10°

28°

La Spezia

Un operaio morto in un cantiere navale

Due operai morti in un cantiere navale

Un mezzo dei vigili del fuoco (foto d'archivio)

Ricevi gratis le news
1

Un operaio è morto travolta da una lastra d'acciaio questo pomeriggio poco prima delle 16 mentre stava lavorando in un cantiere navale della Spezia. . Lo hanno comunicato i carabinieri che sono sul posto assieme agli ispettori dell’Asl 5 e i vigili del fuoco. Inizialmente i carabiniere avevano detto che i morti erano due. Successivamente si sono corretti, dicendo che c'era un morto e un altro operaio in fin di vita e poi hanno cambiato ancora versione, escludendo che si siano feriti.

I carabinieri hanno anche identificato l’operaio deceduto  all’interno dei cantieri del gruppo Antonini Spa, al Muggiano della Spezia. L'uomo è un cittadino croato di 56 anni, che secondo gli inquirenti era dipendente di una ditta in subappalto, e stava lavorando all'ampliamento di una banchina. Secondo quanto appreso dai carabinieri, la lastra potrebbe essersi sganciata da una gru. I carabinieri stanno procedendo con il sopralluogo e gli accertamenti di rito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    14 Maggio @ 17.19

    Giorgio R.

    Ancora ? Un altro ? Si sono decentrate in Asia tante fabbriche quindi vuol dire meno operai meno lavoro in Italia ma si continua a morire così ? Mi dispiace tantissimo ma in che società viviamo ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

ITALIA/MONDO

SPORT

SOCIETA'

MOTORI