12°

25°

torneo di viareggio

SuperCerri: tripletta e il Parma-baby vola ai quarti

4-1 al Torino: e ora sfida con la Fiorentina

Il goleador Cerri (dal sito fcparma.com)
Ricevi gratis le news
3

 

Paganico (Grosseto), 11 febbraio - Il Parma Primavera compie un'altra impresa alla Viareggio Cup. Batte il Torino degli invincibili, ancora imbattuto in campionato, approdando così ai quarti di finale. Una prestazione da grande orchestra quella dei crociati, che hanno giocato con personalità mettendo subito in discesa il match grazie a un monumentale Alberto Cerri.

La squadra di Pizzi, che oggi ha riavuto a disposizione Josè Mauri, è subito passata in vantaggio 2-0 grazie alla doppietta dell'attaccante, a segno di testa per due volte (al 12' e al 16') sugli sviluppi di due calci piazzati battuti da un ispirato Dias Consulin. L'attaccante è per ora, virtualmente, il capocannoniere della manifestazione con 5 centri in 3 incontri (non ha giocato la sfida con il Desportivo Brasil).

La reazione del Torino c'è stata, dopo l'uno-due crociato. Ma, nel primo tempo, si è tramutata solo in un gol annullato a Ientile senza che Coric dovesse mai compiere interventi decisivi.

In avvio di ripresa, però, i granata cambiano marcia. Al 9' fallo in area di Pipoli e, dal dischetto, Aramu accorcia. 2-1 Parma, che diventa 3-1 al 30' grazie a una rete straordinaria di Mazzocco, un vero e proprio eurogol! Ci pensa poi sempre Alberto Cerri (dopo una traversa di Aramu) a chiudere i conti, con la tripletta personale dopo una splendida azione corale. Match in archivio che consegna al Parma i quarti di finale del torneo dove affronterà giovedì la Fiorentina (3-1 al Livorno) alle ore 15 ad Altopascio (Lucca).

Questo il tabellino del match:

PARMA-TORINO 4-1

RETI: Cerri (P) al 12' e 16'pt, 41'st; Aramu (T) su rigore al 10'st, Mazzocco (P) al 30'st

PARMA: Coric, Diedhiou, Equizi, Zagnoni, Pipoli; Dias Consulin (37'st Nyantakyi), Mauri (43'st Corso), Mazzocco; Lombardi (25'st Silipo), Cerri 843'st Boscolo), Rovelli (43'st Attili). A disposizione: Esposito, Santagiuliana, Rossetto, Canino, Jankovic, Martinez, De Lucia. Allenatore: Pizzi.

TORINO: Gilardi; Ignico, Benedini, Ientile (1'st Bertinetti), Barreca; Moreo, Graziano, Barale (1'st Colombi); Aramu (37'st Pardini), Gyasi, Rosso (32'st Morra). A disposizione: Vimercati, Sordi, Fissore, Pautassi, D'Orazio, Mazzariol. Allenatore: Rana (Longo squalificato).

ARBITRO: Bichisecchi di Livorno

Note: ammoniti Dias Consulin, Mauri, Benedini, Gyasi, Ientile

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    12 Febbraio @ 18.12

    Un grandissimo Cerri, su questo non c'è dubbio ! Merita assolutamente la prima squadra. Ma siamo sicuri che poi sia proprio così ? Nell'unica apparizione (un pò poco, vero Donadoni ???) non aveva per niente impressionato, anzi. Aveva giocato meglio (stessa partita) il giovane Boniperti, all'esordio anche lui (e noi abbiamo pensato bene di darlo via !!!). La stessa ottima impressione ha destato il debutto di Josè Mauri. Sono anch'io un tuo fan, Alberto, ma vedi di giocarti bene le tue carte (nella speranza che tu le possa giocare presto e soprattutto spesso !!).

    Rispondi

  • BRUNO C.

    12 Febbraio @ 12.15

    E' ORA CHE CERRI GIOCHI IN PRIMA SQUADRA !!!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    12 Febbraio @ 10.24

    MA VOI TENETELO IN PANCHINA , MI RACCOMANDO ! Mandate a far gol Parolo e Palladino !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attrice denuncia Luc Besson per stupro, lui nega ogni accusa

cinema

Attrice denuncia Luc Besson per stupro, lui nega ogni accusa

«Ballando con le stelle 2018»: i vincitori sono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

televisione

«Ballando con le stelle 2018», vincono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

"Facce da tifosi": foto dalla lunga notte della promozione

CALCIO

"Facce da tifosi": foto dalla lunga notte della promozione 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'auto del futuro? Anche diesel: l'Euro6d è pulito. Ma il parco italiano è vecchio

UNRAE

L'auto del futuro? Anche diesel: l'Euro6d è pulito. Ma il parco italiano è vecchio

Lealtrenotizie

Lite fra sudamericani finisce con denuncia

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

CALCIO

A Iacoponi e D'Aversa i voti più alti

12 tg parma

Rapido peggioramento del tempo nelle prossime ore Video

truffa

Si spaccia per poliziotto e finge la vendita di uno smartphone: denunciato un 57enne

Frosinone-Foggia

Non solo Floriano: guardate la parata di Noppert al 91'

Ricordo

La Corsa di Tommy e Marco Federici Gallery: chi c'era - Video

festa

"BentornAto in A": esplode la gioia sui social di tutto il mondo Gallery

WEEKEND

Una domenica tra Appennifest, vino e fattorie aperte: l'agenda

12 tg parma

Schianto, resta gravissimo il 42enne di Collecchio

LA FESTA

Una notte per salutare la A

Inchiesta

Scomparsi: 70 denunce a Parma nel 2017

FIDENZA

Addio a Umberto Zanella, una vita in viaggio

BUSSETO

L'addio all'avvocato Trabucchi sulle note di Verdi

Mostra

Parmigianino, ambasciatore di Parma a Praga

AVEVA 57 ANNI

Se n'è andato Giovanni Molossi

GAZZAFUN

Ma qual è il castello più bello della provincia? Vota subito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Ristorante da Giovanni», una tappa-culto per gourmet e appassionati

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Anniversario

Terremoto: 6 anni fa la prima scossa che ha ferito l'Emilia Foto

chieti

Lancia la figlia da un ponte A14 e minaccia il suicidio

2commenti

SPORT

MOTOGP

Francia; trionfo Marquez, poi Petrucci e Rossi

CALCIO

Dai crac a un triplete mai visto: foto-storia del Parma 

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, quel “Libro” da scoprire Video

usa

Ex modella di Playboy si getta dal 25/mo piano con il figlio di 7 anni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più