18°

28°

parma calcio

Donadoni: «Europa? Non ci siamo mai tirati indietro»

«La qualificazione? Ci sono ancora molti punti in palio». L'analisi: «Abbiamo sofferto nella ripresa ma il Verona

Donadoni: «Europa? Non ci siamo mai tirati indietro»
Ricevi gratis le news
1

 

Se il campionato fosse terminato ieri, il Parma avrebbe festeggiato la qualificazione all'Europa League. «Già - sorride Roberto Donadoni -, ma ci sono ancora molte partite, molti punti in palio e molte squadre forti che ambiscono a questa posizione». Diciamolo, il tecnico crociato, almeno dal suo punto di vista, fa bene a puntualizzare tutti questi aspetti. Fa bene a gettare acqua sul fuoco dell'entusiasmo, ma è ragionevolmente difficile arginare l'entusiasmo che sta contagiando i tifosi, la città ma anche la squadra. E' chiaramente difficile nascondersi dopo quindici risultati utili consecutivi, dopo aver raggiunto il sesto posto solitario. Difficile tirarsi indietro. «Non ci siamo mai tirati indietro, anche quando avevamo sei punti. Ci abbiamo sempre provato e continuiamo a provarci. Magari senza fare ragionamenti che vanno oltre la nostra realtà. Con grande determinazione comunque, perché questi ragazzi stanno facendo qualcosa di straordinario. Soprattutto chi è in panchina, che dà sempre una mano importante».

Certo che la classifica è importante adesso.
«Una bella classifica. E cercheremo di migliorarla ancora, pur sapendo che da adesso in avanti andiamo incontro a partite molto complicate. Almeno per gli avversari che andremo ad incontrare. Ma cercheremo di mettere in mostra i pregi, limando i difetti».

Dove può crescere ancora questa squadra?
«Ogni settimana, ogni giorno che si fa allenamento, c'è qualcosa di nuovo e di inaspettato che rende tutto più bello. Per avere anche più entusiasmo. Non si può pensare di fare sempre le stesse cose».

In più arrivano buone risposte anche dalla panchina.
«E' il valore aggiunto di questa squadra. E' difficile far star fuori giocatori che sino ad ora hanno dimostrato qualcosa di importante. Però così facendo vuol dire che prima o poi l'opportunità di giocare capita a tutti».

Il tridente leggero, senza Amauri, è stato scelto anche pensando al Verona?
«Perché ho dei ragazzi che meritano e quindi cerco di sfruttare al meglio il materiale umano che ho a disposizione. Chiaro che poi, giocando con questi giocatori si danno meno punti di riferimento agli avversari».

Quindi l'esclusione di Amauri è stata una scelta tecnica.
«Assolutamente sì. Una scelta difficile, ma il suo spirito era estremamente positivo e questo mi agevola».

Dopo un gran primo tempo, c'è stata una ripresa difficile. Come mai questa differenza?
«Abbiamo sofferto nella ripresa, perché loro avevano giocatori con una gamba importante. Però abbiamo tenuto bene botta, senza concedere loro occasioni».

Ora il Parma andrà al Meazza con otto punti di vantaggio sul Milan. E' la prima volta che le capita?
«Mah, direi di no. Non è facile trovarsi lì. Ma questo significa poco».

Cassano ha giocato ancora ad alti livelli. Merita l'azzurro?
«Conosco Prandelli, so quanto sia equilibrato e come ragiona. Se gioca così, è difficile non accorgersene. Gli ho detto che ha solo una strada da seguire, quella delle prestazioni, e deve continuare così perchè le sue chance passano attraverso il Parma». non ha mai creato occasioni da gol veramente pericolose»

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmigianoreggiano

    11 Marzo @ 07.44

    parmigianoreggiano

    Ovviamente PALLEDIGRANITO sa benissimo di essere a capo di un una FALANGE DI TRUPPE SCELTE che hanno come si è lanciato all'ASSALTO del PIAZZAMENTO CHAMPIONS e se proprio la volete sapere tutta il GHILEO sta portando a Parma SUPERMARIO da affiancare SANTANTONIO e puntare così il prossimo anno allo SCUDO.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design