21°

SMOG

Euro 4, sbagliati i cartelli di divieto

Euro 4, sbagliati i cartelli di divieto
Ricevi gratis le news
8

Falsa partenza per il fivieto ai diesel Euro 4 che scattava ieri. Infatti, il Comune, per un disguido burocratico, non ha aggiornato la segnaletica con le nuove normative. I controlli dei vigili sono stati così «soft» e nessuna multa è stata fatta.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    02 Ottobre @ 17.08

    Paolo, probabilmente andremo a votare prima, se il nostro sindaco fosse eletto alle regionali, alle quali sicuramente si presenterà. Per una volta, speriamo bene...

    Rispondi

    • Paolo

      02 Ottobre @ 19.58

      paolo.regg@email.it

      Giusto Giuliano! Ma pensi anche alla Regione, poverina!

      Rispondi

  • Luca

    02 Ottobre @ 14.53

    ....della serie "non sappiamo manco scrivere....." speriamo solo che i controlli siano fatti come solitamente e giustamente accade.....

    Rispondi

  • Michele

    02 Ottobre @ 14.44

    pizzarotto2018@libero.it

    Questa giunta.... non sa scrivere ? Inammissibile.

    Rispondi

  • Paolo

    02 Ottobre @ 14.30

    paolo.regg@email.it

    Ahi, ahi, ahi, ahi, carissimo Schiller quanto bisogna continuare a richiamare la tua saggezza contro l’insipienza di chi è stato dissennatamente riconfermato ad amministrare la città e poi regolarmente protestato: infatti è stato il Mago Merlino a votarli, come tutti sanno bene. Sui motori diesel è già stato detto, ma quelli sentono soltanto la loro ignoranza e proseguono (sennò sarebbero bravi amministratori!), adesso il problema è diventato quello dei conseguenti cartelli della segnaletica stradale che per giunta sbagliano. Ma non è l’errore a colpire: che cosa si può pretendere da chi decide di tecnica (motore diesel) e nemmeno sa che cosa sia, perché si è accodato alle ignoranti decisioni di altri, bensì il cartello fiume in cui gli errori sono contenuti. È una caratteristica comune a tanti altri stolti amministratori usare segnaletiche che assomigliano a grida manzoniane, sia per inutilità che per numero di parole. Se ragionassero si chiederebbero com’è possibile che da un’auto in corsa, anche a velocità moderata, si possano leggere più di due o tre parole scritte in grande su un segnale. Ed invece nel segnale bianco della fotografia sono già una buona ventina e scritte a caratteri non grandi, per giunta messo sotto un altro segnale giallo con altre disposizioni scritte a caratteri di dimensioni diverse che richiedono almeno un minuto o due per comprendere appieno il significato. Ma non basta: queste due prose segnaletiche si trovano sotto ad almeno altre due tabelle (fuori immagine) una delle quali con scritte piccole. Incominciano ad assomigliare ad alberi di Natale ma senza la poesia dell’abete e delle palle colorate. Peccato però che la città sia disseminata di segnali scoloriti, illeggibili, caduti, ecc. Cari parmigiani, avete ancora davanti altri quattro anni di queste gioie. Auguri!

    Rispondi

  • Gnox

    02 Ottobre @ 11.20

    Non sono state fatte multe perché sarebbero state contestabili, visti i cartelli errati. Ma si può, dopo sei anni, essere ancora così incompetenti?

    Rispondi

    • silviococconi

      02 Ottobre @ 15.38

      Infatti è sei anni che sono sbagliati !? ... E se ne sono accorti adesso ?! ...

      Rispondi

      • 02 Ottobre @ 15.46

        (dalla redazione) Sono sbagliati da ieri, visto che non tengono conto della nuova normativa e riportano ancora le regole vecchie.

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La donna più bella del mondo (secondo "People") è Jennifer Garner

donne

La donna più bella del mondo (secondo "People") è Jennifer Garner

Morta, nella sua casa di Venezia, Eleonora Rioda, la wedding planner dei vip

lutto

Morta, nella sua casa di Venezia, Eleonora Rioda, la wedding planner dei vip

belen instagram

Instagram

Belen-De Martino, il ritrovato amore ora è ufficiale. E social

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Investe e uccide un anziano: indagato per omicidio stradale un 37enne di Salsomaggiore

Un'auto dei carabinieri

Castellarquato

Investe e uccide un anziano: indagato per omicidio stradale un salsese di 37 anni

maxisequestro

La qualità della droga indicata da griffe di auto e moto: tre arresti in un'autofficina a Reggio. Uno è di Parma Video

Torino

Bomba al parco Ducale del 2005 (e altri attentati): processo agli anarchici Fai-Fri, 5 condanne e 18 assoluzioni

incidente

Pedone investito in via Fleming

anteprima gazzetta

Il prefetto fa un bilancio degli interventi per fronteggiare la criminalità a Parma

1commento

lavori

Piazza della Pace pronta a fine giugno. Nasce il "Sentiero delle lettere" Video

4commenti

carabinieri

In viaggio col panetto di hashish: arrestato 48enne di Busseto

Casalgrande

Vendono online elettrodomestici "fantasma" per 20mila euro: denunciati un soragnese e due complici

verso Verona

Parma, un'altra tegola lungo la corsa salvezza: Bastoni ko

Calciomercato

Il futuro di Inglese? Faggiano: "Al momento abbiamo altro per la testa"

"Stiamo pagando molto la sua assenza" ha confessato il ds del Parma.

Football americano

Rossi, 19 anni e la cabina di regia dei Panthers nelle mani (e nella testa) - Videointervista

tizzano

Ore 12.21, boato in Valparma: fatti esplodere gli ordigni bellici ritrovati in un bosco Video

Storie della Bassa

L'amante si scatena sui muri di casa e sui social

carabinieri

Furti sulle auto in sosta in otto regioni: 7 arresti. Avevano colpito anche a Parma

PARMA

Finanziamenti fino a 10mila euro per nuovi negozi, bar e ristoranti

15commenti

terremoto

Piccola scossa prima della mezzanotte a San Polo d'Enza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

«Le faremo sapere». E i talenti fuggono

di Patrizia Ginepri

3commenti

IN CORSIVO

Gli amanti della Bassa e... Pasqua con chi vuoi?

di Davide Barilli

ITALIA/MONDO

Pisa

Tenta di aprire il portello di un aereo in volo: bloccato dagli altri passeggeri

Cagliari

Spara da un'auto in corsa e mette il video su Instagram. Preso dai carabinieri

SPORT

Coppa Italia

La Lazio batte il Milan (1-0) a San Siro e va in finale

calcio

Quando a vincere è il marketing: Juve, nuova maglia, via alle strisce. Tifosi (non tutti) in rivolta

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Frittelle di zucchine

social network

Ingroia: "Non ero ubriaco sull'aereo, solo un banale litigio" Video

MOTORI

MOTORI

Alfa Romeo Stelvio, il lato sportivo del Suv

MOTORI IN PILLOLE

Alla scoperta di FCA dietro le quinte