-1°

EDITORIALE

Sicurezza a Parma, ora la Lega può passare ai fatti

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
7

Martedì il sindaco Federico Pizzarotti e l'assessore alla sicurezza, Cristiano Casa, saranno ricevuti al Viminale. Il ministro dell'Interno Matteo Salvini, al quale il sindaco si era rivolto chiedendo un incontro, non si presenterà: al suo posto, a ricevere Pizzarotti e Casa, ci sarà il sottosegretario Nicola Molteni. Poco male. L'importante è che i rappresentanti del Comune di Parma siano finalmente ricevuti a Roma, e possano avanzare - anzi, ripetere - le loro tre richieste: 1) un presidio permanente in zona stazione, anche con l'esercito se occorre; 2) aumento dell'organico della Polizia di Stato; 3) leggi efficaci per punire gli spacciatori e per espellere chi merita di essere espulso.
È probabile che al ministero dell'Interno pensino che ci sono città con ben altri problemi: omicidi, mafia e così via. È probabile e anche comprensibile. Ma sarebbe un grave errore sottovalutare le questioni che verranno portate a Roma da Pizzarotti e Casa, liquidandole come “microcriminalità”. La paura a circolare la sera, e la paura (dei ladri) a stare in casa propria, non sono affatto “micro”. E proprio su questi problemi la Lega, a Parma e provincia, il 4 marzo marzo ha fatto uno storico en plein, ottenendo cinque parlamentari su cinque. Adesso la Lega ha in mano il ministero competente per risolverli, questi problemi. Se non darà risposte adeguate, ne risponderà presto ai propri elettori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    16 Settembre @ 10.56

    pizzarotto2018@libero.it

    Pizzarotti e Casa faranno la solita figura... ma perché non va anche il delegato esecutivo alla sicurezza ? A Cosa lo si paga a fare ? Parma a PARITÀ di condizioni.... e quintultima nella classifica della sicurezza. Forse Casa va a dimettersi... !!!!!

    Rispondi

  • filippo

    16 Settembre @ 08.55

    si, intanto, sono stati bloccati i taxi del mare, le famose ong che traghettavano le persone dalle acque libiche a quelle italiane come se fosse normale, nessuno controllava, nessuno indagava etc. una volta fermati o quasi gli sbarchi adesso occorre espellerei 700.000 signori portati in italia in 5 anni….facile non è, specie con tutto il business che ci gira dietro, basti pensare ad avvocati, proprietari di case etc

    Rispondi

    • 16 Settembre @ 15.40

      (dalla redazione) Più che i proprietari di case mancano i trattati internazionali e quando ci sono hanno procedure lunghissime per l'attuazione.

      Rispondi

  • Oberto

    15 Settembre @ 17.09

    la lega è già passata ai fatti, i taxi del mare sono spariti. Mentre per Parma non vedo il problema....va tutto bene, anche lei signor direttore ha solo una percezione errata della situazione parmigiana.

    Rispondi

  • Roberto

    15 Settembre @ 14.32

    EGR.Sig. Direttore, ok per quanto scrive ma le leggi per espulsioni ci sono già, con i paesi con i quali ci sono accordi (4) fra cui la Nigeria,come ho scritto tante volte e non è il ministro che dispone espulsione ma il Prefetto, e purtroppo a Parma i nigeriani espulsi si contano sulle dita di una mano , questa è una richiesta a cui c'è già risposta senza includerla con le altre 2 dovute alla percezione.

    Rispondi

    • antonio

      16 Settembre @ 00.25

      Tu veramente sei neutrale niente politica faziosa

      Rispondi

      • Roberto

        17 Settembre @ 11.08

        Antonio, non ho mai detto di essere neutrale o nascosto le mie opinioni , cosi' come chiaramente anche tu sei di una parte che non e' la stessa, Non vedo dove sia il problema, siamo in u regime democratico pe rcui le opinioni sono libere di essere espresse, pero' io ho solo dettoche con la nigeria, ci sono gli accordi, ma i nigeriani espulsi a Parma, ripeto , si contano sulle dita di una mano nostante siano giornalmente coinvolti in reati. E' una constatazione, non una opinione. Buon lavoro

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma.

Cinema

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese

bedonia

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese Video

Parma

Minacce, insulti e tensione alla biglietteria della stazione: denunciata una 25enne

legambiente

Brescia, Lodi e Monza le città più inquinate. Parma seconda in Emilia: "Si respira smog un giorno su tre"

2commenti

sentenza

Tecnici rapiti in Libia: condannati 3 manager della Bonatti, "Pronti all'appello"

La società: «Pur non condividendo l’esito del giudizio, siamo vicini alle famiglie dei dipendenti deceduti nei tragici fatti».

anteprima gazzetta

Inquinamento: "Non solo auto, ma uno stile di vita non più sostenibile"

Udinese-Parma

Parma-San Daniele, dal campo alla tavola lo sfottò è...affettato Video

La storia

Linda Vukaj, dalla fuga in barcone ai viaggi da fotografa senza confini-Gli scatti

Just eat

Healthy food: Parma nella top ten in Italia

ICT

Cedacri acquisisce Oasi da Nexi

s. leonardo

Materiale ferroso sulla strada: paura in tangenziale Nord

droga

Arrestato lo spacciatore degli studenti

2commenti

IMMIGRAZIONE

Oltre mille richiedenti asilo. Ma non tutti i comuni accolgono

4commenti

calciomercato

Parma, termina (anticipatamente) il prestito di Deiola che torna al Cagliari

12 tg parma

Rischio neve anche in città da domani sera Video

gazzareporter

Parcheggio off road allo Spip

1commento

VIA MICHELI

Senzatetto ucciso a pugni, assolto uno degli amici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Da Cagliari è salpato il partito del non voto

di Vittorio Testa

2commenti

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

Mantova

Lo chef stellato Tamani rapinato e sequestrato per 1 ora nel suo ristorante

POLITICA

Di Maio: "Lino Banfi nominato nella commissione Unesco". L'ironia di Salvini

SPORT

calciomercato

E' fatta, Piatek va al Milan (per 40 milioni)

arbitri

Nicchi: "Var, i tifosi tranne pochi scemi sono meglio di addetti ai lavori"

SOCIETA'

WASHINGTON

Le cascate del Niagara ghiacciate Video

ristoranti stellati

Chef italiano festeggia la terza stella Michelin in Francia

MOTORI

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»