20°

31°

Calcio

Negata la licenza Uefa. Il Parma: "Sarà tutto sistemato"

E i tifosi credono al sogno europeo

Negata la licenza Uefa. Il Parma:  "Sarà tutto sistemato"
Ricevi gratis le news
10

Licenza Uefa per il momento negata al Parma, al centro una questione di ritenute Irpef. Secondo quanto riportato è stato contestato “il pagamento in ritardo di una ritenuta Irpef. il club riteneva che, in seguito a delle modifiche contrattuali, quella quietanza non fosse dovuta. Poi ha saldato il dovuto (circa 300 mila euro) ma fuori tempo massimo. Ora, i criteri dell’Uefa sono severi e stringenti e non è contemplato il ravvedimento operoso...". Questa la notizia pubblicata  da alcuni organi di stampa e oggi il club crociato ha replicato comunicando "di aver adempiuto agli oneri gestionali nel rispetto delle finalità che il sistema delle licenze si prefigge e che sono state pienamente attuate. Il Parma - informa una nota della società del presidente Ghirardi che annuncia il ricorso- confida serenamente nell’accertamento da parte della Commissione di secondo grado del proprio sostanziale adempimento alla normativa sulle Licenze Uefa".  Sempre secondo quanto riposrtato, "pare che in appello il Parma abbia non poche possibilità di spuntarla, contando sulla buona fede e sulla esiguità della cifra contestata".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmigianoreggiano

    15 Maggio @ 05.13

    parmigianoreggiano

    Il comunicato del Parma è una splendida MEGASUPERCAZZOLA di stile chiaramente LEONARDIANO.

    Rispondi

  • roberto

    14 Maggio @ 20.37

    Hanno poi pagato il dovuto degli arretrati alla Tep?

    Rispondi

  • patti

    14 Maggio @ 20.36

    ...caro marco, non e' che io lo sapevo; e' che loro lo hanno fatto vedere! e' diversa! a cagliari avevano il freno tirato, e li va be', per una partita ci puo' stare.......ma domenica, contro il toro, e' parso chiaro a tutti che entrambe le squadre facevano "melina" e nessuna delle due voleva vincere, seppur la vittoria era determinate!.....tutto sommato, pero', credo che sia la giustificazione piu' accettabile, non voglio nemmeno pensare che i giocatori siano scesi in campo con quella poca determinazione senza alcun motivo, mentre si giocavano la qualificazione europea. non credi?!

    Rispondi

  • Marco

    14 Maggio @ 19.49

    ...che pena......uno che GODE, una che IO LO SAPEVO, uno che VERGOGNATEVI.....ma che c...o volete?????nn vi sta bene nulla............ignorate il Parma, la Gazza che ne scrive.........ci sono altri quotidiani per Voi....GAZZETTA DI REGGIO, TUTTOSPORT......ma piantatela!!!!!sempre a criticare tutto quando si parla del Parma........ci avete ROTTO!!!!

    Rispondi

  • ixxo

    14 Maggio @ 19.23

    Davide conosci la norma del fairplay finanziario? Direi decisamente di no.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giacomo e Serena: matrimonio in Comune con la "benedizione"... di Pupi Avati

PARMA

Giacomo e Serena: matrimonio in Comune con la "benedizione"... di Pupi Avati Foto

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La canzone dell'estate 2018?

PGN

La canzone dell'estate 2018?

di Mara Varoli

Lealtrenotizie

Incidente mortale in A15

Foto d'archivio dal sito di Autocisa

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

1commento

PARMA CALCIO

Caso whatsapp: "pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò a De Col

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse diffamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

1commento

SQUADRA MOBILE

Il market dei pusher in un appartamento di via Buffolara: due arresti, sequestrati 21mila euro Video

1commento

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

PARMA DEFERITO

Vogliono toglierci un sogno

17commenti

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

1commento

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

PARMA

Massacro di via San Leonardo: Solomon in tribunale, udienza rinviata a luglio

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

PARMA

Oggi l'assemblea degli industriali al «Paganini»

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

IL CASO

Sala, piazza Gramsci non cambia nome

CARABINIERI

Traversetolo: «fumo» al parco, ragazzi nei guai

Droga, nuovo giro di vite

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trump, i pianti dei bambini e il cinismo della politica

di Domenico Cacopardo

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

CAMPANIA

Lucravano sull'accoglienza dei migranti: 5 arresti a Benevento

3commenti

SALUTE

Il Consiglio superiore della Sanità chiede lo stop alla vendita della "cannabis light"

1commento

SPORT

serie B

Palermo, macchè gol e tifo: la promozione (finale) potrebbe arrivare dal tribunale

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

36commenti

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità