L'intervista

Pizzarotti: «Basta propaganda. Salvini ci permetta di usare l'esercito in stazione»

Pizzarotti: «Basta propaganda. Salvini ci permetta di usare l'esercito in stazione»
Ricevi gratis le news
29

Il sindaco propone le sue soluzioni al problema sicurezza e sprona il ministro dell'Interno ad aiutare Parma.

PIERLUIGI DALLAPINA

La sicurezza è materia di scontro fra il sindaco Federico Pizzarotti e il ministro dell'Interno, Matteo Salvini. A dar fuoco alle polveri è stato il secondo, un ministro-leader di partito a cui piace provocare. «Se in passato avesse fatto qualcosa di più sulla sicurezza oggi avrebbe qualche problema in meno», ha sentenziato Salvini venerdì sera, alla Festa della Lega Emilia, a Fontevivo, riferendosi alla lettera inviatagli dal primo cittadino di Parma per chiedere al ministro più forze dell'ordine in città. E magari anche l'esercito a presidio della stazione.

Sindaco, che effetto le fanno le parole di Salvini?

«Trovo sconveniente che il ministro, invece di rispondermi in via istituzionale, dato che gli ho spedito una lettera, abbia preferito parlare dal palco della Lega. Purtroppo Matteo Salvini continua a fare propaganda, perché non ha capito che deve fare il ministro e smetterla con questa sua campagna elettorale permanente».

Il ministro l'accusa di aver cambiato idea sull'utilità dell'esercito. Cosa risponde?

«Per quanto riguarda l'esercito in città, ho sempre sostenuto che fosse inutile che i militari girassero per le strade e già ai tempi di Minniti al ministero dell'Interno avevo chiesto che i presidi dell'esercito venissero spostati dai luoghi in cui si trovano attualmente (la sede Efsa e la sinagoga, ndr) per andare a controllare aree più sensibili, come la stazione ferroviaria».

Quindi è favorevole ai militari in piazzale Dalla Chiesa?

«Sia io che Salvini sappiamo bene che l'esercito non può eseguire arresti, però può svolgere un controllo molto utile del territorio. Quindi, sull'opportunità di avere i militari in stazione non ci svegliamo certo in ritardo, perché già in sede di Comitato per l'ordine e la sicurezza avevamo avanzato tale richiesta. Ma in quell'occasione ci venne fatto notare che la presenza dell'esercito aveva una funzione di antiterrorismo e che quindi non potevamo utilizzare i militari per contrastare la delinquenza comune».

A questo punto cosa potrebbe fare Salvini per Parma?

«Prima di tutto, faccio notare che il ministro ha trovato il tempo per venire alla festa della Lega, a Fontevivo, ma non di incontrare i sindaci che chiedono un confronto. Inoltre, il suo ruolo gli imporrebbe di dare risposte alle richieste che gli vengono presentate dalla città più che esprimere un giudizio o perdersi in polemiche politiche, che ovviamente rimando al mittente».

In tutta sincerità, siamo o non siamo una città insicura?

«Parma non ha né più né meno problemi delle altre città medio piccole del nord Italia. La criticità più evidente è quella dello spaccio e a tal riguardo Salvini, invece di fare propaganda, impegni il governo ad approvare modalità più efficaci di contrasto del fenomeno».

La sua amministrazione cosa sta facendo per rendere Parma più sicura?

«In autunno contiamo di aprire due nuovi presidi della Polizia municipale. Uno sarà in via Bixio e l'altro in Ghiaia. Si andranno quindi ad aggiungere a quello già aperto nel quartiere San Leonardo. Però questi interventi rischiano di essere insufficienti».

Perché ritiene insufficiente la presenza delle divise sul territorio?

«Possono esserci anche più poliziotti e carabinieri, ma se uno che spaccia, dopo essere stato arrestato, viene subito liberato, per le forze dell'ordine è come avere le armi spuntate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    03 Agosto @ 15.46

    Giorgio R.

    Ieri al Governo hanno firmato emendamento per l'assunzione di 8.000 nuovi poliziotti !!!!! Da anni quelli che andavano in pensione non venivano avvicendati da nuovi poliziotti. Qualcosa si muove e al di la delle bruciature di ex poteri forti speriamo vada sempre meglio e speriamo di aver visto il peggio di tasse altissime e servizi ridotti !! Come da Costituzione LO STATO DEVE GARANTIRE SICUREZZA SANITARIA E FISICA !!!

    Rispondi

  • Uomo Comune

    31 Luglio @ 18.23

    Signor Sindaco, non ha "percepito" l'esercito da lei richiesto ?

    Rispondi

  • Gnox

    30 Luglio @ 16.11

    Un sindaco per ogni stagione, di lotta e di governo, a seconda di quel che gli conviene far credere a chi lo segue distrattamente sui social media, o agli alleati del momento.

    Rispondi

  • Immanuel

    30 Luglio @ 14.40

    Ma non aveva detto in campagna elettorale che aveva le contromisure per il degrado? Ma non ha fatto finta di niente per tutti gli anni che è rimasto sulla poltrona? Ma non è lui che di fronte alle baby gang in centro ha detto che sono solo ragazzi imbecilli senza famiglia? (Come dire non è un problema nostro) Adesso la colpa è di Salvini che non gli manda l'esercito. In compenso guai a chi mette un fazzoletto di carta dentro al sacco della plastica e tutti i cestini del centro con le sbarre .. non si sa mai. Ma c'è qualcuno che è contento di essere rappresentato da questo signore?

    Rispondi

  • filippo

    30 Luglio @ 00.46

    Quando governava il pd andava bene e sgomitava per avere tanti immigrati. .ora si lamenta

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

3commenti

E' morto il grande regista Eimuntas Nekrosius

TEATRO

E' morto il grande regista Eimuntas Nekrosius

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Lealtrenotizie

Tenta la rapina (con un chiodo) al supermercato: la reazione della cassiera lo fa fuggire

via dei mercati

Tenta la rapina (con un chiodo) al supermercato: la reazione della cassiera lo fa fuggire Video

Una ragazzina di 11 anni

Si sporge dalla finestra e resta sospesa nel vuoto

meteo

La neve mantiene la parola: Appenino imbiancato. A Schia 13 centimetri Foto Video

Le foto dei lettori

CONQUIBUS

Mutti scrive ai colleghi: «Mi dimetto»

DUPLICE OMICIDIO

I periti: «Solomon? Totalmente incapace». E ora si va verso l'assoluzione

guardia di finanza

Lavoro "sommerso": 33 addetti irregolari in due prosciuttifici

In un anno scovati 14 lavoratori in nero e 51 irregolari

1commento

12 tg parma

Lucchi annuncia: "Mi candido per la terza volta a sindaco di Berceto" Video

gazzareporter

Via Lanfranco, se il parcheggio è con... piscina

SALSOMAGGIORE

Ritrovata in un campo una cassaforte chiusa: di chi è?

AUTOBUS IN PANNE

Linea 23, due guasti in pochi giorni. La rabbia di un genitore

VIA DE MARTINO

I residenti: «Strada abbandonata, terra di nessuno»

1commento

Calcio Eccellenza

La Piccardo delle meraviglie

LANGHIRANO

L'ambasciatore del prosciutto di Parma? E' a Belfast

consiglio comunale

Una scuola e documenti dell'Archivio di Stato nell'area militare di via Zarotto

"Bollino antifascista" per gli spazi pubblici, la Lega vota contro, Pizzarotti: " Dove eravate il 25 aprile? "

calcio

Lizhang, ecco le 5 inadempienze - Video. Nuovo Inizio: "Ha messo a rischio il Parma"

gazzareporter

Via Calatafimi e quelle campane che restano stracolme di rifiuti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lizhang e i tanti impegni disattesi

di Claudio Rinaldi

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

ONG

"Traffico illecito di rifiuti infettivi": sequestrata la nave Aquarius, indagata Msf

MILANO

Quindicenne sequestrato e torturato da coetanei

SPORT

Formula 3

Sophia Floersch, dopo 11 ore di intervento muove gli arti

Calciomercato

Emergenza terzini. Il Parma bussa alla porta della Fiorentina?

SOCIETA'

HI-TECH

È la settimana del Black Friday: occhio alle offerte. I consigli per spendere meno

cultura

Un milione di buone ragioni per andare a teatro

MOTORI

IL TEST

Bmw X5, atto quarto: lusso senza compromessi

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta