17°

28°

città dimenticata

Il monumento della vergogna

In piazza della Pace bivacchi e spaccio

Monumento a Giuseppe Verdi
Ricevi gratis le news
21

(...) A settembre il Comune aveva dato vita ad una ripulitura del rilievo bronzeo opera dello scultore Ettore Ximenes: via il guano che offendeva non solo il Maestro, ma
anche la sua storia e le sue opere che l’hanno reso famoso e celebrato in tutto il mondo. Sono bastati pochi mesi che il monumento, però, è tornato nelle condizioni di 
sempre, visto che i piccioni sono tornati all’attacco.(...)

La grande seduta circolare che lo circonda è diventata una comoda occasione di bivacco e avrebbe bisogno  di una ristrutturazione. La maggior parte dei circa 80 faretti che circondano l’opera, per una solo potenziale suggestione cromatica e visiva notturna, sono fuori uso, probabilmente a causa dei vandali, ma nemmeno in occasione della riqualificazione dello scorso anno è stata presa in considerazione una loro riattivazione. Inoltre, la zona ricavata all’interno, tra la seduta circolare e il monumento, si è trasformata nell’arena dello spaccio e del bivacco  alcolico..........Tutti ni paticolari sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CelestinoV

    25 Febbraio @ 17.14

    sig. presente, lei ha una pericolosa concezione di quali siano i doveri dei poliziotti, che dal suo scritto si evince spazierebbero fino ad evocati pestaggi e omicidi...se finiscono alla sbarra per quelli che sono reati penali, è giusto che ci finiscano...detto questo, tra il voltarsi dall'altra parte o massacrare di botte in caserma, c'è la terza via, quella democratica e in uso nei paesi civili/evoluti, che è quella di reprimere arrestando chi viola le leggi

    Rispondi

  • Stefano

    25 Febbraio @ 14.39

    reinard.alfa@gmail.com

    Si parla della piazza in questione e quindi parliamo solo di quella. A occhio la piazza sono una quindicina di anni che è stata inaugurata, e gli spacciatori extracomunitari dovevano ancora arrivare, questo è vero, anche se in zona ce n'erano veramente tanti. Le ricordo anche che la piazza era frequentata da gente " diciamo solo apparentemente non di destra " con birre in mano, strane sigarette dalla forma conica e capannelli che ricordavano i figli dei fiori. Non voglio dire che i signori in questione fossero di destra o di sinistra, dico solo che da quando la piazza esiste è sinonimo di degrado. E concordo nel dire che i maleducati ci sono sia a destra che a sinistra, concordo pienamente. Ma davanti a un circolo o ritrovo di destra la sfido a trovare una carta o una bottiglia o una canna per terra. Faccia invece un sondaggio tra gli spazzini dell'epoca e chieda visto che lei dice che la frequentava ma evidentemente viveva in un mondo suo.

    Rispondi

  • presente

    25 Febbraio @ 11.52

    @Giorgiop, Ci risiamo con il denigrare i "vigili" . Se questi non hanno un ordine di servizio che li comanda in P.le della Pace, che colpa ne hanno loro???? Se invece avevano l'ordine di far sloggiare il chitarrista che chiedeva l elemosina ( il solo fatto che avesse un contenitore con alcune monete dentro ne è la prova) e lo hanno fatto, hanno compiuto un atto obbligatorio del loro ufficio, e se erano in tre vuol dire che erano stati comandati in tre. Smettiamola di incolpare sempre chi esegue e mai chi comanda. P.le della Pace da ormai tanti, troppi anni è diventata la spina nel fianco della città. Purtroppo si è sottovalutato il problema per troppi anni e questi sono i risultati. E le forze dell'ordine????? Hanno le mani legate. Provate solo a toccare uno di quei "rifugiati politici" ........ Fate un balzo indietro con la memoria e...... Ci ritroveremo altri poliziotti alla sbarra per aver semplicemente compiuto il loro dovere.

    Rispondi

  • Stefano

    24 Febbraio @ 21.05

    reinard.alfa@gmail.com

    Si diamo la colpa a Vignali, e magari anche a Berlusconi, prima di loro Piazza della pace era un oasi felice, dove i prodi cittadini come Maurizio avrebbero mandato volentieri le figlie a farsi una aranciata fino alle due di notte prima di andare a ballare . Da quello che mi risulta quelli di sinistra sono sempre stati quelli che se ne infischiano delle regole, magari mi sbaglio, correggetemi.

    Rispondi

  • Stefano

    24 Febbraio @ 19.29

    reinard.alfa@gmail.com

    A me incuriosisce che quando qualcuno tira in ballo un argomento serio tipo la demolizione del mega-monumento ( peraltro recuperabile ) o i piantonamenti, nessuno dice la sua. Troppo occupati a pensare alle multe? Piazzale della pace è un esempio del nostro degrado crescente e mi auspico che non sia solo un argomento di partito ma che sia un buon motivo per agire di comune accordo per stroncare energicamente la delinquenza in aumento esponenziale. Le ronde ( non parlo delle padane infarcite di propaganda e quindi dannose ) sono state proibite, i cittadini se si difendono passano anni e anni i dispendiosissime cause legali, se il passante meritevole si fà carico della sicurezza della comunità e agguanta uno spacciatore si rovina la vita ( se poi è nero l'estrema sinistra lo lapìda come razzista ), se un commerciante dà una sprangata in faccia a un rapinatore armato di siringa viene denunciato per eccesso di difesa, se un barista caccia un extracomunitario ubriaco e molesto viene additato come antisociale. Ma andate a c......... Il cittadino DEVE avere il diritto di difendere proprietà, cultura e tradizioni. E la cosa non deve essere dipendente dalla politica o dalle culture permissive che prevalgono al sud. I diritti vanno garantiti, lo dice la costituzione , se le forze dell'ordine non ci riescono causa forza maggiore devono dare diritti alla popolazione. Se la popolazione avesse il diritto di difendersi non ci sarebbero raduni di tossici, di immigrati alcolizzati, di spacciatori, di sfruttatori di povere puttane sottopagate ( grazie Merlin ) e di ladri di ( non posso specificare causa magistrati con i paraocchi ) cui non frega nulla a nessuno ma che ci tocca tenere. grazie a tutti quelli che si sentono italiani dal divano di casa ma che danno tutte le colpe del paese a berlusconi, senza contare che il nano è solo colpa vostra e della vostra inerzia. Stefano Greci.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"