14°

24°

Calcio

Donadoni-Pioli: derby a distanza

L'analisi degli allenatori alla vigilia di Parma-Bologna

Donadoni-Pioli: derby a distanza

Stefano Pioli, allenatore del Bologna, e Roberto Donadoni del Parma

Ricevi gratis le news
0

Siamo alla vigilia di Parma-Bologna. Il derby emiliano si giocherà domani (sabato 30 novembre) alle 18 al Tardini. E oggi parlano gli allenatori. 

DONADONI: "IL SUCCESSO DI NAPOLI NON DEVE FAR CALARE LA TENSIONE". Dopo la vittoria di Napoli, il derby con il  Bologna. Il Parma non vuole fermarsi e vuole dare un’altra gioia  ai propri tifosi. Domani, nell’anticipo pomeridiano della 14esima giornata, sfida al Tardini contro i rossoblù di Pioli in un match  che per Donadoni non sarà per nulla facile e a chi gli chiede se  vincendo la sua squadra potrà finalmente trovare quella  continuità che tutti invocano, l'allenatore dei crociati replica così: "E' una parola un po' inflazionata per tutti - spiega il tecnico nella  conferenza stampa della vigilia - ma è normale e logico venga  utilizzata. Spesso però viene abbinata al risultato e non al modo  di esprimere la prestazione, è fondamentale che ci sia sempre un  certo modo di stare in campo. Noi abbiamo fatto un ottimo  risultato a Napoli e ci deve far capire che impatto dobbiamo avere  sulla gara, domani non si può prescindere da quello. Fisicamente  e mentalmente stiamo tutti abbastanza bene, oggi faremo un lavoro  di rifinitura che verrà completato domani in mattinata. Dobbiamo  prepararci bene, perché il Bologna è in grande forma fisica e  dobbiamo controbattere, mettendo poi in evidenza le nostre  peculiarità".
Donadoni non dà grandi indicazioni sulla  formazione di domani, a Napoli ha sorpreso tutti schierando  Sansone con Cassano, domani si vedrà. "Al San Paolo ho avuto buone risposte, tutti hanno le stesse chances di giocare e questo  aumenta la competitività durante gli allenamenti. Dobbiamo  pensare a noi e non alla squadra avversaria, ben sapendo che loro  hanno determinate caratteristiche. Se il nostro impatto iniziale  alla gara è quello di saato scorso, ci creeremo dei presupposti positivi".

"Dobbiamo lavorare su noi stessi - ha proseguito Donadoni -. E'  giusto che ci sia entusiasmo, serenità e ottimismo dopo Napoli ma  non deve fare calare la tensione. Serve più pignoleria e  attenzione ai particolari, meno superficialità, altrimenti ci  troveremo a parlare di altre occasioni sprecate senza aver  imparato nulla dal recente passato". L’analisi si sposta poi sulla  tattica e sui singoli: "Abbiamo giocato partite giuste anche con  il 3-5-2, per questo non è importante il modulo ma come viene  interpretata la gara. Non abbiamo una fisionomia definitiva e  questo è un vantaggio che dobbiamo sfruttare. Bisogna avere il  desiderio di fare una grande gara. Il Bologna arriva da  un’eccellente partita contro una squadra che lotta per vincere il  campionato, ma non dobbiamo distogliere il focus da noi stessi".  Per quanto riguarda i singoli Donadoni spiega: "Paletta sta bene,  vedremo domani. Sta tornando a pieno regime, anche se ha avuto un  problema intestinale in settimana. Sansone fino a due settimane  entrava a intermittenza, sabato ha disputato una buona prestazione  dal primo minuto: ha dei margini, deve migliorare, ma è la  dimostrazione che serve pazienza e non si deve mai mollare. E'  l'approccio che devono avere anche gli altri compagni. Capisco chi  gioca meno, ma non ci sono altre vie che l’impegno continuo. Staccare la spina agevola solo il compito di chi gioca e di chi fa  le scelte. Interferenze all’esterno? Lasciano il tempo che  trovano, non ci hanno minimamente disturbato".  

PIOLI: "IL PARMA HA QUALITA' E CASSANO E' BRAVO A LEGGERE LA GIOCATA PRIMA DEGLI ALTRI. DOBBIAMO INSISTERE IN TERMINI DI SPIRITO". Il Bologna è pronto per il  derby d'Emilia al Tardini e l'allenatore Stefano Pioli non nasconde  l'importanza della gara. "La vivo come una partita molto  importante, sappiamo come si interpretano queste gare e lo stiamo  dimostrando - ha ammesso nella conferenza stampa della vigilia -. Il Parma ha qualità, caratteristiche  particolari in fase offensiva", ha proseguito Pioli che avverte i  suoi su uno degli uomini più pericolosi della squadra di  Donadoni. "Cassano - dice - è con Totti uno dei più bravi a  leggere la giocata prima degli altri e a mettere i compagni in  condizione di andare al tiro; in generale loro hanno cambiato  sistema di gioco nell’ultima partita, non so come si schiereranno  domani. So invece che noi dovremo insistere in termini di spirito  e voglia sulla strada delle ultime buone prestazioni, mettendo in  campo il massimo delle nostre possibilità".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

Televisione: torna "Morning Voyager" con Roberto Giacobbo

Roberto Giacobbo (foto dal profilo Facebook di Voyager)

TELEVISIONE

Da Voyager a Rete4 e Focus: Roberto Giacobbo passa a Mediaset

Scopri la Top10 delle donne più sexy del 2018: Emilia Clarke

L'INDISCRETO

Scopri la Top10 delle donne più sexy del 2018

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Esplode un ordigno alla Polveriera: un operaio in Rianimazione

noceto

Esplosione alla Polveriera: un operaio di 37 anni in Rianimazione

1commento

Spavento

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

2commenti

POLITICA

Intesa Lega-M5S: alta affluenza nei gazebo a Parma e provincia Video

La cronaca e le interviste del 12 Tg Parma

PARMA

Intonaco pericolante: via Garibaldi chiusa questa mattina Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

12 tg parma

Domenica festa-promozione con Lizhang. Serie A: ecco le date-chiave 2018-2019

Quattro squadre dell'Emilia-Romagna si affronteranno nella massima serie. Si inizia il 19 agosto

Polemica

Ubriachi in via D'Azeglio. Protesta dei residenti

Borgotaro

Addio a Francesco Peluso, carabiniere pluridecorato

In strada

Ciclisti e automobilisti, convivenza difficile

4commenti

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

FIDENZA

Addio all'ex consigliere comunale Denti

PARMA

Peppe incontra... Giuseppe: il maestro Vessicchio sulla panchina di Verdi

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

festa

"BentornAto in A": esplode la gioia sui social di tutto il mondo Gallery

Colorno

Lo stalker insiste ma finisce ai domiciliari

GAZZAREPORTER

Forte temporale in Valceno

Sant'Ilario d'Enza

Si intesta un rimorchio rubato nel Parmense e gestisce un'attività con dati falsi: denunciato

Un 33enne salernitano, pregiudicato, è accusato di ricettazione, truffa e falsità in scrittura privata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quelli delle Br non furono “errori”: furono crimini

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

di Michele Brambilla

3commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

Urta uno specchietto durante un sorpasso: picchiato con una mazza da baseball

2commenti

eruzione

Paura alle Hawaii, e per i vulcanologi è solo l'inizio: lava in oceano, arriva nube tossica Foto

SPORT

12 tv parma

Bar Sport, speciale serie A con i crociati in studio

L'INTERVISTA

L'ad Carra: «Parma in A con merito e sofferenza»

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

CALCIO

Fiocco rosa alla Juventus, Higuain diventa papà

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più