13°

23°

L'INTERVISTA

Alex Del Piero: «Parma, che impresa»

Il fuoriclasse bianconero a Soragna

Alex Del Piero: «Parma, che impresa»
Ricevi gratis le news
0

Alessandro Del Piero non fa più sognare i tifosi bianconeri e della nazionale con le sue giocate e suoi gol ma ancora oggi è nel cuore degli appassionati di calcio, non solo quelli juventini. Così ogni volta che incontra il pubblico il bagno di folla è assicurato. E’ successo anche poche sere fa, quando ha risposto all’invito di Banca Generali per incontrare i clienti dell’istituto di credito nel corso di una serata organizzata a Soragna nella rocca Meli Lupi.

PAOLO EMILIO PACCIANI

«Quante battaglie contro il Parma... Molte le ho vinte, altre le ho perse. E pensare che avrei dovuto vestire proprio la maglia gialloblù..».

Alessandro Del Piero non fa più sognare i tifosi bianconeri e della nazionale con le sue giocate e suoi gol ma ancora oggi è nel cuore degli appassionati di calcio, non solo quelli juventini. Così ogni volta che incontra il pubblico il bagno di folla è assicurato. E’ successo anche poche sere fa, quando ha risposto all’invito di Banca Generali per incontrare i clienti dell’istituto di credito nel corso di una serata organizzata a Soragna nella rocca Meli Lupi. Non appena si è sparsa la voce che in paese c’era Del Piero, una piccola folla di tifosi si è raccolta e lo ha aspettato all’uscita per strappare un selfie e un autografo.

«Appena finito il campionato Primavera - ha raccontato Alex dialogando con Giuseppe De Bellis, direttore di Sky Sport - si era aperta una trattativa che mi vedeva destinato al Parma. Invece l’arrivo di Lippi ha fatto sì che la trattativa saltasse ed io sono rimasto alla Juventus. Quello che è successo dopo lo sapete tutti: il Parma di quegli anni era l’avversario numero uno della Juve su tre fronti. In campionato e Coppa Italia abbiamo vinto noi, in Coppa Uefa ha vinto il Parma. Anche per questo non nascondo che il ritorno oggi del Parma in serie A mi riempie di gioia e ne approfitto per fare i complimenti alla società che ha realizzato un’impresa storica, visto che mai nessuna squadra prima era riuscita a centrare tre promozioni di seguito, dalla serie D alla serie A. Credo che il ritorno del Parma ai massimi livelli sia qualcosa di molto buono per il calcio italiano».

Calcio italiano che invece sta attraversando un periodo molto poco felice, come dimostra l’esclusione dai Mondiali. «Sì è innegabile che oggi manchi qualità. Il paragone con il passato è impietoso ma sono già stati lanciati segnali di cambiamento. Ci vorrà del tempo prima di rivedere la nazionale giocare ai massimi livelli, perchè il rinnovamento è un processo che non si sviluppa rapidamente. Del resto quando giocavo io in nazionale tutti i migliori giocatori d’Europa venivano nel campionato italiano e ci si poteva confrontare settimanalmente con loro, rubandone i segreti e stimolando un miglioramento reciproco. Oggi invece anche i migliori talenti italiani vanno a giocare altrove e per i giovani che devono crescere manca questo confronto costruttivo e tutto è

più difficile».

Ora che non gioca più, dopo aver avuto esperienze in campo all’estero in Australia e Stati Uniti, Del Piero vive il calcio da un’altra angolazione. «Come commentatore di Sky sto imparando a guardare le partite sotto un diverso punto di vista. Una cosa che mi interessa molto, così come potrebbe interessarmi anche un altro punto di vista come quello dell’allenatore».

Del Piero su una panchina a guidare una squadra italiana? Chissà, intanto firma autografi e raccoglie ancora tanti applausi dagli ammiratori di ieri. Anche se al Tardini magari lo fischiavano, oggi gli riconoscono la sua grandezza dentro e fuori dal campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno