17°

29°

Movida

Serata di controlli: multe in via Farini

Serata di controlli: multe in via Farini

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
42

Venerdì sera all'insegna dei controlli nelle strade della movida da parte di polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale, in un'operazione congiunta. 
Sono stati controllati 6 locali, identificati una cinquantina di clienti. Effettuati diversi posti di controllo in punti strategici da parte della polizia stradale, che hanno portato, tra l’altro, a quattro multe per violazioni al Codice della strada ad altrettanti conducenti. 

Un bar di via Farini è stato multato per la somministrazione di alcolici a minori di età compresa tra i 16 e i 18 anni.
Per un altro locale della stessa zona sono invece in corso ulteriori accertamenti delle forze dell'ordine, sulla legittimità della riproduzione musicale all’esterno. Il responsabile rischia una sanzione pecuniaria. 

Nel corso dei controlli un tunisino 36enne, irregolare, è stato denunciato a piede libero per il possesso di una modica quantità di hashish. 

La polizia municipale aggiunge, con un comunicato a parte, che un locale di via Farini rischia la sospensione dell'attività perché non ha rispettato l'orario di chiusura: i dettagli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lol

    27 Giugno @ 21.11

    Scusa il ritardo Gio, ho scoperto nome e cognome sia di Giulio che di supermanz. Non mi sembrano baristi. O almeno così sembra. Sono solo dei maleducati. Tanto alternativi da esser fatti tutti con lo stampino. Basta saper usare facebook e al giorno d'oggi sai vita morte e miracoli di tutti.

    Rispondi

  • Gio

    23 Giugno @ 18.41

    Lol allora quello di Giulio è un vizio , non risponde mai alle domande che gli si pongono. Se non è un barista che interessi avrà in questa faccenda?... Forse sarà una di quelle persone che non fanno distinzione tra diritti e privilegi tra legalità e illegalità uno di quelli che pensa che le libertà siano solo le sue o di quelli come lui , liberi di bere una birra a basso prezzo in strada , poco importa se per questa sua libertà vengono lesi vitali diritti altrui e i residenti di strada d'Azeglio non riescono dormire e si ammalano, i diritti costituzionali e la loro priorità per Giulio non esistono. Forse veramente avrebbe bisogno di studiare un po' di più , certamente non è laureato in legge , ma neppure ha studiato un minimo di educazione civica.

    Rispondi

  • lol

    23 Giugno @ 14.36

    il flash mob il flash mob...ma se l'evento è sparito da facebook poi, forse perchè qualcuno ha scritto di fare guerriglia? perchè siete arrivati che se i locali chiudono per protesta avete invitato ugualmente gente e quindi a locali chiusi la gente in strada c'era lo stesso? qualcuno voleva portare da bere da casa? che mancavano i permessi e quindi sarebbe stato illegale? dimmi tu quale la possibile motivazione. Se con la mia vespetta due tempi, con una bella carburazione grassa che fa un bel fumo denso e bianco dallo scarico, tanto che si può tagliare col coltello, mi piazzassi a bordo strada dove tu bevi una birretta e mi mettessi a sgasare stando fermo, ti do fastidio o no? perchè mi dovrei spostare? ognuno è libero di fare quello che vuole secondo il tuo ragionamento. I poveracci baristi come li chiami tu, per più di un anno mi hanno privato del sonno con le loro musiche a tutto volume fino le 5 del mattino, o la gente si portava le casse coi sintetizzatori in strada? Perchè queste persone che hanno abusato senza regole e senza rispetto ora andrebbero comprese e vittimizzate? Io cosa ci guadagno? Io che ho perso sonno a nessuno frega, anzi ci avete anche preso in giro, ora invece frega a tutti che qualcuno perde qualche centone a serata. Figli di papà e di non papà, in via farini i prezzi sono come quelli di via d'azeglio, ci risparmi un euro? chi i soldi non li ha non esce a bere tutti i giorni, se hai 3 euro per una birra al giorno, i soldi li hai, tranquillo. Che discorsi stereotipati. Rimane SEMPRE il fatto che NON mi rispondi, ti credi furbo che mi punzecchi, per farmi avanti? non abbocco, te l'ho detto. Se no sei stato capace di mantenere l'anonimato non è colpa mia. Ora questa è la tua massima aspirazione nella vita, capire chi sono. Ed è il punto centrale dei tuoi messaggi verso di me, per sviare l'attenzione dal fatto che continui a NON RISPONDERE. Ma cosa continui a scrivere se poi non mi devi rispondere? se non per dirmi "resta il fatto che non ti sei presentato". Fai più bella figura ad ammettere "che è colpa nostra che in via d'azeglio ci viviamo e per fortuna tu ed i tuoi genitori non vivete in zona". Ma la domande più importante, perchè continuo a perdere tempo a scriverti messaggi così lunghi e con ragionamenti il più semplificati possibile, quando è evidente che non ti frega niente e continui a non capire.

    Rispondi

  • lol

    23 Giugno @ 13.22

    Giulio, non hai risposto a nessuna mia domanda. Ti sei autodefinito aperto a parlare, ma in tutti questi giorni mi hai dedicato solo un commento. Perchè dovrei presentarmi a te? non punzecchiarmi, cerchi solo di concentrare ora la situazione sul fatto che non mi presento. Io in via d'azeglio ci devo vivere. Non sei capace di scriverlo qua? non mi va di farmi additare, perchè te lo dico chiaro e tondo se non l'hai capito, se uno mi prende in giro in faccia, gli do due sberle, e l'ho scritto educatamente. Non mi conosci e non mi hai inquadrato, io invece conosco te e ti ho inquadrato sin dai primi commenti, dove dicevi di sentirti in diritto di gridare, questo mi basta su che persona irrispettosa sei. A me piace la tranquillità. Il mio messaggio è sempre quello di prima, è sempre valido, non mi hai risposto mr aperto al dialogo. Se non sei in grado di scrivere frasi pompose non è colpa mia. Studia di più. Hai capito o no che due anni fa coi bonghi non c'era nessuno?secondo te perchè?

    Rispondi

  • Gio

    23 Giugno @ 10.27

    Sabcarrera , aiuta la sublime mente di Giulio a dare una risposta al quesito che gli ho posto?...Resto in attesa.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein lascia la stazione di Polizia, dove si è consegnato, in manette

Harvey Weinstein

molestie e violenza

Weinstein lascia la stazione di Polizia in manette Video

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto

carabinieri

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto Video

1commento

serie A

Mercato crociato: il procuratore Raiola a Parma. Balotelli al Parma? Video

allarme

Auto in fiamme in viale Vittoria: vigili del fuoco al lavoro Gallery

anteprima gazzetta

Nel carcere, cento detenuti in più alla capienza ottimale

12Tg Parma

Gli audio dei rapinatori: "Faranno un film su di noi"

Borgotaro-Imperia

La refurtiva è a fianco dell'altare: sacerdote denunciato per furto di oggetti sacri (tra cui Gorro)

COLORNO

Quel bimbo imboccato a forza fino a fargli rigurgitare tutto

COLORNO

Violenze alla materna, il giudice: «In classe un clima di terrore» Video

tribunale

Scontri Cremonese-Parma: daspo per 10 tifosi crociati

incidente

L'auto finisce fuori strada e si ribalta: un ferito a Citerna

Evento

Langhirano-Parma: sabato camminata per chiedere più sicurezza sulla Massese

12Tg Parma

Varco Ztl di piazzale D'Acquisto, nel primo mese 1.800 passaggi accertati Video

Busseto

Straziante addio alla piccola Carla

Pronto soccorso

La vita in «trincea» di medici e infermieri

Ex Eridania

Allarme: tartarughe in agonia nelle vasche del parco

2commenti

gazzareporter

"Il Parco Falcone e Borsellino maltrattato"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il nodo Savona e lo scontro istituzionale con Mattarella

di Stefano Pileri

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

ROMA

Mostro del Circeo, Izzo rivelazione choc: uccidemmo anche un ragazza veneta

roma

Scritta "Br" sul monumento a Moro e ai caduti di via Fani

SPORT

ciclismo

Impresa di Froome, nuova maglia rosa e le mani sul Giro d'Italia

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

SOCIETA'

como

Folle inversione ad U di un tir al casello Video

cultura

Il documentario sulle pastore alla volata finale del crowdfunding

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv