infrastrutture

Ponte sul Taro, inizia la fase operativa: domenica 23 chiuso per verifiche

Ponte sul Taro, si comincia a entrare nella fase operativa del progetto di consolidamento e restauro dell’infrastruttura voluta da Maria Luigia. Oggi in municipio i tre Comuni interessati (Parma, Noceto e Fontevivo) hanno fatto il punto sul progetto di fattibilità, tuttora in corso, che se tutto va bene dovrebbe approdare a fine 2019 nell’appalto per il lavoro prioritario, ovvero il rifacimento della piattaforma stradale. Per ora però ci sono solo 2 dei 3 milioni necessari (anche se per l’intervento completo di restauro si stimano in tutto 10 milioni). Intanto, ponte chiuso per tutto il giorno domenica 23 settembre per permettere di effettuare una serie di verifiche tecniche.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.