro Del Piero non fa più sognare i tifosi bianconeri e della nazionale con le sue giocate e suoi gol ma ancora oggi è nel cuore degli appassionati di calcio, non solo quelli juventini. Così ogni volta che incontra il pubblico il bagno di folla è assicurato. E’ successo anche poche sere fa, quando ha risposto all’invito di Banca Generali per incontrare i clienti dell’istituto di credito nel corso di una serata organizzata a Soragna nella rocca Meli Lupi.

PAOLO EMILIO PACCIANI

«Quante battaglie contro il Parma... Molte le ho vinte, altre le ho perse. E pensare che avrei dovuto vestire proprio la maglia gialloblù..».

Alessandro Del Piero non fa più sognare i tifosi bianconeri e della nazionale con le sue giocate e suoi gol ma ancora oggi è nel cuore degli appassionati di calcio, non solo quelli juventini. Così ogni volta che incontra il pubblico il bagno di folla è assicurato. E’ successo anche poche sere fa, quando ha risposto all’invito di Banca Generali per incontrare i clienti dell’istituto di credito nel corso di una serata organizzata a Soragna nella rocca Meli Lupi. Non appena si è sparsa la voce che in paese c’era Del Piero, una piccola folla di tifosi si è raccolta e lo ha aspettato all’uscita per strappare un selfie e un autografo.

«Appena finito il campionato Primavera - ha raccontato Alex dialogando con Giuseppe De Bellis, direttore di Sky Sport - si era aperta una trattativa che mi vedeva destinato al Parma. Invece l’arrivo di Lippi ha fatto sì che la trattativa saltasse ed io sono rimasto alla Juventus. Quello che è successo dopo lo sapete tutti: il Parma di quegli anni era l’avversario numero uno della Juve su tre fronti. In campionato e Coppa Italia abbiamo vinto noi, in Coppa Uefa ha vinto il Parma. Anche per questo non nascondo che il ritorno oggi del Parma in serie A mi riempie di gioia e ne approfitto per fare i complimenti alla società che ha realizzato un’impresa storica, visto che mai nessuna squadra prima era riuscita a centrare tre promozioni di seguito, dalla serie D alla serie A. Credo che il ritorno del Parma ai massimi livelli sia qualcosa di molto buono per il calcio italiano».

Calcio italiano che invece sta attraversando un periodo molto poco felice, come dimostra l’esclusione dai Mondiali. «Sì è innegabile che oggi manchi qualità. Il paragone con il passato è impietoso ma sono già stati lanciati segnali di cambiamento. Ci vorrà del tempo prima di rivedere la nazionale giocare ai massimi livelli, perchè il rinnovamento è un processo che non si sviluppa rapidamente. Del resto quando giocavo io in nazionale tutti i migliori giocatori d’Europa venivano nel campionato italiano e ci si poteva confrontare settimanalmente con loro, rubandone i segreti e stimolando un miglioramento reciproco. Oggi invece anche i migliori talenti italiani vanno a giocare altrove e per i giovani che devono crescere manca questo confronto costruttivo e tutto è

più difficile».

Ora che non gioca più, dopo aver avuto esperienze in campo all’estero in Australia e Stati Uniti, Del Piero vive il calcio da un’altra angolazione. «Come commentatore di Sky sto imparando a guardare le partite sotto un diverso punto di vista. Una cosa che mi interessa molto, così come potrebbe interessarmi anche un altro punto di vista come quello dell’allenatore».

Del Piero su una panchina a guidare una squadra italiana? Chissà, intanto firma autografi e raccoglie ancora tanti applausi dagli ammiratori di ieri. Anche se al Tardini magari lo fischiavano, oggi gli riconoscono la sua grandezza dentro e fuori dal campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma e il post sessista,"Non saro' mai come chi mi ha offesa"

ancona

Emma dopo gli insulti sessisti, in lacrime sul palco: "Non odierò come voi" Video

La vera festa é sempre in cucina Federer e Oldani Scaldano il party nel nuovo spot Barilla con una travolgente “spaghettata” improvvisata

Gusto

Federer-Oldani (e la Shiffrin): quando una spaghettata accende la festa (Nuovo spot Barilla) Video

Porno online nel mirino degli hacker: raddoppiano gli utenti sotto attacco

INTERNET

Porno online nel mirino degli hacker: raddoppiano gli utenti sotto attacco

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Mulino di casa Sforza" Tanta tecnica e ottima qualità in cucina

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

Lealtrenotizie

«Spino» Chittolini: «Quelle notti insonni e quelle grandi gioie»

VERDI MARATHON

«Spino» Chittolini: «Quelle notti insonni e quelle grandi gioie»

Fidenza

Sottopasso di via Mascagni pronto entro il 2020

Ponte Verdi

La protesta: «Quando iniziano i lavori?»

CERIMONIA

All'Ospedale dei Bambini rinasce la scultura dedicata a Maria Godi

La proposta

«E se il paese si chiamasse Medesano Gandolfi?»

Bassa

Revocati i domiciliari all'ex sindaco di Polesine Zibello Censi Video

CARABINIERI

Controlli con 100 carabinieri, due arresti. Inseguimento nella Bassa: recuperato fuoristrada rubato Video

1commento

Domani

Parma-Napoli, al Tardini si entra solo con il "segnaposto" - Video

1commento

gazzareporter

C'è da pulire il parcheggio? Qualcuno "ci mette" l'aspirapolvere ma non la civiltà

GAZZAREPORTER

Camioncino in fiamme: traffico in tilt in via Emilio Lepido e tangenziale nord in tarda mattinata Foto

Code anche in via Emilia Est dopo le 11

Baganzolino

Incendio in strada Moletolo tetto semidistrutto: soccorsa una donna - Le foto

INCIDENTE MORTALE

Parmigiano investito in A22 dopo il maxi-incidente: due indagati per omicidio stradale Foto

Il numero degli indagati sembra destinato ad aumentare: sulle due carreggiate sono avvenuti 22 incidenti

Alpe di Succiso

Abbattuta la croce del monte Casarola con un seghetto

INCIDENTE

Non ce l'ha fatta il maresciallo Gildo Marioni

VARCHI

Benassi: «Basta auto per accedere in centro»

Lunedì entreranno in funzione le telecamere che sorveglieranno l'isola ambientale di borgo Giacomo Tommasini e di via Nazario Sauro

14commenti

agenda weekend

Il cibo degli dei in piazza Garibaldi. Ma non solo cioccolata a Parma e provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il mondo come vorremmo che fosse e come invece è

di Michele Brambilla

NOVITA'

"Breaking News": ora puoi riceverle anche via WhatsApp. Ecco come Video

ITALIA/MONDO

Piacenza

Salvini in carcere dall'imprenditore condannato. L'Anm: "Ci delegittima"

Usa

(Abusi sessuali) Cauzione da 1 milione dollari per il rapper R.Kelly

SPORT

Rugby

Belfast amara per le Zebre

serie A

Il Toro strapazza l'Atalanta e sente il profumo d'Europa - La classifica

SOCIETA'

MODENA

Fotografa le atlete nello spogliatoio, denunciato un allenatore

teatro

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" Ecco chi c'era: foto

MOTORI

IL TEST

Ecco la nuova Mazda3. In 5 mosse

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv