PARMA

Ennesima rissa nel piazzale della stazione, con lanci di bottiglie e cestini

Ennesima rissa nel piazzale della stazione, con lanci di bottiglie e cestini
Ricevi gratis le news
21

Ancora una rissa tra stranieri in piazzale Dalla Chiesa: a fronteggiarsi due gruppi di immigrati che dalle parole sono passati ai fatti. Per poi affrontarsi a colpi di bottiglia e di cestini usati come proiettili.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANONIMUS

    08 Agosto @ 19.21

    invece di aprire sedi inutili e invece di lamentarsi se volesse il sindaco potrebbe mettere il presidio fisso della municipale che se non sbaglio ha piu poteri dei militari.

    Rispondi

  • Roberto

    08 Agosto @ 19.19

    Antonio, tante volte ho cercato di non controbattere ituoi commenti, il terzo partito ha ottenuto almeno 6 volte i voti del partito per cui tu fai il tifo e ha sicuramente piu' titoli per parlare in democrazia. Siete in Parlamento solo per grazia concessa da sud. fico altrimenti non avete neanche numeri per formare un gruppo. Quanto alla stazione, non penso che Parma sia molto diversa da altre citta'e i problemi vanno affrontati partendo dai più grandi, ma se qui fino a 2 medi fa' si magnifica per il sistema Parma da esportare, adesso cosa è cambiato? Nelle altre citta'e (anche rosse) la municipale non si limita a fare multe e presidia il territorio con altre forze. Non parliamo poi dell'INPS perché tanti altri economisti contestano i dati di Boeri, dipende sempre da che parte si vogliono leggere. Grazie

    Rispondi

  • Seba

    08 Agosto @ 13.17

    Mi domando e vi domando cari concittadini, non sarebbe il caso che, per come avviene già per l'Efsa, alla stazione fossero garantiti due presidi stabili dell'esercito di notte?! Non voglio militarizzare la città ma almeno alla stazione servirebbe!!!

    Rispondi

    • antonio

      08 Agosto @ 18.19

      Ma non possiamo essere io o te a metterli e nemmeno il sindaco, si possono solo richiedere ma poi non ti rispondono perchè ancora in campagna elettorale, in un paese dove chi giunge terzo dice di aver vinto ( con meno del 10% degli aventi diritto al voto) e governa facendo casino per far dimenticare le promesse irrealizzabili della campagna elettorale, può succedere di tutto, anche chiedere le dimissioni di chi ti fa vedere i dati reali invece di applaudirti

      Rispondi

      • filippo

        08 Agosto @ 21.24

        Certo invece tu che proponi? ancora più immigrati? giusto per non fare sentire soli i 500 spacciatori che assediano la città---

        Rispondi

        • antonio

          09 Agosto @ 11.52

          Io vorrei parlare con chi capisce. Comunque per risponderti a tono potrei dire che gli spacciatori si potrebbero far morire di fame basterebbe che i belli e biondi non andassero più a far spesa da loro. E' una stupidata ma ti rispondo a tono

          Rispondi

  • xxl

    08 Agosto @ 12.37

    La cosa incredibile è che il nostro "amato" sindaco per anni ha detto che il modello di integrazione stava funzionando perfettamente, anzi era talmente avanzato che lo si sarebbe potuto esportare... E ora piange perché il ministro dell'interno non gli manda i rinforzi per placare la devastazione prodotta dal suo "modello Parma". Ma stiamo scherzando??? DIMISSIONI SUBITO

    Rispondi

  • RDSS

    08 Agosto @ 11.55

    Il problema viene da lontano. Ricordo che a metà degli anni '80 mi recavo al lavoro in stazione FS, e nei pomeriggi estivi erano già allora presenti numerosi nord africani stravaccati sulle aiuole che circondavano il monumento a Bottego e che avevano come unica occupazione quella di bere birra. In qualunque altro stato europeo la cosa non sarebbe stata tollerata. L'Italia non si vuole bene.

    Rispondi

    • Biffo

      08 Agosto @ 12.18

      Fra l’altro, questinrigorosi fedelissimi di Allah, non dovrebbero toccare un solo goccio di alcolici.

      Rispondi

      • Roberto

        08 Agosto @ 14.43

        @biffo, guarda che quelli che normalmente si scazzottano/si scambiano bottigliate sono quasi sempre nigeriani e dicono loro 'cristiani' per cui non hanno problema con alcolici, ma anche gli altri, mussulmani che litigano un po' meno, quando arrivano in Europa poi si abituano e non fanno anche loro problemi con alcolici

        Rispondi

        • Biffo

          08 Agosto @ 17.39

          Roberto, più della metà dei nigeriani sono musulmani sunniti.

          Rispondi

        • Roberto

          08 Agosto @ 17.55

          Biffo, lo so perfettamenete, ma quelli che ''ospitiamo'' a Parma sono al 90% Isha e Benin.

          Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era Foto

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

MUSICA

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

Gabriella campionessa all'Eredità

TELEVISIONE

La sorbolese Gabriella campionessa all'Eredità

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria Le Viole, stagionalità e leggerezza in cucina

CHICHIBIO

Trattoria Le Viole, stagionalità e leggerezza in cucina

di Chichibio

Lealtrenotizie

Neve sulle strade: traffico "difficile" intorno alla città. In azione i mezzi del Comune

METEO

Neve sulle strade: traffico "difficile" intorno alla città. In azione i mezzi del Comune Foto

Parma e provincia sotto la neve: ecco gli scatti dei lettori e dei nostri fotografi

PARMA

Centro e Oltretorrente sotto la neve: fotogallery

CLASSIFICA

Qualità della vita: Milano per la prima volta al top, Parma scende al 29° posto

La classifica annuale del Sole 24 Ore: sul podio con Milano Bolzano e Aosta, Roma è stabile

Maialatura

Regole più rigide per ammazzare il maiale a domicilio

INTERVISTA

Pietro Beccari, una carriera straordinaria: l'Ateneo lo premia

TRAVERSETOLO

Falsi finanzieri ma ladri veri a Bannone

LAVORI PUBBLICI

Parisi: «No alla ciclabile lungo il greto della Parma»

neve

Appennino imbiancato: foto da Corniglio

GAZZAREPORTER

"Buongiorno Parma?"

Sorbolo

I finanzieri abiteranno negli appartamenti confiscati alla mafia

Traversetolo

Blitz dei vandali: danneggiato il presepe

CULTURA

Diari di bordo, la libreria indipendente che fa «lezione» alla Camera

Ko a Genova

Un Parma rinunciatario

GAZZAREPORTER

Via Marchesi, colonnotto abbattuto

Varchi elettronici

Nuove telecamere sul Lungoparma e in via Garibaldi

via parigi

Autista di bus aggredito a colpi di casco da due ragazzi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ma cambiare i nomi non cambia la realtà

2commenti

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

SONDRIO

Auto contromano su una statale in Valtellina: 6 morti in uno scontro frontale

STRASBURGO

E' morto anche Bartek, l'amico di Megalizzi. Salgono a 5 le vittime

SPORT

CALCIO

La Sampdoria ha giocato di più e meglio del Parma: il video-commento di Grossi

1commento

GAZZAREPORTER

"Tutti ammucchiati sulle scale allo stadio di Genova": la foto-protesta di un lettore

SOCIETA'

TRIBUTI

Imu e Tasi, ci siamo: scadenza del saldo. Esborso da 10 mld

NEW YORK

Trovato morto Colin Kroll, fondatore di app come Vine e HQ Trivia: aveva 34 anni

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

motori

Emissioni di CO2: nel 2021 solo 5 Gruppi saranno in regola