18°

30°

SANT'ILARIO D'ENZA

Pestato per un sorpasso: padre e figlio denunciati

carabinieri 2018
Ricevi gratis le news
4

Un sorpasso ad un camion eseguito in concomitanza con l’auto che lo seguiva. Sarebbe stato questo lo spunto per far scattare un pestaggio che ha avuto come vittima un 50enne di Canossa che era alla guida di un veicolo che percorreva strada per San Polo d’Enza ed era diretto a casa. Una controversia stradale che ha visto il 50enne finire in ospedale con una serie di traumi giudicati guaribili con una prognosi di 8 giorni. Violenze che non hanno risparmiato la sua auto, danneggiata dai calci sferrati durante la lite.

I carabinieri di San Polo d’Enza - a cui il 50enne si è presentato con referto del medico e fotografia di uno dei due aggressori alla mano - hanno identificato i responsabili. Si tratta di un 45enne napoletano e del padre 75enne, entrambi abitanti a Sant’Ilario d’Enza che i carabinieri di San Polo d’Enza hanno denunciato alla Procura reggiana con le accuse di lesioni personali, violenza privata e danneggiamento.

E’ successo nella tarda mattinata del 31 maggio scorso. Il 50enne alla guida della sua Mazda stava percorrendo via strada per San Polo diretto verso casa. Durante il tragitto ha sorpassato un camion, accorgendosi solo all'ultimo che l’auto che lo seguiva, con due persone a bordo, stava iniziano a eseguire la stessa manovra con l'intento di superare sia la Mazda che il camion.

Dopo aver superato il camion, il 50enne ha visto dallo specchietto retrovisore che il conducente dell'auto dietro lui lampeggiava con insistenza e faceva gesti minacciosi con le mani, tra cui un chiarissimo "ti taglio la gola". All’invito - fatto sempre con le mani - a stare calmo, è stato sorpassato e obbligato a fermarsi. Dall’auto è sceso un uomo che gli ha aperto lo sportello tirandogli il collo della maglia per farlo scendere per poi schiaffeggiarlo e rompergli gli occhiali da sole. Mentre si allontanava, si è accorto che il 50enne con il cellulare cercava di fotografarlo. E' quindi tornato indietro tentando di prendergli il cellulare senza riuscirci per poi minacciarlo di morte qualora avesse scattato una foto.

Dopo essere ripartiti, il 50enne aggredito ha notato l'auto degli aggressori ferma a bordo strada, si è fermato per scattare una foto ed è stato nuovamente raggiunto: prima dallo stesso conducente, poi dal passeggero, il padre, che gli ha sferrato tre pugni in faccia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ab9pr

    08 Giugno @ 16.29

    alberto_bianco@alice.it

    Ieri mattina anche io ho avuto un'esperienza molto simile: Mentre stavo sorpassando una macchina su Via Langhirano, ad un tratto mi accorgo che dietro di me un moscerino a forte velocità stava effettuando la mia stessa manovra, senza gli indicatori di direzione accesi. Questo maledetto allora piomba a tutta velocità dentro la mia auto passando dal finestrino davanti che avevo lasciato aperto e ronzandomi addosso di tutto, con accento non parmigiano, mi minaccia pesantemente. A quel punto lo sfido e guidando il volante con le gambe, con le mani prendo la mira e lo distruggo al primo colpo.

    Rispondi

  • giova

    08 Giugno @ 15.05

    Stamane mi sono attaccato con una persona per una situazione simile.... Dopo esserci vaff....lati a vicenda, ci siamo fermati a bordo strada dove con calma, abbiamo ammesso i nostri errori e dopo una stretta di mano il tutto è finiti lì... Ragazzi sulla strada calma e cortesia...!

    Rispondi

  • Pacifico

    08 Giugno @ 13.47

    Persone che fanno queste cose, io le metterei dentro subito.

    Rispondi

  • simone

    08 Giugno @ 11.10

    Tanto non gli fanno niente. È un paese incivile questo. Pensa se avessero consapevolezza di andare in carcere o di pagare in alternativa e per direttissima risarcimenti importanti. Credi davvero che farebbero cosi???

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

3commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

Youtube

Nubifragio su Mondello: l'impressionante video in time lapse

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"