Barriere architettoniche

La lettera: "Mostra di Chagall (Mantova) per tanti, ma non per la mia amica disabile"

Accessibilità mostra Marc Chagall Palazzo della Ragione
Ricevi gratis le news
0

Chiamiamola "disavventura", ma quando si parla di (mancanza) sensibilità o di (grave) disattenzione, i termini dovrebbero essere diversi, come ci scrive un nostro lettore, che ha accompagnato un'amica disabile alla mostra di Chagall a Palazzo della Ragione, a Mantova. Proprio lei aveva pianificato tutto, come scrive Massimiliano "documentandosi, presso gli uffici competenti, sull’accessibilità alla mostra, scrupolo che, nella norma, non dovrebbe neppur essere valutato, considerando l’accessibilità scontata e garantita a tutti". Risposta positiva e viaggio iniziato con arrivo a Mantova. Parcheggiato "con difficoltà", i due amici parmigiani fanno i biglietti e vanno all'ingresso del palazzo. Qui l' "amarissima" sorpresa: "La carrozzina elettrica che la mia amica usa per sua maggiore autonomia e libertà, non poteva salire al piano della mostra in quanto il palazzo non è ancora dotato di un ascensore e l’elevatore in uso agli addetti non è adatto per pesi superiori ai 130 chili - prosegue il racconto Massimiliano -. Il personale in servizio alla mostra si è rivelato molto gentile e disponibile ma, la cortesia del personale, non può essere scambiata per efficacia del servizio. Anche la disponibilità di braccia forti e volonterose nulla possono davanti ad una ripida scala medioevale e più di 200 chili di carrozzina…". L'esito è purtroppo quello che non dovrebbe capitare: "Per la mia amica, la mostra che tanto aveva desiderato vedere si è conclusa prima ancora dell’inizio, davanti all’ingresso e senza nessuna possibilità di entrare". E, altrettanto amara la conclusione: "Da laureato in Architettura, capisco le difficoltà di adattare un palazzo antico alle moderne necessità ivi comprese l’accessibilità ai disabili, e capisco a maggior ragione la difficoltà legate all’organizzare eventi in un palazzo in ristrutturazione con tutte le problematiche che questo comporta. Credo però che alcuni di questi problemi non possano essere sottovalutati: l’accessibilità ai locali pubblici è un diritto per tutti e come tale deve essere garantita; a differenza della mia amica che, comprensibilmente, non accetta alcun tipo di compromesso in materia, credo che in certi casi una soluzione di ripiego deve essere prevista e possa essere accettata: una normale carrozzina di servizio doveva essere messa a disposizione della mostra, a maggior ragione visto che il personale in servizio ci ha informati che il problema si era già posto nei giorni scorsi. Una soluzione di questo tipo, non necessitava del progetto di Renzo Piano. Bastava buon senso unito ad un po’ di sensibilità. La mostra di Chagall rimarrà, per la mia amica, uno dei tanti desideri inespressi che si va ad aggiungere ad una lunga lista nonché l’ennesima battaglia persa contro i mulini a vento, battaglia che non ha più la forza e la voglia di combattere. Ma il punto è che (forse) non si tratta di un desiderio in più o in meno di una persona. Credo che nel 2018 certi problemi dovrebbero essere superati, che indignarsi non serva a nulla e credo soprattutto che le battaglie per i diritti non debbano essere combattute solo da chi ha già dei problemi ma da chi ha la fortuna di essere esente nonché la posizione e la possibilità per farlo".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

3commenti

E' morto il grande regista Eimuntas Nekrosius

TEATRO

E' morto il grande regista Eimuntas Nekrosius

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Lealtrenotizie

Tenta la rapina (con un chiodo) al supermercato: la reazione della cassiera lo fa fuggire

via dei mercati

Tenta la rapina (con un chiodo) al supermercato: la reazione della cassiera lo fa fuggire

Una ragazzina di 11 anni

Si sporge dalla finestra e resta sospesa nel vuoto

meteo

La neve mantiene la parola: Appenino imbiancato. A Schia 13 centimetri Foto

Le foto dei lettori

CONQUIBUS

Mutti scrive ai colleghi: «Mi dimetto»

DUPLICE OMICIDIO

I periti: «Solomon? Totalmente incapace». E ora si va verso l'assoluzione

guardia di finanza

Lavoro "sommerso": 33 addetti irregolari in due prosciuttifici

In un anno scovati 14 lavoratori in nero e 51 irregolari

1commento

SALSOMAGGIORE

Ritrovata in un campo una cassaforte chiusa: di chi è?

AUTOBUS IN PANNE

Linea 23, due guasti in pochi giorni. La rabbia di un genitore

VIA DE MARTINO

I residenti: «Strada abbandonata, terra di nessuno»

1commento

Calcio Eccellenza

La Piccardo delle meraviglie

LANGHIRANO

L'ambasciatore del prosciutto di Parma? E' a Belfast

consiglio comunale

Una scuola e documenti dell'Archivio di Stato nell'area militare di via Zarotto

"Bollino antifascista" per gli spazi pubblici, la Lega vota contro, Pizzarotti: " Dove eravate il 25 aprile? "

calcio

Lizhang, ecco le 5 inadempienze - Video. Nuovo Inizio: "Ha messo a rischio il Parma"

gazzareporter

Via Calatafimi e quelle campane che restano stracolme di rifiuti

POLESINE ZIBELLO

Andrea Censi resta ai domiciliari: lo ha deciso il tribunale del Riesame

La procura chiedeva il carcere per Andrea Censi (ora ai domiciliari) ma i giudici di Bologna hanno respinto l'appello

BRESCELLO

Immergas si rialza dopo l'alluvione: 350mila caldaie nel 2018

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Infrastrutture: a Parma nulla sembra muoversi

di Gian Luca Zurlini

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

MILANO

Quindicenne sequestrato e torturato da coetanei

MODENA

Picchia la moglie davanti ai figli: "Ha lavorato solo 12 ore"

2commenti

SPORT

Formula 3

Sophia Floersch, dopo 11 ore di intervento muove gli arti

Calciomercato

Emergenza terzini. Il Parma bussa alla porta della Fiorentina?

SOCIETA'

cultura

Un milione di buone ragioni per andare a teatro

rifiuti

A Copenaghen il termovalorizzatore ha sul tetto la pista da sci

MOTORI

IL TEST

Bmw X5, atto quarto: lusso senza compromessi

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta