17°

31°

piacenza

Casa inagibile e profughi in hotel con Booking: albergatore protesta

migranti immigrati

(foto d'archivio)

Ricevi gratis le news
4

Stavolta i profughi arrivano con Booking. Un albergo di Piacenza lo scorso fine settimana ha ricevuto via internet una prenotazione per quattro notti in camera doppia, ma quando all’hotel si sono trovati di fronte due stranieri appena arrivati dalla Guinea è scoppiato il putiferio. Lo riferisce il quotidiano Libertà, aggiungendo che sono state 36 ore di confusione, quelle trascorse tra domenica pomeriggio e ieri mattina, in cui sono state coinvolte questura, carabinieri e prefettura, culminate poi con il trasferimento ad altra sede dei due immigrati.
La vicenda ha visto opposte da una parte l’Asp Città di Piacenza e l’Ippogrifo (rispettivamente l’azienda che ha la convenzione con la prefettura per la gestione dell’accoglienza dei profughi e la cooperativa sociale cui è stato affidato il servizio dopo essersi aggiudicato il bando europeo) i quali, per ovviare all’improvvisa emergenza di un appartamento senza luce e gas, hanno pensato alla prenotazione on line come soluzione tampone; dall’altra parte, la titolare dell’hotel piacentino, che due anni fa aveva deciso di non ospitare i richiedenti asilo, ritenendo la propria struttura non idonea e che si è trovata spiazzata di fronte alla richiesta. Dopo due notti passate in albergo, il responsabile dell’Ippogrifo ha pagato il conto e ha trasferito i profughi altrove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    11 Agosto @ 07.23

    Evidentemente, visto che la proprietaria aveva già dichiarato la propria indisponibilità ad ospitare profughi, usare Booking è stata una grave scorrettezza per cercare di ovviare al problema, mettendola di fronte alle cose fatte.

    Rispondi

  • Filippo

    10 Agosto @ 16.16

    Evidentemente, visto che la proprietaria aveva già dichiarato la propria indisponibilità ad ospitare profughi, usare Booking è stata una grave scorrettezza per cercare di ovviare al problema, mettendola di fronte alle cose fatte.

    Rispondi

  • Bastet

    10 Agosto @ 10.43

    sarà il caso di darci un taglio,eh? servizi booking, cambio derrate alimentari perché non di loro gradimento.....ma è uno scherzo^??? sveglia!!!!!i genitori paganti il servizio mensa (e paganti non poco) non hanno voce in capitolo...(ma come lo si paga il servizio!!!) ....questi arrivano con una strafottenza che nemmeno con dei corsi e master si potrebbe eguagliare....e nessuno fa niente? tutti a casa!!!!e non se ne parla +! bene dice il presidente ungherese...."non potete costringerci a prenderli,per noi SONO UN PROBLEMA,non una ricchezza!una medicina di cui non abbiamo bisogno!che ci fa del male".....perché noi dobbiamo avere come portavoci e dipendenti degli incompetenti???? con il servizio booking???? ma per favore!

    Rispondi

  • Indiana

    10 Agosto @ 10.40

    Indiana

    Quanti italiani ci sono che non riescono a pagare luce e gas? Quanti sono stati buttati fuori dalla propria casa grazie alle banche ed equitalia? Chi li aiuta? NESSUNO! Questo è razzismo vero contro la propria gente!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

I commercianti: «Miren venga incontro alla città»

CONCORSO

Accordo su Miss Italia: finale a Milano in diretta su La7

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vita "green": domani con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

INSERTO

Vita "green": con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

Lealtrenotizie

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò

parma calcio

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò Foto

19commenti

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

ANTEPRIMA GAZZETTA

Sale e grassi: prosciutto e Parmigiano Reggiano nel mirino di Onu e Oms

PARMA

Scontro auto-scooter a Fontanini: un ferito grave

VIOLENZA

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

1commento

12 tg parma

Pusher arrestato in viale Vittoria: i residenti applaudono i carabinieri Video

5commenti

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

lavori

Nuovo ponte della Navetta: venerdì la posa della prima pietra

3commenti

PARMA

Quella 600 d'epoca che colleziona multe davanti al ristorante Foto

Parla il proprietario Andrea Bindani, appassionato di oggetti del passato

1commento

politica

Pd, Bonaccini alla segreteria nazionale e Pizzarotti candidato alla Regione? Video

8commenti

12 tg parma

Lunedì prossimo tavolo istituzionale in Comune sull'inceneritore Video

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

medesano

Roccalanzona, caduta dalla bicicletta: feriti due 30enni

PARMA

L'Università: "Ottimo avvio per le immatricolazioni"

La procedura di iscrizione on line resta aperta

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

Bologna

Confiscati beni per 7 milioni a un evasore "socialmente pericoloso" 

CARABINIERI

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

SPORT

CALCIO

Giornata di nervi tesi anche in ritiro. Amichevole con Naturno e Lana: il Parma vince 6-1 Video

calcio

Processo Figc: il procuratore chiede 15 punti di penalizzazione per il Chievo

SOCIETA'

VINO

Alessandro Borghese condurrà i Lambrusco Awards 2018: gara fra 248 vini "pop"

CALCIO

Reggiana verso il fallimento: il titolo sportivo è nelle mani del sindaco

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani