-2°

Noceto

Profughi, il sindaco Fecci scrive al prefetto. Duro attacco alle coop

Profughi, il sindaco Fecci scrive al prefetto. Duro attacco alle coop
Ricevi gratis le news
5

L'arrivo di nuovi richiedenti asilo a Noceto ha spinto il sindaco Fabio Fecci a scrivere al prefetto. La lettera contiene un attacco alle cooperative e le preoccupazioni di alcuni cittadini.

L'arrivo di nuovi richiedenti asilo a Noceto ha motivato il sindaco Fabio Fecci a scrivere una nuova lettera al prefetto di Parma, per segnalargli l'inadeguatezza, stando alle sue parole, dell'immobile di via Galvana che dovrebbe ospitare 27 persone. Già in passato Fecci aveva denunciato un impiego non proficuo dei profughi nei lavori socialmente utili. Ecco il testo della lettera.

Signor prefetto, sono venuto ufficialmente a conoscenza solo da pochissimi giorni dell'esito delle procedure in base alle quali la cooperativa sociale Arca di Noè di Bologna con amministratori delegati provenienti da Avellino, (a dimostrazione di quanto le cooperative si muovano su larga scala per aggiudicarsi il mercato dei migranti) ha ottenuto l'assegnazione di 27 richiedenti asilo che intende accogliere in un immobile situato nel territorio che amministro.

Per questo mi vedo costretto a tornare nuovamente sulla questione "profughi".

Considerato infatti che la S.V. intende portare a pieno regime, fino al raggiungimento della soglia massima individuata dal Piano nazionale asilo — pari a 53 unità - il numero dei richiedenti asilo da ospitare a Noceto, doverosamente La informo di alcune cose.

In occasione del sopralluogo effettuato dal viceprefetto, da Lei delegato, insieme alla struttura comunale preposta presso l'immobile in questione, situato in via Galvana, in zona periferica e prettamente agricola, è emerso che esso è del tutto inagibile e che, al fine di renderlo un contesto residenziale atto ad accogliere ben 27 persone, saranno necessari imponenti lavori strutturali ed impiantistici anche dal punto di vista igienico sanitario (fra l'altro non c'è neppure la fognatura).

Segnalo anche che l'edificio è annoverato fra quelli di interesse storico e stiamo verificando se occorra acquisire i pareri degli organi competenti.

Sono sconcertato che un immobile in queste condizioni possa essere individuato fra quelli atti all'accoglienza, è inconcepibile che l'agibilità degli edifici non sia una condizione indispensabile richiesta dai bandi, già questa è una bella testimonianza della gestione dei migranti a livello nazionale, ma questo non mi stupisce!

Le comunico anche che ho ricevuto due volte le famiglie che risiedono nell'ala ovest dello stesso edificio e nel lato est della stessa corte, insieme ad agricoltori che vivono nelle immediate adiacenze, Le testimonio il loro grave stato di apprensione e mi unisco alle loro giuste considerazioni nel ritenere che il contesto abitativo - per caratteristiche, condizioni e per la sua ubicazione in aperta campagna - sia assolutamente inidoneo e sicuramente non adatto a favorire i processi di integrazione dei soggetti ospitati.

Le segnalo inoltre che nella notte del 31 luglio scorso è stato affisso nel centro storico nocetano uno striscione, apertamente rivendicato da Forza Nuova, nel quale veniva manifestato aperto dissenso all'arrivo dei profughi, episodio che, pur al momento senza seguito, ha spinto ad interrogarsi forze politiche locali di differente pensiero. E' auspicabile che tutto questo non evolva in aperte contrapposizioni con risvolti anche sul contesto sociale del paese.

Come più volte ho avuto occasione di esprimerLe, la mia posizione sul tema resta sempre la stessa: se è compito del governo affrontare con politiche adeguate i temi dell'immigrazione, fino ad oggi palesemente mal gestite, certamente rivendico un ruolo più significativo dei sindaci sulle scelte che coinvolgono i territori amministrati.

Ribadisco che ritengo sbagliato l'attuale sistema su cui si basa l'accoglienza, che sembra alla fine assicurare profitti a vantaggio esclusivo delle cooperative, che troppo spesso si dimostrano molto più interessate a fare soldi piuttosto che a promuovere l'integrazione.

Altro elemento che mi lascia amareggiato è il sapere che i proprietari che hanno dato alle cooperative la disponibilità degli immobili a Noceto risiedono in altri comuni, è evidente che il loro interesse a derivarne un profitto tralascia del tutto ogni altra considerazione sull'impatto che tutto questo può avere su un territorio dove loro, a differenza di tutti quanti noi, non vivono.

Fabio Fecci

Sindaco di Noceto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia

    05 Agosto @ 20.35

    Io e la mia famiglia ci diamo trasferiti da Parma a Noceto e devo dire che ogni giorno siamo sempre più contenti, anche se Parma era la ns. Citta. Con Pizzarotti è diventata invivibile

    Rispondi

  • filippo

    05 Agosto @ 19.03

    ma come pagano le pensioni e non li vuole? subito magliette rosse in piazza

    Rispondi

  • alex

    05 Agosto @ 11.51

    Lo abbiamo avuto a Parma come assessore e ce lo siamo lasciati scappare. Molti speravano che si potesse candidare alle amministrative ma probabilmente i tempi diversi delle elezioni fra Parma e Noceto e la sua serietà non lo hanno permesso. Speriamo in un prossimo futuro!

    Rispondi

    • Larry Bishop

      05 Agosto @ 23.04

      Ma menomale Dio che sia scappato. Di Parolai non ce ne facciamo nulla. Basta con questi personaggi che "battono i pugni" !!! non servono a nulla!!!!!

      Rispondi

  • Oberto

    05 Agosto @ 11.10

    ci vorrebbe un fecci sindaco per ogni comune d'Italia!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flashdance,  il sogno anni '80 contagia tutti

Teatro Regio

Flashdance, il sogno anni '80 contagia tutti Ecco chi c'era

Black Queen: Con gli amici del bombon3ra a Ranzano - Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

Black Queen: Con gli amici del bombon3ra a Ranzano Foto

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy

C'ERA UNA VOLTA

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy Video

Lealtrenotizie

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

Ospedale

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

PARMA

Lui, lei e il cognato: la lite finisce a coltellate, arriva la polizia

PARMENSE

Dopo la neve nella notte, a Parma torna il sereno: disagi limitati alla circolazione Foto Video

Sono state sparse circa 70 tonnellate di sale in città

parma calcio

I Boys: «Vorremmo vedere Baraye esordire in serie A»

1commento

12 tg parma

Aeroporto Verdi, oggi importante assemblea dei soci Video

COLLECCHIO

«Facciamo il controllo di vicinato». Ma è una truffa

PARMA

Auto ribaltata a Panocchia: un ferito

DIOCESI

Preti stabili e vocazioni in crescita: è la prima volta da decenni

CANOSSA

Scende per aprire il cancello, l'auto si muove e la schiaccia: 55enne grave al Maggiore

L'incidente è avvenuto a Monchio delle Olle, frazione di Canossa

Via Verdi

Ladro di bici finisce nei guai

VIA TORELLI

In arrivo una «gabbia» per filtrare i tifosi in curva Sud

PARMA

Asili e scuole: iscrizione solo online. Il Comune: "Fate domanda quanto prima" Video

MOLESTIE

Tentò di baciare una 14enne sul bus: condannato

ISTITUTO FERRARI

La merenda solidale che finanzia la ricerca contro i tumori

GAZZAREPORTER

"Notturno al Borgo": neve a Borgotaro, la foto del lettore Roberto

A Solignano

Due ladri incastrati dalle telecamere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sfida alla Francia ci isola dall'Europa

di Domenico Cacopardo

ECONOMIA

Dove investire nel 2019? I suggerimenti di Amundi

ITALIA/MONDO

Delitto

Orrore nel cuneese, donna uccisa a colpi di roncola

REGGIO EMILIA

"Ero incinta di 5 mesi, due uomini mi hanno stuprata": particolari choc dopo l'arresto di un 45enne

SPORT

pallamano

Azeta, obiettivo play-off: arriva l'argentino Pagano

Baseball

Marc Andrè Habeck è un giocatore del Parma Clima

SOCIETA'

Salute

Troppi fritti potrebbero aumentare il rischio di morte

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi» Foto

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

Moto

Prova Harley-Davidson FXDR 114, cruiser all’americana