18°

SMOG

Euro 4, sbagliati i cartelli di divieto

Euro 4, sbagliati i cartelli di divieto
Ricevi gratis le news
8

Falsa partenza per il fivieto ai diesel Euro 4 che scattava ieri. Infatti, il Comune, per un disguido burocratico, non ha aggiornato la segnaletica con le nuove normative. I controlli dei vigili sono stati così «soft» e nessuna multa è stata fatta.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    02 Ottobre @ 17.08

    Paolo, probabilmente andremo a votare prima, se il nostro sindaco fosse eletto alle regionali, alle quali sicuramente si presenterà. Per una volta, speriamo bene...

    Rispondi

    • Paolo

      02 Ottobre @ 19.58

      paolo.regg@email.it

      Giusto Giuliano! Ma pensi anche alla Regione, poverina!

      Rispondi

  • Luca

    02 Ottobre @ 14.53

    ....della serie "non sappiamo manco scrivere....." speriamo solo che i controlli siano fatti come solitamente e giustamente accade.....

    Rispondi

  • Michele

    02 Ottobre @ 14.44

    pizzarotto2018@libero.it

    Questa giunta.... non sa scrivere ? Inammissibile.

    Rispondi

  • Paolo

    02 Ottobre @ 14.30

    paolo.regg@email.it

    Ahi, ahi, ahi, ahi, carissimo Schiller quanto bisogna continuare a richiamare la tua saggezza contro l’insipienza di chi è stato dissennatamente riconfermato ad amministrare la città e poi regolarmente protestato: infatti è stato il Mago Merlino a votarli, come tutti sanno bene. Sui motori diesel è già stato detto, ma quelli sentono soltanto la loro ignoranza e proseguono (sennò sarebbero bravi amministratori!), adesso il problema è diventato quello dei conseguenti cartelli della segnaletica stradale che per giunta sbagliano. Ma non è l’errore a colpire: che cosa si può pretendere da chi decide di tecnica (motore diesel) e nemmeno sa che cosa sia, perché si è accodato alle ignoranti decisioni di altri, bensì il cartello fiume in cui gli errori sono contenuti. È una caratteristica comune a tanti altri stolti amministratori usare segnaletiche che assomigliano a grida manzoniane, sia per inutilità che per numero di parole. Se ragionassero si chiederebbero com’è possibile che da un’auto in corsa, anche a velocità moderata, si possano leggere più di due o tre parole scritte in grande su un segnale. Ed invece nel segnale bianco della fotografia sono già una buona ventina e scritte a caratteri non grandi, per giunta messo sotto un altro segnale giallo con altre disposizioni scritte a caratteri di dimensioni diverse che richiedono almeno un minuto o due per comprendere appieno il significato. Ma non basta: queste due prose segnaletiche si trovano sotto ad almeno altre due tabelle (fuori immagine) una delle quali con scritte piccole. Incominciano ad assomigliare ad alberi di Natale ma senza la poesia dell’abete e delle palle colorate. Peccato però che la città sia disseminata di segnali scoloriti, illeggibili, caduti, ecc. Cari parmigiani, avete ancora davanti altri quattro anni di queste gioie. Auguri!

    Rispondi

  • Gnox

    02 Ottobre @ 11.20

    Non sono state fatte multe perché sarebbero state contestabili, visti i cartelli errati. Ma si può, dopo sei anni, essere ancora così incompetenti?

    Rispondi

    • silviococconi

      02 Ottobre @ 15.38

      Infatti è sei anni che sono sbagliati !? ... E se ne sono accorti adesso ?! ...

      Rispondi

      • 02 Ottobre @ 15.46

        (dalla redazione) Sono sbagliati da ieri, visto che non tengono conto della nuova normativa e riportano ancora le regole vecchie.

        Rispondi

Video

6commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Elisa Adorni correrà nel deserto israeliano

Elisa Adorni e le sue compagne di avventura Arianna Bianchini, Eleonora Suizzo, Francesca Valassi, Federica Verdoya insieme al direttore di Donna Moderna Annalisa Monfreda

SPORT

Elisa Adorni correrà per 80 chilometri nel deserto israeliano Foto

Grande Fratello: Benedetta Mazza e Stefano Sala sempre più vicini nella "Casa" - Foto e video

GRANDE FRATELLO

Nella Casa e in piscina, Benedetta Mazza e Stefano sempre più vicini Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nuovo condono: "saldo e stralcio" e sanatorie. Tutto quello che c'è da sapere (per ora)

"PACE FISCALE"

Nuovo condono: "saldo e stralcio" e sanatorie. Tutto quello che c'è da sapere (per ora)

di Corrado Chiominto

Lealtrenotizie

Incidente probatorio per Pesci

tribunale

Pesci ai cronisti: "Contenti ? Andate a rovinare qualcun altro" Il video

1commento

Langhirano

Inseguono l'arbitro in auto per insultarlo Video

Schianto

Auto si ribalta a Tortiano, perde la vita una 16enne di Traversetolo

anteprima gazzetta

La tragedia di Anna e della famiglia, il dolore di Traversetolo e del Marconi

Lutto

Olga, morta improvvisamente a soli 39 anni

POLIZIA

Minaccia una ragazza e si fa dare il cellulare: 30enne denunciato per rapina

E' successo vicino alla stazione

VIA EMILIA EST

Giovane colpito da infarto salvato da un passante

TIZZANO

Fatte brillare le tre bombe a mano trovate in una casa: il video dell'esplosione

12 TG PARMA

Finge di cercare lavoro e tenta di derubare una coppia di anziani Video

PARMA

Tifoso laziale trovato senza vita: sarà effettuata l'autopsia Video

12 TG PARMA

Indice di criminalità: Parma tredicesima in Italia Video

2commenti

PARMA

Via Garibaldi, cade mentre arriva il bus: paura per un anziano

SISSA

Lite fra due anziani per il diserbante finisce a badilate

BASSA

Cade da una scala: negoziante ferito in via Gramsci a Sorbolo

FONTANELLATO

Addio a Luisa, docente di francese e di vita

Tep

Un pulmino per gli orfani bielorussi di Babici: viaggio di due parmigiani del gruppo "Moto Tep"

Il nuovo mezzo consentirà ai bambini di sottoporsi alle cure mediche

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Oltretorrente: la forza straordinaria delle persone

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

La dura legge del rating

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

Como

Addio ad Angelica, paladina della lotta contro la fibrosi cistica

TORINO

Riceve video hard di un amico con una minorenne sul cellulare: assolto 22enne

SPORT

SERIE A

Pari senza reti tra Samp e Sassuolo

calcio

Primo esonero nel Monza di Berlusconi, arriva Brocchi

SOCIETA'

Storia

E' morto l'ultimo degli eroi di Telemark. Fermò l'atomica di Hitler

POLEMICHE

Nella pubblicità non si vedono Paola Egonu e Miriam Sylla: proteste sui social contro Uliveto

1commento

MOTORI

IL TEST

Al volante della Impreza: una Subaru vera, ma con un volto nuovo

RESTYLING

Abarth 595: watt, cavalli e vernice glamour