15°

24°

Verso la "finale"

Parolo: " Se potessi guiderei un pullman per portare tutti i tifosi a Torino"

L'appello del centrocampista crociato: "E' una gara cruciale e noi siamo carichi"

Marco Parolo

Marco Parolo

Ricevi gratis le news
1

Domenica la sfida di Torino, una vera e propria finale che vale l’Europa League. In casa Parma c'è grande attesa e Marco Parolo non si nasconde: "è una partita fondamentale, quella che a inizio stagione speri sempre di giocare - spiega ai microfoni del canale tematico della società - ci attende un clima infuocato, ma abbiamo dimostrato di poter dare qualcosa in più proprio in queste situazioni. Speriamo di farlo un’altra volta, prepariamo questa partita dopo una vittoria che ci ha rilanciato. E’ una gara cruciale per noi, per il Parma e la città di Parma. Il pari tra Lazio e Verona, ci ha dato grande forza. In queste situazioni ti viene adrenalina, carica. Dopo Cagliari c'era un pò di sconforto, forse era troppo bello vincere senza soffrire. Noi quest’anno abbiamo sempre ottenuto le vittorie soffrendo, penso alle due gare con il Milan e con l’Atalanta all’andata. A volte abbiamo l’occasione, la buttiamo via e poi andiamo a riprenderla: siamo una squadra viva, che non ha mai mollato, mentalmente vuole ottenere il risultato e lo fa con tutte le proprie forze. In settimana l’atmosfera è stata la solita. Anche ridere e scherzare aiuta a stemperare la tensione, ci siamo sempre basati sulla forza del gruppo e così è anche stavolta". Il club e i giocatori sperano di avere tanti tifosi al seguito nel match di Torino. "Se potessi guiderei un pullman per portarli tutti a Torino. Entrare all’Olimpico per il riscaldamento e vedere il nostro spicchio numeroso di tifosi, con le bandiere, pronti a cantare, ci darebbe una carica ulteriore. Se noi abbiamo il nostro spicchio gialloblù, questo si può fare sentire e darci una mano". La coppia d’attacco granata è di quelle da temere, Cerci e Immobile stanno facendo un grande campionato. "Una loro qualità è la fame, vogliono dimostrare il loro valore. Hanno la voglia di stupire sempre, lottare su ogni pallone, non mollano mai e possono sempre trovare il colpo vincente. Questo fa parte anche dello spirito Toro, ma noi abbiamo la consapevolezza di essere forti con giocatori di livello e da qui dobbiamo fare la partita. E’ la prima, da quando sono a Parma, in cui sai che ti giochi qualcosa, il mio più grande risultato lo ottenni in trasferta a Cesena vincendo il campionato. Sarebbe bello, anche stavolta, conquistare qualcosa di grande in trasferta". Intanto martedì Prandelli diramerà la lista dei 30 pre-convocati per il Mondiale. "In questa settimana non ci penso proprio, non mi tocca la cosa. Vado avanti di settimana in settimana, ottenere un risultato importante con il Parma mi darebbe la forza per presentarmi in condizioni ancora migliori. Quando penso a troppe cose mi stresso - scherza - meglio pensare giorno per giorno. Il piano B è sempre pronto, andrei in America in vacanza con Gobbi a vedere la finale Nba - spero - tra i miei Heat e i suoi Thunder...".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    09 Maggio @ 21.06

    Non puoi guidarlo, ma puoi mettere 7/800 euro di tua tasca per offrirne uno

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Carboni

Luca Carboni

MUSICA

Carboni, lo "Sputnik Tour" fa tappa anche a Parma

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Maltrattamenti e violenze sui bimbi, arrestate due maestre a Colorno

colorno

Maestre arrestate per maltrattamenti: denuncia partita da una mamma Il video-choc

Le due hanno 47 e 59 anni, e da anni insegnavano nella scuola materna Belloni

7commenti

12 tg parma

Colorno, i carabinieri: "Bimbi terrorizzati e per ore in punizione" Video

COLLECCHIO

Conigli morti per avvelenamento? Chiuso l'intero parco Nevicati

Già partita una denuncia contro ignoti

5commenti

Azzardo

Entro l'anno via le slot da 252 esercizi pubblici

13commenti

12 tg parma

Parma in A, il Comune: " E ora ristrutturiamo il Tardini" Video

4commenti

calcio

Parma in A, Faggiano già al lavoro per costruire la squadra del prossimo anno Video

Processo Aemilia

'Ndrangheta, chiesti 30 anni per il boss Bolognino

E' il presunto referente della cosca nel Parmense. Richiesta una pena pesante anche per Aldo Ferrari

soldi

A Parma cresce la spesa per luce e gas Video

scomparso

James è stato ritrovato: era stato accompagnato in ospedale

Lutto

Muore campione di powerlifting

evento

"Massese più sicura", sabato 26 camminata Langhirano-Parma Video

Bedonia

Telefonini, da 15 giorni l'Alta val Ceno è isolata

Il sindaco Berni: «Proteste dagli abitanti di Anzola, Volpara e Casalporino

1commento

Oltretorrente

Passante segue e fa arrestare un ladro

5commenti

Tribunale

Picchiava e violentava la moglie: condannato

1commento

IL CASO

Sorbolo Mezzani, molti cittadini a rischio truffa

Nella zona di via Montanara

Commessa vittima di uno stalker

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli acculturati: i nuovi nemici da combattere

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

taranto

Prof chiede la sospensione di uno studente, picchiato dal papà

lutto

Addio a Philip Roth, gigante della letteratura americana

1commento

SPORT

CALCIO

C'è l'accordo: Ancelotti allenerà il Napoli

calcio

L'Uefa rinvia a giudizio il Milan sui conti: Coppe a rischio

SOCIETA'

ARTE

Scoperto un nuovo Mantegna a Bergamo

SCUOLA

Anni di piombo: la lezione all'Astra con il Bertolucci e le ricerche del Toschi su Moro

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

ANTEPRIMA

Nuova Audi A6, la tradizione continua. E il mild-hybrid è di serie