14°

27°

ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Sport

Gp delle Americhe: pole per Marc Marquez
Moto Gp

Gp delle Americhe: pole per Marc Marquez

 
Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria
Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

 
Marc Marquez
MOTOMONDIALE

Gp Americhe, terze libere: Marquez miglior tempo

 
Pescara, Campagnaro ko,per argentino stagione finita
serie b

Pescara, Campagnaro ko,per argentino stagione finita

 
Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers
impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

 
Serie A: oggi tre anticipi, apre Spal-Roma
Calcio

Serie A: oggi tre anticipi, apre Spal-Roma

 
Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi
MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

 
Il Professore, 22 anni in panchina
Calcio

Il Professore, 22 anni in panchina

 

Continua la striscia positiva di Parma Pallamano impegnata nella rincorsa all'Imola

Azeta Ala Parma vince anche con i Jumpers

Azeta Ala Parma vince anche con i Jumpers
0

Azeta Ala Parma - Marconi Jumpers: 27 - 20 (p.t. 10 - 9)

 

Azeta Ala Parma: Vulpe, Boschi, Anelli 2, Cortesi 3, Faiulli 1, Ferrari sr, Ferrari jr 11, Grilli 4, Maiavacchi, Oppici 2, Piazza 1, Salliu 3. All. Fanti
Marconi Jumpers: Poli, Dall’Aglio 1, Menozzi R. 4, Novelli, Cantoni 4, Della Noce 3, Sulejmani 1, Menozzi D. 4, Capone, Casolaro 1, Mainini, Bellopede 2, Tedeschi, Feraci, All. Palazov
Ammoniti / Sospesi: Parma 1/1, Jumpers 3/1
Rigori: Parma 0 su 1, Jumpers 0 su 2

 


Sono arrivati i 3 punti ma che fatica nel primo tempo per l’Azeta Ala. La formazione di Parma si presentava con Faiulli dolorante al braccio e impiegato solo nel secondo tempo, Mancuso non convocato e Oppici e Salliu poco utilizzati per via degli importanti impegni che i 3 atleti hanno con l’under 18 domenica e martedì, Anelli con poco fiato dopo una settimana di stop e medicine, Ferrari senior con pochi allenamenti alle spalle. Già nel prepartita lo spogliatoio gialloblù non era fiducioso su una bella gara e, purtroppo, così è stato per tutto il primo tempo. Ci volevano più di 4 minuti per vedere la prima segnatura nonostante i 2 rigori assegnati alle 2 formazioni ma Parma lo sbagliava e gli ospiti si trovavano di fronte un Vulpe che, da quella parata, iniziava una partita veramente strepitosa (anche l’altro e unico rigore di tutta la partita sarà parato dal giovane portiere gialloblù), probabilmente la più bella da inizio stagione (qualcuno affermava che il merito era delle scarpe nuove). La prima metà di gara vedeva una sostanziale parità o una superiorità degli ospiti, solo nel finale Parma andava in vantaggio arrivando alla sirena sul 10 a 9. Tra le fila dei padroni di casa in luce Salliu, per quel poco che è stato in campo, e il giovane Ferrari con 3 reti a testa. Lo stesso Ferrari sarà poi il mattatore del secondo tempo con altre 8 reti realizzate di destro o di mancino a seconda di quale era il braccio più conveniente da utilizzare. Una prova, la sua, galvanizzata dal forte tifo dei suoi ragazzi dell’Under 14 di Felino, tutti presenti sugli spalti dopo aver vinto, poco prima e sempre al Pala Del Bono, il derby contro Green Handball. La seconda metà di gara è stata sicuramente più veloce e dinamica a beneficio dello spettacolo per il numeroso pubblico presente. Parma sempre in vantaggio finiva poi sul 27 a 20 grazie anche a 4 reti in contropiede dell’ala Grilli negli ultimi 7 minuti. E’ stata una gara giocata correttamente da ambo le parti e i pochi interventi arbitrali lo stanno a dimostrare.
Ancora in casa il prossimo turno, sabato 7 marzo l’Azeta Ala ospiterà Pallamano 2 Agosto Bologna e sarà ancora doveroso vincere per continuare la caccia al primo posto.

 

Si possono vedere le foto della gara ed un breve video con alcune azioni ed un'intervista a Francesco Grilli e ad una tifosa speciale, la campionessa di nuoto Giulia Ghiretti. Trovate tutto a questo INDIRIZZO.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0