16°

28°

parma calcio

Melli insulta Mazzarri su Facebook. Poi le scuse

Anche la società si è scusata col tecnico dell'Inter

Melli insulta Mazzarri su Facebook. Poi le scuse

Melli

Ricevi gratis le news
6

Arrivano prontamente le scuse del team manager  del Parma, Alessandro Melli, che ieri aveva pesantemente  apostrofato il tecnico dell’Inter, Walter Mazzarri, con uno  status, non esattamente elegante, pubblicato su Facebook e subito  cancellato dopo le prime polemiche: "Ogni volta che vedo le  conferenze stampa di Mazzarri mi sorge un dubbio: ma è così  c......e o pensa che lo siamo noi? Probabilmente sono vere  entrambe le cose...". 

Oggi l’ex giocatore ritratta con un  comunicato ufficiale apparso sul sito dei ducali: "Dopo quanto  apparso ieri sul profilo Facebook - si legge nella nota - desidero  scusarmi con Walter Mazzarri per quanto ho scioccamente scritto  ieri e mi scuso con il Parma per il comportamento tenuto". "Anche  il Parma - prosegue la nota - a sua volta si scusa con il tecnico  e con l’Inter per questo spiacevole episodio che ha visto come  protagonista un proprio dirigente".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    10 Febbraio @ 22.32

    Il punto non è se "tutti" hanno un'opinione negativa dell'allenatore dell'Inter. Il punto è che da ormai diversi anni la gente, anche personaggi pubblici, twitta, blogga, usa facebook ma pochi hanno imparato che ciò che si scrive su internet è PUBBLICO, è come se si stesse scrivendo sulla prima pagina della Gazzetta. Con la differenza che Molossi, essendo un professionista, quando scrive un editoriale o dà l'ok ad un articolo di cronaca, si rende conto di quello che fa, la maggioranza delle persone, famose od oscure, che riempiono le pagine internet invece no. E quindi digita parole spesso senza collegare le falangi al cervello. Un esempio? Tempo fa, proprio su questo forum, è apparso, tra i commenti inseriti mediante Facebook, l'epiteto "povero imbambito" riferito alla persona anziana di cui l'articolo parlava indicando nome, cognome, indirizzo e foto, peraltro in relazione ad un evento non solo assolutamente lecito ma anche lieto per definizione. Lo ammetto, mi sono sentito offeso per quell'anziano e per la sua famiglia.

    Rispondi

  • federicot

    10 Febbraio @ 14.56

    federicot

    Cioè fatemi capire : nel calcio si può dire la qualunque e la qualsiasi che tanto poi ci sono le scuse? Beh in effetti funziona così anche in politica...si avete ragione. Mandiamoci tutti a quel paese che poi tanto ci scusiamo. Io, ad esempio, sono uno che le scuse non le accetta. quando litigo è per sempre.

    Rispondi

  • Alessandro

    10 Febbraio @ 12.55

    SEI STATO PROPRIO UN SANDRONE!

    Rispondi

  • polastor

    10 Febbraio @ 10.53

    Possibile che quest'uomo ogni volta che apre bocca sbaglia per non dire altro? Non è la prima volta. Ricordo (tanto per citarne una) la polemica con i tifosi a BarSport di qualche tempo fa. Non ha nessun filtro. Nella comunicazione è un gran bel difetto.

    Rispondi

  • federicot

    10 Febbraio @ 09.49

    federicot

    Per evitare di dovermi poi scusare NON dico cosa penso di Melli. REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Credo che Melli abbia fatto un errore e lo abbia capito. Ma credo anche che in questi anni il suo lavoro da dirigente (senza ovviamente dimenticare quanto ci ha regalato da calciatore) sia stato preziosissimo, specie per una società di non parmigiani che poteva rischiare di essere scollegata dalla città. Errare è umano: Melli e il Parma si sono subito scusati (nel calcio non tutti lo fanno), e io diffido molto di chi è così bravo a salire in cattedra per giudicare le persone. (g.b.)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"