13°

23°

PARMA CALCIO

Donadoni: "Un derby da vincere anche senza Cassano e Parolo"

I crociati preparano il duello di mezzogiorno col Bologna. E il tecnico lancia Cassani per la Nazionale

Donadoni: "Un derby da vincere anche senza Cassano e Parolo"
Ricevi gratis le news
1

Diciotto punti ancora a disposizione, sei partite prima della fine del campionato e l’obiettivo Europa League da centrare. Domani il derby in casa del Bologna, gara insidiosa contro una squadra che ha un disperato bisogno di punti, Roberto Donadoni sa che servirà il miglior Parma per portare a casa un risultato positivo. "Prevedo grande determinazione da parte loro, com'è giusto che sia - spiega il tecnico - Noi dovremo fare altrettanto, scendendo in campo come se avessimo contro il Napoli o la Juventus. Aspetto conferme dal punto di vista dell’interpretazione della gara, nasce tutto da qui. Non possiamo pensare sia una partita facile, dobbiamo avere fame tanto quanto il Bologna, poi i valori usciranno fuori. L’obiettivo è importante per entrambi, loro devono salvarsi e noi vogliamo andare in Europa". 

La stagione del Parma è sicuramente positiva, ma il tecnico dei crociati aspetta l’ultima giornata prima di "fare bilanci, ha senso farli alla fine, poi tireremo le somme su quanto è stato fatto. La classifica non si era mossa per 8 giorni, dopo il Napoli è capitato e questo dimostra come ogni partita possa farci compiere un grande salto. Dobbiamo pensare solo a casa nostra, dovremo essere al 100%". Donadoni probabilmente domani dovrà rinunciare ad Antonio Cassano. "Non ha ancora smaltito il dolore, non ci sono tantissime chances di averlo domani a Bologna. Tornano Gargano, Lucarelli e Amauri. La varietà di scelte mi dà più serenità. Dobbiamo metterci tutto alle spalle, abbiamo scaricato con un giorno in più di riposo la fatica mentale e fisica delle scorse due settimane".
Non ci sarà Parolo, altro elemento fondamentale per i gialloblù: "questo gruppo ha dimostrato di saper sopperire anche in passato alle defezioni di qualche interprete", dice sicuro Donadoni, soddisfatto per le convocazioni in Nazionale di 4 crociati da parte di Cesare Prandelli: "mi rendono felice per i ragazzi, ci sono peraltro alcuni giocatori come Cassani che meriterebbero attenzione alla luce di un campionato eccellente. Ma questo poker è già un motivo di grandissimo orgoglio per la società e per lo staff tecnico. Cassano ci ha messo molto del suo, ma il contributo è stato grande da parte del gruppo a 360 gradi e la città di Parma ha influito molto. Ora gli si apre un’altra possibilità, dovrà essere bravo lui a meritarsi la chiamata come ha fatto sin qui. Ci sono ancora 6 partite, può dimostrare il suo valore dal punto di vista fisico e non solo tecnico. Quando lo convocai io nel 2008 - sottolinea l’ex ct azzurro - era in ottime condizioni e ora lo è altrettanto. In questi anni inoltre è maturato e questo non può che aiutarlo nella crescita generale".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudio

    12 Aprile @ 12.51

    Forza Parma! L'Europa ci aspetta!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno