18°

28°

Noceto

Centro Caritas: ecco gli angeli di chi ha bisogno

Le iniziative all'ex oratorio di Noceto. Volontariato, distribuzione di pacchi alimentari, incontri: una squadra dalla parte dei più deboli

Centro Caritas: ecco gli angeli di chi ha bisogno

Caritas di Noceto

Ricevi gratis le news
0

All’ingresso dell’ex Oratorio c’è una porta sempre aperta. Per chi ha bisogno, per chi vuole donare qualcosa di sé agli altri, per trovare altre culture, per chi ha il piacere di incontrare storie da tutto il mondo. Qui un bel gruppo di volontari ha dato vita tre anni fa ad un centro Caritas per la distribuzione di un pacco alimentare a famiglie o singoli individui che attraversano un momento di difficoltà.
«Abbiamo cominciato su iniziativa di don Giovanni Lommi – raccontano Giovanna, Mirella, Savina e Bruna, impegnate anche ad agosto a raccogliere prodotti di prima necessità –. Era un “tempo forte”, quello della Quaresima, stavamo in canonica e pensavamo che tutto si concludesse in poche settimane. Ma la provvidenza ha continuato ad arrivare e siamo ancora qua».
Sono tanti i volontari che si alternano, Serena, Daniela, Chiara, Giulio, Claudio, Nanda, Giovanna, Pieranna, Mariolina, Minni, Elisa, Gianni, Roberto e Isabella, che svolge la sua esperienza di servizio civile, oltre agli scout che intervengono nella distribuzione.
La consegna del pacco avviene di giovedì dalle 15 alle 17, una volta al mese per un totale di 33 famiglie divise in due gruppi.
«Guardiamo alla composizione delle famiglie, e distribuiamo prodotti di prima necessità, pasta, latte, olio, scatolette, sughi, zucchero, biscotti, farina e anche pannolini per bambini – raccontano le volontarie –. Una goccia nella vita di queste persone, ma importante anche perché trasmette un senso di accoglienza».
Per questo servizio ci si avvale della collaborazione dei servizi sociali di Noceto che hanno un censimento aggiornato delle situazioni di disagio.
«Ci sono anche quelli che non chiamano – dice Giovanna –. A volte abbiamo fatto noi il primo passo per conoscere persone in difficoltà. Se all’inizio il rapporto è più difficile, poi si instaura un clima di fiducia. In inverno prepariamo il the e la distribuzione diventa un’occasione per fare merenda insieme. Abbiamo anche ricevuto inviti per pranzare insieme e ci vengono portati dolci e focaccine cucinati secondo le tradizioni di tutto il mondo».
Egitto, Senegal, Costa D’Avorio, Marocco, Tunisia, Albania, India sono i paesi di provenienza. Di recente si sono aggiunte anche famiglie italiane.
I prodotti arrivano grazie alle donazioni di aziende locali come Barilla, Parmalat, Rodolfi, Consorzio Casalasco o la panetteria Bitti di Noceto che offre il pane. Poi c’è la generosità dei privati che nell’anonimato lasciano gli alimenti nei cesti predisposti in Chiesa o danno piccoli contributi in denaro. Se manca qualcosa i volontari intervengono di persona.
In questi tre anni le storie si sono intrecciate. «Nedra che viene dalla Tunisia ha avuto la cittadinanza italiana – dicono –. Abbiamo partecipato anche noi con orgoglio alla cerimonia. Lei ha due bambine e ogni tanto per contraccambiare viene a fare qualche ora di volontariato e ci aiuta a fare le pulizie all’oratorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design