21°

31°

L'INTERVISTA

Alex Del Piero: «Parma, che impresa»

Il fuoriclasse bianconero a Soragna

Alex Del Piero: «Parma, che impresa»
Ricevi gratis le news
0

Alessandro Del Piero non fa più sognare i tifosi bianconeri e della nazionale con le sue giocate e suoi gol ma ancora oggi è nel cuore degli appassionati di calcio, non solo quelli juventini. Così ogni volta che incontra il pubblico il bagno di folla è assicurato. E’ successo anche poche sere fa, quando ha risposto all’invito di Banca Generali per incontrare i clienti dell’istituto di credito nel corso di una serata organizzata a Soragna nella rocca Meli Lupi.

PAOLO EMILIO PACCIANI

«Quante battaglie contro il Parma... Molte le ho vinte, altre le ho perse. E pensare che avrei dovuto vestire proprio la maglia gialloblù..».

Alessandro Del Piero non fa più sognare i tifosi bianconeri e della nazionale con le sue giocate e suoi gol ma ancora oggi è nel cuore degli appassionati di calcio, non solo quelli juventini. Così ogni volta che incontra il pubblico il bagno di folla è assicurato. E’ successo anche poche sere fa, quando ha risposto all’invito di Banca Generali per incontrare i clienti dell’istituto di credito nel corso di una serata organizzata a Soragna nella rocca Meli Lupi. Non appena si è sparsa la voce che in paese c’era Del Piero, una piccola folla di tifosi si è raccolta e lo ha aspettato all’uscita per strappare un selfie e un autografo.

«Appena finito il campionato Primavera - ha raccontato Alex dialogando con Giuseppe De Bellis, direttore di Sky Sport - si era aperta una trattativa che mi vedeva destinato al Parma. Invece l’arrivo di Lippi ha fatto sì che la trattativa saltasse ed io sono rimasto alla Juventus. Quello che è successo dopo lo sapete tutti: il Parma di quegli anni era l’avversario numero uno della Juve su tre fronti. In campionato e Coppa Italia abbiamo vinto noi, in Coppa Uefa ha vinto il Parma. Anche per questo non nascondo che il ritorno oggi del Parma in serie A mi riempie di gioia e ne approfitto per fare i complimenti alla società che ha realizzato un’impresa storica, visto che mai nessuna squadra prima era riuscita a centrare tre promozioni di seguito, dalla serie D alla serie A. Credo che il ritorno del Parma ai massimi livelli sia qualcosa di molto buono per il calcio italiano».

Calcio italiano che invece sta attraversando un periodo molto poco felice, come dimostra l’esclusione dai Mondiali. «Sì è innegabile che oggi manchi qualità. Il paragone con il passato è impietoso ma sono già stati lanciati segnali di cambiamento. Ci vorrà del tempo prima di rivedere la nazionale giocare ai massimi livelli, perchè il rinnovamento è un processo che non si sviluppa rapidamente. Del resto quando giocavo io in nazionale tutti i migliori giocatori d’Europa venivano nel campionato italiano e ci si poteva confrontare settimanalmente con loro, rubandone i segreti e stimolando un miglioramento reciproco. Oggi invece anche i migliori talenti italiani vanno a giocare altrove e per i giovani che devono crescere manca questo confronto costruttivo e tutto è

più difficile».

Ora che non gioca più, dopo aver avuto esperienze in campo all’estero in Australia e Stati Uniti, Del Piero vive il calcio da un’altra angolazione. «Come commentatore di Sky sto imparando a guardare le partite sotto un diverso punto di vista. Una cosa che mi interessa molto, così come potrebbe interessarmi anche un altro punto di vista come quello dell’allenatore».

Del Piero su una panchina a guidare una squadra italiana? Chissà, intanto firma autografi e raccoglie ancora tanti applausi dagli ammiratori di ieri. Anche se al Tardini magari lo fischiavano, oggi gli riconoscono la sua grandezza dentro e fuori dal campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

3commenti

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

6commenti

Lealtrenotizie

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

droga

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

Nella zona di via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

protezione civile

Allerta gialla: in arrivo temporali dalla mezzanotte

carabinieri

Ruba in un armadietto a Biologia: bloccata la "ladra in rosso"

«IO STO CON TE»

La casa in cui ripartono i padri separati

1commento

Addio

Collecchio piange Ivana Tanzi, stilista raffinata

Capitan Lucarelli

«Il mio Parma gettato nel fango»

3commenti

provincia

Viabilità, entro settembre cinque strade provinciali "minori" risistemate

traffico

Mattinata difficile in tangenziale Nord: oltre un chilometro di code per lavori

OBIETTIVO 2020

San Francesco del Prato, nato il Comitato per i restauri

ALBARETO

Entra fumo nell'appartamento: intossicate due donne

Calestano

Bianchi festeggia i 50 anni di volo libero

PROFESSORE

Arfini spiega i cibi dop agli australiani

filatelia

Uscirà domani un nuovo francobollo dedicato a Giovanni Guareschi

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

2commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

trasporti

Atterraggio di emergenza a Londra per aereo proveniente da Napoli

politica

Salvini querela Saviano: "I suoi post su Facebook ledono il ministero"

2commenti

SPORT

Ciclismo

Nibali, la colpa è di un fan

Sport

Stelle del Fair-play brillano a Firenze

SOCIETA'

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

youtube

L'aereo precipita e si schianta: la "diretta" del passeggero

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita