19°

29°

ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Sport

L'ex giocatore del Davide Capello tra i sopravvissuti di Genova
PONTE CROLLATO

L'ex giocatore del Davide Capello tra i sopravvissuti di Genova

 
L'addio di Alonso: non correrà nel Circus nel 2019
FORMULA 1

L'addio di Alonso: non correrà nel Circus nel 2019

 
Al via campionato di Serie B a 19 squadre
Calcio

Al via campionato di Serie B a 19 squadre

 
Giulia Ghiretti
sport paralimpici

Europei di nuoto, oggi la Ghiretti in gara due volte

 
Date e orari delle partite di semifinale tra Parma Clima e Rimini.
baseball

Semifinale tra Parma Clima e Rimini: le date e gli orari delle partite

 
La serie B a 19 a squadre partirà il 24 agosto con Brescia-Perugia
CALCIO

La serie B a 19 squadre: tre promozioni e quattro retrocessioni

 
Damiano Mazza e Antoine Koffi
rugby

Damiano Mazza e Antoine Koffi: da Parma a Calvisano Video

 
Felipe Massa
formula uno

Massa sta con Horner, "Alonso divide i team"

 

I risultati del weekend

Azeta Ala Parma vince e agguanta il secondo posto

Azeta Ala Parma vince e agguanta il secondo posto
0

Sabato al Pala Del Bono l’Azeta Ala Parma ha affrontato il Rapid Nonantola per l’undicesima e ultima giornata del girone di ’andata del Campionato di Serie B. La formazione ospite, una delle 2 under 20 ammesse nel campionato regionale, arrivava a Parma ancor priva di vittorie in campionato. Arrivava poi in condizioni non ottimali in quanto le mancavano diversi titolari ed era così costretta a far giocare anche dei giovanissimi Under 14. Non poteva quindi essere una gara combattutissima ma, nonostante il divario, si sono comunque viste in campo belle azioni da entrambe le parti e tutti, dal più giovane ai “diversamente giovani”, hanno onorato la gara senza mai “tirarsi indietro”. Da segnalare che una delle reti più applaudite dal pubblico parmense è stato il rigore segnato dal ragazzo tredicenne del Rapid al nostro “più anziano” portiere diciassettenne.
Una gara tranquilla diretta da 2 arbitri del gentil sesso senza troppe difficoltà. Per quanto riguarda il punteggio da registrare il 23 a 9 del primo tempo e il 40 a 19 finale. Mister Fanti ha ruotato ovviamente tutti i suoi atleti impiegando al minimo i ragazzi dell’under 18 (alcuni nemmeno convocati) impegnati nella giornata successiva nel loro campionato. Un buon allenamento anche per chi, per vari motivi, ha ripreso da poco a giocare; tra questi Nicola Zerbini che ha messo in mostra le sue capacità con alcuni passaggi veramente spettacolari. Nella gara col Nonantola ha fatto il suo esordio nella categoria seniores Eugenio Grossi, un atleta dell’under 18 che ha iniziato con la pallamano solamente questa stagione dopo aver giocato per anni a calcio: Eugenio ha sfoderato una prestazione molto positiva sbalordendo, è la parola corretta per un ragazzo che solamente da pochi mesi e con un fermo per infortunio calca il 20 X 40, il pubblico presente.
Top scorer gialloblù Grilli con 8 reti seguito da Zerbini con 6, Ferrari, Anelli e Grossi con 5, Salliu e Piazza 4, Cortesi 2 e Motto 1. 


Azeta Ala Parma – Rapid Nonantola: 40 a 19 (p.t. 23 a 9)
Azeta Ala Parma: Boschi, Vulpe, Anelli 5, Cortesi 2, Faiulli, Ferrari jr 5, Motto 1, Grossi 5, Piazza 4, Salliu 4, Oppici, Grilli 8, Zerbini 6. All. Fanti
Rapid Nonantola: Ansaloni, Fregni 2, Abbate 1, Martinelli 5, Biginato M. 1, Gaglioti 1, Sinh 2, Malagoli 3, Biginato C., Kasa 4, Vulcano 1. All. Calvo
Potete vedere alcune foto della partita a questo indirizzo
Nell’undicesima giornata da registrare il pareggio dei Pirati Handball con il Marconi Jumpers. Con questo risultato l’Azeta Ala chiude il girone d’andata al secondo posto in classifica a 25 punti a pari della formazione di Castenaso.
L’Azeta Ala tornerà in campo nell’insolita giornata di venerdì 31 gennaio sul difficile campo dello Sportinsieme Castellarano per l’inizio del girone di ritorno. Non sarà sicuramente una gara scontata vista la tenacia della formazione dell’ex Di Matteo e anche per la ristretta dimensione del campo di Castellarano dove tutte le squadre faticano a giocare.

 

Vince facile la squadra Under 18 di Parma Pallamano. Come la formazione seniores la sera prima anche i ragazzi di Mister Faiulli dovevano incontrare la formazione ultima in classifica con zero vittorie all’attivo. Si trattava dei giovani ragazzi del Savena che nulla hanno potuto contro i più esperti atleti parmigiani.
17 a 3 dopo 30 minuti e 31 a 9 il risultato finale.

 

Torna alla vittoria la formazione Under 16 di Mister Ferrari. Dopo 2 sconfitte in trasferta per una sola rete domenica la sorte si è girata e Parma Pallamano ha vinto per un solo gol di scarto. A Nonantola il Rapid presentava in formazione alcuni ragazzi che la sera precedente avevano giocato con la squadra di Serie B proprio a Parma. I padroni di casa per tutto il primo tempo sono stati in parità o in vantaggio, mai in svantaggio. La prima sirena fissava un meritato 19 a 16 per i padroni di casa. La ripresa non cambiava e il Rapid non andava mai in svantaggio fino a pochi minuti dal termine quando, con un finale al cardiopalmo, Parma passava dal 33 a 30 al 33 a 34. Un ritrovato Poma, con 12 reti, ha dato il via a quello che dovrebbe essere un girone di ritorno completamente diverso e ricco di soddisfazioni.
Potete vedere alcune foto dell’incontro (tra cui quella di copertina) a questo INDIRIZZO.

 

Sconfitte ancora una volta le nostre 2 formazioni Under 14 che, con ragazzi giovani e in qualche caso alle prime armi, pagano sempre una disparità fisica tanto che la differenza in termini di forza e di atleticità risulta evidente già all’inizio delle partite che giocano.
HC Felino giocava a Modena contro Scuola Pallamano. Il primo tempo, che finirà 12 a 5, vedeva il Felino molto in attacco ma erano i padroni di casa che, spesso in contropiede o anche con attacchi poco manovrati ma incisivi, segnavano di più. Secondo tempo più equilibrato anche se la musica era circa la stessa. 30 a 16 sul tabellone alla sirena finale. Mister Ferrari ci ha detto che, nonostante la sconfitta, quella di Modena è stata la miglior prestazione della stagione da parte del Felino. Ha aggiunto inoltre che se i suoi ragazzi avessero giocato sempre così la classifica non sarebbe ferma a soli 3 punti.

Sconfitta a Carpi anche per Green Handball. I ragazzi di Parma guidati da Mister Ugolotti hanno perso col risultato di 27 a 18. E’ stata una partita abbastanza equilibrata ma con un finale amaro per i gialloblù. I ragazzi hanno combattuto ma hanno commesso troppi errori che hanno determinato la sconfitta.
In ogni modo i ragazzi stanno tornando sulla strada giusta e devono cercare di continuare così dando il massimo per crescere sia come singoli sia come squadra.


Impegnata anche la formazione Under 12 di Green Handball nel Concentramento di Casalgrande. Questi i risultati delle squadre guidate da Stefano Ferrari:
Green Handball - Casalgrande: 5 - 8
Green Handball - Nonantola: 10 – 10.


Questi i prossimi appuntamenti delle nostre squadre che giocheranno tutte domenica 1 febbraio:
U16 a Parma alle ore 11,00 si terrà PARMA PALLAMANO- MARCONI JUMPERS
U14 a RUBIERA ore 9,45 SECCHIA RUBIERA - GREEN HANDBALL
U14 a NONANTOLA ore 16,00 RAPID NONANTOLA - HC FELINO

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0